home

Ultime Sentenze

ASSOLUZIONE DAL REATO CONTINUATO DI MINACCIA ED INGIURIA AD UN INFERIORE

Il Tribunale Militare di Roma assolve un Tenente Colonnello dell’E.I,imputato di reato continuato di minaccia ed ingiuria ad un inferiore perchè il fatto non costituisce reato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Tartaglia che ha seguito il caso https://www.avvocatotartaglia.it/2018/11/25/assoluzione-dal-…-ad-un-inferiore/ ‎ Articoli e Sentenze correlate: Ingiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato TRIBUNALE MILITARE DI ROMA. CONCORSO … Leggi tuttoASSOLUZIONE DAL REATO CONTINUATO DI MINACCIA ED INGIURIA AD UN INFERIORE

RAFFERMA BIENNALE : PROVVEDIMENTO ILLEGITTIMO

Il Ministero della Difesa dispone illegittimamente  la non ammissione alla prima rafferma biennale di un militare dell’Aeronautica limitando la valutazione del suo rendimento ad un arco temporale inferiore rispetto a quello previsto di 12 mesi antecedenti la presentazione dell’istanza di rafferma. Il Tar Lazio accoglie il ricorso e per l’effetto annulla i provvedimenti impugnati. E’ … Leggi tuttoRAFFERMA BIENNALE : PROVVEDIMENTO ILLEGITTIMO

LA SUSSITENZA DEL NESSO DI CAUSA TRA LA MALATTIA E L’ESPOSIZIONE APPARE PIU’ PROBABILE DEL SUO CONTRARIO. URANIO E NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO

La Corte d’ Appello di Firenze  conferma il nesso di causalità e responsabilità, rideterminando la somma risarcitoria sulla base dei massimi  delle tabelle del danno non patrimoniale. E’ quanto ci comunica l’AVV. TARTAGLIA che ha seguito il caso “Il primo motivo di appello principale è infondato, laddove reitera la questione di “ difetto assoluto di … Leggi tuttoLA SUSSITENZA DEL NESSO DI CAUSA TRA LA MALATTIA E L’ESPOSIZIONE APPARE PIU’ PROBABILE DEL SUO CONTRARIO. URANIO E NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO

RIGETTO DELL’ISTANZA DI TRASFERIMENTO DALL’ATTUALE SEDE DI SERVIZIO, AVANZATA PER SITUAZIONE DI PARTICOLARE GRAVITÀ

Il TAR  per il Friuli Venezia Giulia accoglie il ricorso  di un Caporal Maggiore Scelto dell’Esercito Italiano  a cui era stato negato il trasferimento senza una motivazione espressa e documentata Alleghiamo la sentenza del Tar Friuli Venezia Giulia  riportando  di seguito le motivazioni dell’accoglimento: Osserva il Collegio che il ricorso è manifestamente fondato, sicché sussistono … Leggi tuttoRIGETTO DELL’ISTANZA DI TRASFERIMENTO DALL’ATTUALE SEDE DI SERVIZIO, AVANZATA PER SITUAZIONE DI PARTICOLARE GRAVITÀ

ASSOLUZIONE

Il Tribunale militare di Roma assolve un capitano dell’esercito, accusato di truffa militare pluriaggravata e diserzione aggravata, perchè il fatto non costituisce reato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Tartaglia che ha seguito il caso Sentenza del Tribunale militare di Roma   Articoli e Sentenze correlate: TRIBUNALE MILITARE DI ROMA. CONCORSO IN TRUFFA CONTINUATA E PLURIAGGRAVATA. … Leggi tuttoASSOLUZIONE

URANIO: NESSO CAUSALE E COMPORTAMENTO COLPOSO CERTIFICATI DALLA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

E’ quanto ci comunica l’avvocato Tartaglia che ha seguito il caso https://www.avvocatotartaglia.it/2018/10/04/uranio-nesso-cau…ma-di-cassazione/ ‎ Articoli e Sentenze correlate: URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA PENSIONE PRIVILEGIATA : ESPOSIZIONE URANIO VACCINAZIONI MULTIPLE LINFOMA DI HODGKIN URANIO : TAR NAPOLI  RICORSO FONDATO E CONDANNA DEL MINISTERO. URANIO DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO

DOMANDA DI RIAMMISSIONE DI UN TENENTE DEI CARABINIERI RESPINTA PER CARENZA POSTI UFFICIALI

Il Consiglio di  Stato accoglie l’appello e per l’effetto riforma la sentenza del T.a.r Milano impugnata. E’ quanto ci comunica l’Avv. Tartaglia che ha seguito il caso https://www.avvocatotartaglia.it/2018/09/19/domanda-di-riamm…-posti-ufficiali/ ‎   Articoli e Sentenze correlate: Il Consiglio di Stato e la revocazione delle sentenze Mancata idoneità per commutazione ferma di leva in ferma quadriennale Illegittimità del diniego … Leggi tuttoDOMANDA DI RIAMMISSIONE DI UN TENENTE DEI CARABINIERI RESPINTA PER CARENZA POSTI UFFICIALI

VFP1 GIUDICATA NON IDONEA AL SERVIZIO MILITARE AI SENSI DELLA LETTERA G comma 1)DEL DM 04/06/2014

Il TAR Lazio accoglie l’istanza cautelare e per l’effetto sospende l’efficacia degli atti impugnati. Dall’ord. cautelare Tar Lazio allegata  : ” Considerato tuttavia che, pur trovandosi l’interessata in fase di follow up con controlli trimestrali,appare preponderante, in questa fase, come già ritenuto con l’ordinanza xxxxx della Sezione, il suo interesse alla permanenza in servizio, tenuto conto … Leggi tuttoVFP1 GIUDICATA NON IDONEA AL SERVIZIO MILITARE AI SENSI DELLA LETTERA G comma 1)DEL DM 04/06/2014

TRIBUNALE DEL LAVORO: GLI INDENNIZZI DI VITTIME DEL DOVERE SPETTANO ANCHE AI FIGLI NON A CARICO E NON CONVIVENTI

Dalla sentenza allegata del Tribunale di Taranto : “Il ricorso è fondato e merita accoglimento. In particolare va detto che le provvidenze richieste iure proprio dal ricorrente sono certamente dovute anche se  lo stesso non era fisicamente a carico del de cuius come sostenuto già autorevolmente in giurisprudenza “ E’ quanto ci comunica l’avv. Tartaglia che ha … Leggi tuttoTRIBUNALE DEL LAVORO: GLI INDENNIZZI DI VITTIME DEL DOVERE SPETTANO ANCHE AI FIGLI NON A CARICO E NON CONVIVENTI

PERCENTUALE DI INVALIDITÀ INCONGRUA COME VITTIMA DEL DOVERE

Il Consiglio di Stato rende parere favorevole all’ accoglimento del ricorso straordinario al Capo dello Stato. sentenza consigliodistato Articoli e Sentenze correlate: Vittima del dovere Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Vittima del dovere ed incongrua percentuale del danno morale MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO

URANIO DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO

Un Militare medico dell’Esercito,  dopo aver preso parte a 3 missioni estere in Kosovo,  in Afghanistan, in Fyom luoghi caratterizzate dall’ essere teatri di attività operative/belliche, contrae una patologia tumorale. “Insufficienza  motivazionale in contrasto con i dati scientifici”  sono alcune  delle conclusioni del TAR Bari che accoglie il ricorso, non lasciando spazio ad altri dinieghi. … Leggi tuttoURANIO DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO

SPECIALE ELARGIZIONE E NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO DELLA DIFESA

Paracadutista  dell’E.I in seguito ad un attentato terroristico avvenuto in Afghanistan  riportò lesioni per le quali fu dichiarato permanentemente non idoneo al servizio. Il Tribunale del Lavoro accoglie il ricorso e condanna il Ministero della Difesa E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. SENTENZA TRIBUNALEDELLAVORO1 Articoli e Sentenze correlate: … Leggi tuttoSPECIALE ELARGIZIONE E NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO DELLA DIFESA

ASSOLUZIONE MARESCIALLO DELL’E.I. DAL REATO DI PECULATO CONTINUATO E PLURIAGGRAVATO

Il Tribunale militare di Roma assolve l’imputato . Dalla sentenza allegata del  Tribunale militare  “ A parere di questo collegio non  risulta acquisito alcun elemento avente valore di prova a carico dell’imputato in ordine al reato di Peculato ex art. 215  c.p.m.p. ascrittogli, dovendo pertanto lo stesso essere mandato  assolto pienamente dalla relativa contestazione. Inidonei e … Leggi tuttoASSOLUZIONE MARESCIALLO DELL’E.I. DAL REATO DI PECULATO CONTINUATO E PLURIAGGRAVATO

DIRITTO ALLA CORRESPONSIONE DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI LIMITATAMENTE AL SERVIZIO SVOLTO DURANTE LA FERMA VOLONTARIA E/O RAFFERMA

“ Il servizio pre-ruolo presenterebbe tutti gli elementi caratterizzanti il rapporto di pubblico impiego, per cui anche per tale periodo i ricorrenti potrebbero considerarsi come dipendenti statali iscritti obbligatoriamente al Fondo di cui all’art. 39 del  DPR 39 1032/1973  Le amministrazioni presso cui i ricorrenti prestano servizio nel periodo di ferma volontaria e/o rafferma (prima … Leggi tuttoDIRITTO ALLA CORRESPONSIONE DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI LIMITATAMENTE AL SERVIZIO SVOLTO DURANTE LA FERMA VOLONTARIA E/O RAFFERMA

URANIO : TAR NAPOLI  RICORSO FONDATO E CONDANNA DEL MINISTERO.

Militare   che ha operato in missioni internazionali di pace in condizioni di disagio tra cui l’esposizione a fattori di rischio molteplici tra cui metalli pesanti e proiettili all’uranio impoverito e a causa del servizio svolto ha contratto la patologia tumorale Il  TAR NAPOLI accoglie il ricorso  e condanna  l’amministrazione  al risarcimento  senza scorporare gli indennizzi, perché … Leggi tuttoURANIO : TAR NAPOLI  RICORSO FONDATO E CONDANNA DEL MINISTERO.

TAR LAZIO : RISARCIMENTO PER INFORTUNIO SUL LAVORO

Il militare ,Mllo dell’esercito, con la mansione di pattugliatore scelto, nell’effettuare per la prima volta la prova di ardimento, pur avendo impattato correttamente, scivolava fuori dallo stesso e rovinava sull’asfalto  da un’altezza di circa 4 metri. Il TAR LAZIO come  da  sentenza allegata condanna l’Amministrazione al risarcimento del danno biologico : ” L’articolo 2087 c.c deve, … Leggi tuttoTAR LAZIO : RISARCIMENTO PER INFORTUNIO SUL LAVORO

REATO DI DISPERSIONE OGGETTI DI MUNIZIONAMENTI ( ART. 164 C.P.M.P)

Il tribunale_militare di Roma  per il reato di “Dispersione oggetti di munizionamenti ” ( art. 164 c.p.m.p) dichiara il non luogo a procedere perché il fatto non sussiste. E’ quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore Tartaglia  che ha seguito il caso.   Articoli e Sentenze correlate: Ingiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato DISOBBEDIENZA AGGRAVATA. ASSOLUZIONE … Leggi tuttoREATO DI DISPERSIONE OGGETTI DI MUNIZIONAMENTI ( ART. 164 C.P.M.P)

BENEFICI DI VITTIME DEL TERRORISMO ANCHE A MOGLIE E FIGLIA DEL MILITARE IN VITA

Caporal  Maggiore dell’Esercito vittima di attacco terroristico in Afghanistan. Nella sentenza allegata il  giudice  del tribunale del lavoro  evidenzia : “Al riguardo il c.t.u nominato, all’esito di approfondita analisi medico legale delle concrete condizioni cliniche del xxxxx e corretta applicazione alla fattispecie della corrente criteriologia medico-legale, ha ritenuto, con conclusioni del tutto condivisibili, nel senso che … Leggi tuttoBENEFICI DI VITTIME DEL TERRORISMO ANCHE A MOGLIE E FIGLIA DEL MILITARE IN VITA

CONDANNA DEL MINISTERO ECONOMIA E FINANZA PER ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA CONCORSUALE

La Parte, idonea non vincitrice del Concorso pubblico per il reclutamento di 1250 allievi finanzieri, era stata esclusa per difetto del requisito di condotta incensurabile di cui all’ art comma 1 lettera g) del bando di concorso. Il tar_lazio accoglie il ricorso evidenziando   “Che un tale metro valutativo non comporta alcune indebita estensione del sindacato di questo … Leggi tuttoCONDANNA DEL MINISTERO ECONOMIA E FINANZA PER ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA CONCORSUALE

RICORSO ACCOLTO SU NON AMMISSIONE ALLA RAFFERMA BIENNALE E COLLOCAMENTO IN CONGEDO ILLIMITATO

Il Tar Lazio accoglie il ricorso. Dalla sentenza allegata : “Il concetto di imputato cui consegue la esclusione del candidato richiede una più attenta valutazione e deve essere attestato solo quando sul fatto è intervenuto il giudizio di un giudice terzo” È quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza … Leggi tuttoRICORSO ACCOLTO SU NON AMMISSIONE ALLA RAFFERMA BIENNALE E COLLOCAMENTO IN CONGEDO ILLIMITATO

URANIO CAUSA DI SERVIZIO. IL TAR LAZIO ACCOGLIE RICORSO

Riportiamo all’interno dell’articolo una parte della  sentenza del  tarlazio   che accoglie il ricorso definendo  incomprensibile e immotivato  il diniego decretato  dell’Organo  medico legale: “L’organo medico legale,la cui composizione tecnico giuridica esprime altissime professionalità,ha il dovere di pronunciarsi attraverso giudizi chiari esaurienti convincenti sul piano dell’attendibilità e verisimiglianza. La Sezione,ha, infatti, più volte rilevato che i giudizi … Leggi tuttoURANIO CAUSA DI SERVIZIO. IL TAR LAZIO ACCOGLIE RICORSO

INDENNITA’ FORFETTARIA DI MISSIONE E TRUFFA MILITARE: LA CORTE MILITARE DI APPELLO ASSOLVE GLI IMPUTATI

    La Corte Militare di Appello riforma l’impugnata sentenza e  assolve gli imputati perchè il fatto non sussiste. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.  CORTEMILITAREDIAPPELLO <<La circostanza in questione, a ben vedere, sembrerebbe tuttavia non essere valorizzata nell’imputazione elevata dalla pubblica accusa nei confronti degli imputati dal … Leggi tuttoINDENNITA’ FORFETTARIA DI MISSIONE E TRUFFA MILITARE: LA CORTE MILITARE DI APPELLO ASSOLVE GLI IMPUTATI

TRASFERIMENTO D’ AUTORITA’ . VIOLAZIONE DI LEGGE ED ECCESSO DI POTERE SOTTO DIVERSI PROFILI

Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso e riforma la sentenza . E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Sentenza_ConsigliodiStato “Il Pubblico dipendente trasferito d’autorità se debitamente autorizzato può servirsi per la spedizione dei propri mobili e masserizie di mezzi diversi dalla ferrovia con conseguente rimborso delle relative spese, … Leggi tuttoTRASFERIMENTO D’ AUTORITA’ . VIOLAZIONE DI LEGGE ED ECCESSO DI POTERE SOTTO DIVERSI PROFILI

URANIO. PENSIONE PRIVILEGIATA PER LA VEDOVA DI UN COLONNELLO DELL’ESERCITO MORTO PER GLIOBLASTOMA DI IV GRADO

La Corte dei Conti del Lazio riconosce l’insorgere della patologia  dipendente da causa di servizio. Nonostante il doppio parere negativo del CVCS e del Ministero della Salute, il Giudice sulla base anche della copiosa documentazione medico-legale-scientifica prodotta  accoglie il ricorso.   corte dei conti lazio_ E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito … Leggi tuttoURANIO. PENSIONE PRIVILEGIATA PER LA VEDOVA DI UN COLONNELLO DELL’ESERCITO MORTO PER GLIOBLASTOMA DI IV GRADO

DISOBBEDIENZA AGGRAVATA. ASSOLUZIONE DI UN COLONNELLO DELL’ E.I PER INSUSSISTENZA DEL REATO

Non è ordine un mero ammonimento  a non violare obblighi derivanti dalla legge o dai regolamenti. Il Tribunale militare di Roma assolve l’imputato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. tribunale militare di roma Articoli e Sentenze correlate: Ingiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato

ORDINANZA TAR LAZIO. DIRITTO PER IL RICONOSCIMENTO DI INFERMITA’ PER CAUSA DI SERVIZIO ED EQUO INDENNIZZO

Il TAR Lazio, letta la relazione del CTU confrontata con i rilievi critici del legale del ricorrente sulle argomentazioni e conclusioni del CTU, chiede nuova integrazione al Consulente e alla P.A. Dall’ordinanza “Letta la relazione del CTU, esaminati i dati statistico-epidemiologici forniti dalla PA resistente, letti i rilievi critici del ricorrente sulle argomentazioni e conclusioni … Leggi tuttoORDINANZA TAR LAZIO. DIRITTO PER IL RICONOSCIMENTO DI INFERMITA’ PER CAUSA DI SERVIZIO ED EQUO INDENNIZZO

ILLEGITTIMITA’ DINIEGO BENEFICI ART. 33 comma 3 L. 104/92

Il Tar Campania annulla l’atto di diniego e riconosce al militare il diritto ai permessi retribuiti. E’ quanto ci comunica  l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza tar campania   No related posts.

ANNULLAMENTO SANZIONE DI CORPO E SILENZIO RIFIUTO SU RICORSO GERARCHICO

Il Consiglio di Stato annulla la sentenza del TAR del Lazio. E’ quanto ci comunica l’avvocato Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. CONSIGLIODISTATO1 Articoli e Sentenze correlate: I danni da ritardo nell’ottemperanza di sentenze Il Consiglio di Stato e la revocazione delle sentenze Tatuaggio ed esclusione dal concorso nella Polizia di Stato URANIO … Leggi tuttoANNULLAMENTO SANZIONE DI CORPO E SILENZIO RIFIUTO SU RICORSO GERARCHICO

CONSIGLIO DI STATO E RICHIESTA DI TRASFERIMENTO AI SENSI DELLA L. 104/1992

Diniego di trasferimento ai sensi della legge 104/1992 e prevalenza delle esigenze familiari del militare rispetto alle mere esigenze organizzative dell’ amministrazione. Il TAR accoglie il ricorso (VEDI sentenza TAR) ed il Consiglio di Stato ( vedi ordinanza del consigliodistato )rigetta la richiesta di sospensione degli effetti della sentenza favorevole proposta su appello dell’amministrazione.   E’ quanto … Leggi tuttoCONSIGLIO DI STATO E RICHIESTA DI TRASFERIMENTO AI SENSI DELLA L. 104/1992

NUOVA CONDANNA PER IL MINISTERO AL RISARCIMENTO: URANIO MISSIONI INTERNAZIONALI ESPOSIZIONE A FATTORI TOSSICI VACCINAZIONI MANCANZA DI DOTAZIONI IDONEE A PREVENIRE IL CONTAGIO CON LE MICROPARTICELLE

  “.….dall’articolata istruttoria documentale,dall’escussione dei testimoni, pur tenendo conto della diversa valutazione del CTU, emerge un quadro sufficientemente chiaro della responsabilità del Ministero della Difesa ” Cosi’ si esprime  il giudice del Tribunale di Roma. E’ quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza tribunale di roma Articoli e Sentenze … Leggi tuttoNUOVA CONDANNA PER IL MINISTERO AL RISARCIMENTO: URANIO MISSIONI INTERNAZIONALI ESPOSIZIONE A FATTORI TOSSICI VACCINAZIONI MANCANZA DI DOTAZIONI IDONEE A PREVENIRE IL CONTAGIO CON LE MICROPARTICELLE

ICTUS E CAUSA DI SERVIZIO

Il ricorso è fondato. Il TAR Toscana accoglie il ricorso  e condanna l’amministrazione E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Nella  sentenza  allegata il giudice scrive : Non occorre spendere molte parole per cogliere l’assoluta assiomaticità, imperscrutabilità, incomprensibilità, inverosimiglianza ed illogicità di una siffatta, ermetica motivazione, la quale denota … Leggi tuttoICTUS E CAUSA DI SERVIZIO

URANIO. L’AUTOREVOLE DECISIONE DEL TAR COSTRINGE IL COMITATO DI VERIFICA A RIVEDERE I DUE PARERI NEGATIVI ESPRESSI

  Il Comitato di verifica sostituisce due pareri espressi in precedenza affermando, come si evince dal documento allegato, di non avere alcuna alternativa. E’ quanto ci comunica l’avvocato Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. vedi articolo Decreto di non dipendenza da causa di servizio  “Il diniego di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio … Leggi tuttoURANIO. L’AUTOREVOLE DECISIONE DEL TAR COSTRINGE IL COMITATO DI VERIFICA A RIVEDERE I DUE PARERI NEGATIVI ESPRESSI

ILLEGITTIMITA’ PER VIOLAZIONE DI LEGGE ED ECCESSO DI POTERE SOTTO DIVERSI PROFILI

L’erronea dichiarazione di un titolo di merito non rappresenta una dichiarazione mendace se effettuata senza dolo ma in buona fede. Pertanto va decurtato il punteggio ottenuto per effetto della stessa e riposizionamento dell’interessato in graduatoria in base all’effettivo punteggio spettante. Il Tar Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che … Leggi tuttoILLEGITTIMITA’ PER VIOLAZIONE DI LEGGE ED ECCESSO DI POTERE SOTTO DIVERSI PROFILI

PENSIONE PRIVILEGIATA : ESPOSIZIONE URANIO VACCINAZIONI MULTIPLE LINFOMA DI HODGKIN

La Corte dei Conti Sezione  Giurisdizionale Regione CALABRIA condanna il Ministero della Difesa  al pagamento della pensione privilegiata,  riconoscendo   il nesso eziologico tra il linfoma di Hodgkin  sofferto dal militare e l’uranio impoverito ,tesi avvalorata anche dalle conclusioni della perizia fornita dal Ctu. In particolare leggendo  la sentenza il giudice specifica che secondo la tesi  probabilistica, … Leggi tuttoPENSIONE PRIVILEGIATA : ESPOSIZIONE URANIO VACCINAZIONI MULTIPLE LINFOMA DI HODGKIN

URANIO PENSIONE PRIVILEGIATA. MELANOMA MALIGNO-MELANOMA METASTASTICO POLMONARE

“Motivazioni non esaustive del Ministero della Difesa. L’istruttoria ha confermato la tesi del ricorrente. Approfondito parere del Ctu confortato dalle conformi valutazioni del Ctp. Il servizio prestato è stato una concausa determinante ed efficiente dell’insorgere e dello sviluppo del melanoma che ha condotto a morte il militare.” Cosi’ si esprimono i giudici della Corte dei … Leggi tuttoURANIO PENSIONE PRIVILEGIATA. MELANOMA MALIGNO-MELANOMA METASTASTICO POLMONARE

RECLUTAMENTO ALLIEVI FINANZIERI : ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA CONCORSUALE

Giudizio della P.A. viziato per eccesso di potere, per errore sui presupposti, travisamento dei fatti,incongruità,illogicità manifesta,ingiustizia,irragionevolezza. Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’avvocato Angelo Fiore TARTAGLIA  che ha seguito il caso. sentenza Articoli e Sentenze correlate: Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente … Leggi tuttoRECLUTAMENTO ALLIEVI FINANZIERI : ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA CONCORSUALE

URANIO IMPOVERITO: ILLEGITTIMITÀ DEL PROVVEDIMENTO NEGATIVO IMPUGNATO ELUSIONE DEL GIUDICATO ECCESSO DI POTERE PER SVIAMENTO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania sezione staccata di Salerno  condanna  il Ministero della Difesa. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Leggendo la SENTENZA  allegata, il  giudice evidenzia l’atteggiamento del  Ministero della Difesa mirato a  condizionare  il  parere richiesto al Comitato di verifica: “La causa di servizio è nata … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO: ILLEGITTIMITÀ DEL PROVVEDIMENTO NEGATIVO IMPUGNATO ELUSIONE DEL GIUDICATO ECCESSO DI POTERE PER SVIAMENTO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

CORTE MILITARE DI APPELLO : ASSOLUZIONE PER UN CAPITANO DEI CARABINIERI

La Corte Militare di Appello assolve  con formula piena un Capitano dei Carabinieri accusato di : Truffa militare pluriaggravata e continuata,Diserzione aggravata,Simulazione di infermità aggravata,Peculato militare  aggravato e continuato,Falso continuato  aggravato  in foglio di licenza  di via e simili,Diffamazione continuata pluriaggravata,Truffa militare  pluriaggravata  continuata in concorso, Falso  continuato aggravato in foglio di licenza di via … Leggi tuttoCORTE MILITARE DI APPELLO : ASSOLUZIONE PER UN CAPITANO DEI CARABINIERI

SPECIALE ELARGIZIONE

Status Vittima del terrorismo Durante una missione internazionale  in Afghanistan,  a causa di un attentato suicida,  il militare xxxx  subi’ gravissime lesioni . I giudici del Tribunale del Lavoro di Padova accolgono il ricorso del suo difensore Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA condannando il Ministero della Difesa a rifondere il diritto ad un maggiore indennizzo. sentenza … Leggi tuttoSPECIALE ELARGIZIONE

ESPOSIZIONE INDIRETTA ALL’URANIO IMPOVERITO : IL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA CONDANNA IL MINISTERO DELLA DIFESA

“Dall’ articolata istruttoria documenta, dall’escussione dei testimoni, dalle risultanze della consulenza  tecnica d’ufficio emerge un quadro sufficientemente chiaro della responsabilità del  Ministero della Difesa convenuto in ordine al decesso del Caporal Maggiore. L’Omissione da parte dell’Amministrazione responsabile della salute e della sicurezza del  proprio personale dipendente delle idonee cautele a prevenire il contatto con le … Leggi tuttoESPOSIZIONE INDIRETTA ALL’URANIO IMPOVERITO : IL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA CONDANNA IL MINISTERO DELLA DIFESA

LA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

Appello meritevole di accoglimento. ……….il primo giudice appare essersi appiattito completamente alle risultanze della precedente CTU e si rivela perciò irrazionale l’aver chiesto una nuova perizia, poi sostanzialmente ignorata. Ritiene il collegio poi che dalle documentazioni agli atti di causa risultino indizi gravi,precisi  e concordanti per  una correlazione concausale del servizio svolto dal militare e … Leggi tuttoLA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

APPELLO DEL SOLO DANNEGGIATO ED OMESSA RINNOVAZIONE DIBATTIMENTALE

La Corte di Cassazione annulla la sentenza di condanna agli effetti civili.

Equiparazione assegni vitalizi vittime del dovere con quelle del terrorismo: la giurisprudenza è ormai univoca

Il Tribunale di Roma accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’avvocato Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza2017 Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI

ASSOLTO DAL TRIBUNALE MILITARE DI ROMA DAI REATI DI INSUBORDINAZIONE CON INGIURIA,REATO CONTINUATO DI DISOBBEDIENZA AGGRAVATA E INSUBORDINAZIONE CON MINACCIA,INSUBORDINAZIONE CON VIOLENZA,DISOBBEDIENZA AGGRAVATA

E’ stato assolto per  insussistenza  dei reati o mancanza della prova. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso SENTENZATR Articoli e Sentenze correlate: Ingiuria militare e scherzo Ingiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare … Leggi tuttoASSOLTO DAL TRIBUNALE MILITARE DI ROMA DAI REATI DI INSUBORDINAZIONE CON INGIURIA,REATO CONTINUATO DI DISOBBEDIENZA AGGRAVATA E INSUBORDINAZIONE CON MINACCIA,INSUBORDINAZIONE CON VIOLENZA,DISOBBEDIENZA AGGRAVATA

TRIBUNALE MILITARE DI ROMA. CONCORSO IN TRUFFA CONTINUATA E PLURIAGGRAVATA.

Assoluzione perchè il fatto non sussiste. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso Articoli e Sentenze correlate: Ingiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare … Leggi tuttoTRIBUNALE MILITARE DI ROMA. CONCORSO IN TRUFFA CONTINUATA E PLURIAGGRAVATA.

TRASFERIMENTO PER INCOMPATIBILITA’ AMBIENTALE,INCONGRUITA’ DELL’ASSEGNAZIONE RISPETTO ALL’EFFETTIVA AREA DI INCOMPATIBILITA’ DI IMPIEGO

Il TAR Pescara accoglie il ricorso. E’quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso sentenzat1 Articoli e Sentenze correlate: I danni da ritardo nell’ottemperanza di sentenze Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che si sono laureati in ritardo rispetto al normale ciclo di studi di laurea Sospensione disciplinare per asserito … Leggi tuttoTRASFERIMENTO PER INCOMPATIBILITA’ AMBIENTALE,INCONGRUITA’ DELL’ASSEGNAZIONE RISPETTO ALL’EFFETTIVA AREA DI INCOMPATIBILITA’ DI IMPIEGO

NON IDONEITA’ AL PROSEGUIMENTO DEL SERVIZIO

Non idoneità al proseguimento del Servizio quale allieva Ufficiale dell’Accademia Navale per tiroidite cronica di Hashimoto. L’assunzione del farmaco Eutirox non implica necessariamente una grave patologia alla tiroide. Il TAR LAZIO accoglie il ricorso.sentenza allievo1 E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Articoli e Sentenze correlate: Non idoneità per … Leggi tuttoNON IDONEITA’ AL PROSEGUIMENTO DEL SERVIZIO

DECORRENZA ASSEGNI VITALIZI DELLE VITTIME DEL DOVERE ED EQUIPARAZIONE DELL’ASSEGNO VITLIZIO PER LE VITTIME DEL DOVERE A QUELLO DELLE VITTIME DEL TERRORISMO

Il Tribunale del lavoro di Roma accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso.sentenza equip. No related posts.

RIGETTO ISTANZA TRASFERIMENTO

Rigetto istanza trasferimento ai sensi della L.104/92: non è richiesta più l’esclusività dell’assistenza. Il TAR CALABRIA accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso.sentenza104 Articoli e Sentenze correlate: Indennità di trasferimento Illegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO … Leggi tuttoRIGETTO ISTANZA TRASFERIMENTO

ANNULLAMENTO DEL GIUDIZIO DI INIDONEITA’ PERMANENTE AL SERVIZIO MILITARE

Annullamento del giudizio di inidoneità permanente al servizio militare a seguito del riscontro di una valvola aortica bicuspide con insufficienza lieve e moderata. Il TAR LAZIO  accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso sentenza inidoneita1 Articoli e Sentenze correlate: Non idoneità per ipoacusia neurosensoriale Provvedimento di … Leggi tuttoANNULLAMENTO DEL GIUDIZIO DI INIDONEITA’ PERMANENTE AL SERVIZIO MILITARE

RIFORMA DAL SERVIZIO NONOSTANTE LA PENDENZA DELLA DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA CAUSA DI SERVIZIO INVALIDANTE

Illegittimità del provvedimento di riforma. Il TAR LAZIO accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso.Sentenza tar lazio Articoli e Sentenze correlate: URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA Poligoni militari e diniego causa di servizio URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL … Leggi tuttoRIFORMA DAL SERVIZIO NONOSTANTE LA PENDENZA DELLA DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA CAUSA DI SERVIZIO INVALIDANTE

EQUIPARAZIONE PER ASSEGNO VITALIZIO DELLE VITTIME DEL DOVERE ALLE VITTIME DEL TERRORISMO

Il Tribunale del Lavoro di Viterbo accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza Articoli e Sentenze correlate: Vittima del dovere Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Vittima del dovere ed incongrua percentuale del danno morale MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO

PERDITA DEL GRADO PER RIMOZIONE E SUPERAMENTO DEI TERMINI PERENTORI PER L’AZIONE DISCIPLINARE

Il TAR LAZIO accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Scarica la sentenza Articoli e Sentenze correlate: Perdita del grado per rimozione e quadro probatorio contraddittorio Perdita del grado per rimozione Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione Perdita del grado per rimozione

ARRUOLAMENTO GUARDIA DI FINANZA E ASSERITA ASSENZA DEI REQUISITI MORALI E DI CONDOTTA

ARRUOLAMENTO GUARDIA DI FINANZA E ASSERITA ASSENZA DEI REQUISITI MORALI E DI CONDOTTA. Il TAR LAZIO accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza 6 Articoli e Sentenze correlate: Non idoneità per ipoacusia neurosensoriale Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di … Leggi tuttoARRUOLAMENTO GUARDIA DI FINANZA E ASSERITA ASSENZA DEI REQUISITI MORALI E DI CONDOTTA

URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI

URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI. La Corte d’Appello di Roma rigetta l’appello del Ministero e conferma la sentenza risarcitoria. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza 5 Articoli e Sentenze correlate: La justicia obliga a Italia a reconocer los efectos del uranio empobrecido … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI

DECRETO DI NON DIPENDENZA DA CAUSA DI SERVIZIO.

Decreto di non dipendenza da causa di servizio. Il TAR TOSCANA accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA.sentenza4 Articoli e Sentenze correlate: DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO-ASCRIZIONE CATEGORIA E TABELLA. DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO E CONCESSIONE EQUO-INDENNIZZO URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA URANIO IMPOVERITO … Leggi tuttoDECRETO DI NON DIPENDENZA DA CAUSA DI SERVIZIO.

URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DELLA DOMANDA DI CAUSA DI INDENNIZZO E DI EQUO-INDENNIZZO

Uranio Impoverito e rigetto della domanda di causa di  indennizzo e di equo-indennizzo. Il TAR BOLZANO accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.sentenza2 Articoli e Sentenze correlate: DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO E CONCESSIONE EQUO-INDENNIZZO URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO E RIGETTO DELLA DOMANDA DI CAUSA DI INDENNIZZO E DI EQUO-INDENNIZZO

URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA

Uranio impoverito e rigetto di causa di servizio per errore dell’individuazione della patologia. Il Tar Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il casosentenza Articoli e Sentenze correlate: Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA

MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO

Maggiorazione assegno vitalizio. Il Tribunale Lavoro di Roma accoglie il ricorso.sentenza E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. No related posts.

MAGGIORAZIONE PENSIONE PRIVILEGIATA.MIGLIORE ASCRIZIONE TABELLARE

Maggiorazione pensione privilegiata migliore ascrizione tabellare. La Corte dei Conti per la Regione Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza G16 Articoli e Sentenze correlate: Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito Corte dei … Leggi tuttoMAGGIORAZIONE PENSIONE PRIVILEGIATA.MIGLIORE ASCRIZIONE TABELLARE

MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO

Maggiorazione assegno vitalizio. Il tribunale di Roma accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.sentenza F16 Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito AUDIZIONE DEL … Leggi tuttoMAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO

DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO E CONCESSIONE EQUO-INDENNIZZO

Diniego causa di servizio e concessione equo-indezzo. Il TAR VENEZIA accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. TARTAGLIA che ha seguito il casosentenza e16 Articoli e Sentenze correlate: Poligoni militari e diniego causa di servizio Diniego di trasferimento ai sensi dell’allegato H Diniego di causa di servizio per disturbo depressivo ansioso DINIEGO CAUSA DI … Leggi tuttoDINIEGO CAUSA DI SERVIZIO E CONCESSIONE EQUO-INDENNIZZO

DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO-ASCRIZIONE CATEGORIA E TABELLA.

Diniego causa di servizio-ascrizione categoria e tabella. Il  TAR TOSCANA accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’avv. TARTAGLIA  che ha seguito il caso. sentenza d16 Articoli e Sentenze correlate: Diritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del D. lgs 165/1997 per chi è incappato nel blocco dei prepensionamenti previsto dal DL … Leggi tuttoDINIEGO CAUSA DI SERVIZIO-ASCRIZIONE CATEGORIA E TABELLA.

DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO-EQUOINDENNIZZO

Diniego causa di servizio-equoindennizzo. Il TAR TOSCANA  accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv.Tartaglia che ha seguito il caso. sentenzac16 Articoli e Sentenze correlate: Vittime del dovere e danno morale Diritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del D. lgs 165/1997 per chi è incappato nel blocco dei prepensionamenti previsto dal … Leggi tuttoDINIEGO CAUSA DI SERVIZIO-EQUOINDENNIZZO

RIFIUTO SERVIZIO MILITARE

Rifiuto servizio militare. Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.sentenza B16 Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che … Leggi tuttoRIFIUTO SERVIZIO MILITARE

AZIONE DI RECUPERO-INDENNITA’ SUPPLEMENTARE DI COMANDO.

La Corte dei Conti accoglie il ricorso . E’ quanto  ci comunica l’avvocato Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza A16 Articoli e Sentenze correlate: Indennità per lotta agli incendi boschivi Corte dei Conti – recupero somme Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito Vittima del dovere ed incongrua percentuale del danno … Leggi tuttoAZIONE DI RECUPERO-INDENNITA’ SUPPLEMENTARE DI COMANDO.

Vittima del dovere ed incongrua percentuale del danno morale

Il Consiglio di Stato esprime il parere che il ricorso debba essere accolto. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Vittime del dovere e danno morale Vittima del dovere ed errato calcolo del danno morale Corte dei Conti – recupero somme … Leggi tuttoVittima del dovere ed incongrua percentuale del danno morale

Vittima del dovere, omesso calcolo del danno morale ed erroneo calcolo dell’invalidità complessiva

Il TAR Piemonte  accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Vittime del dovere e danno morale L. 104/92 e diniego dell’istanza di trasferimento Vittima del dovere e criterio di calcolo dell’invalidità Vittima del dovere ed errato calcolo del … Leggi tuttoVittima del dovere, omesso calcolo del danno morale ed erroneo calcolo dell’invalidità complessiva

Vittima del dovere ed errato calcolo del danno morale

Il TAR  Friuli Venezia Giulia accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Vittime del dovere e danno morale Vittima del dovere Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Sospensione disciplinare per asserito uso di sostanze psicotrope

Diniego vittima del dovere e difetto d’istruttoria e di motivazione

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Vittima del dovere ed inammissibilità dell’istanza di aggravamento Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che si sono laureati in ritardo rispetto al normale ciclo di studi … Leggi tuttoDiniego vittima del dovere e difetto d’istruttoria e di motivazione

Perdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico

La Corte dei Conti Centrale di Appello accoglie il ricorso del militare. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Perdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico ordinario Perdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico Perdita … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico

Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito

La Corte dei Conti Sezione Giurisdizionale Umbria accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito LO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI Uranio impoverito e diniego di causa … Leggi tuttoDiritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito

Riliquidazione dei benefici di cui alla l. 206/2004

Il TAR Toscana accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Vittime del dovere e danno morale Diritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del D. lgs 165/1997 per chi è incappato nel blocco dei prepensionamenti … Leggi tuttoRiliquidazione dei benefici di cui alla l. 206/2004

Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito

La Corte dei Conti Sezione Giurisdizionale per la Toscana accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma Uranio impoverito e diniego di causa … Leggi tuttoRiconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito

Perdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico

La Corte dei Conti Centrale di Appello accoglie il ricorso del militare. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione Perdita del grado per rimozione Tar Lazio sezione II: Corte dei Conti … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico

Autotutela e decorrenza dell’atto di secondo grado

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente Esclusione dal concorso per iperbilirubinemia Tar Lazio sezione II: Procedimento penale pendente in … Leggi tuttoAutotutela e decorrenza dell’atto di secondo grado

Rigetto dell’istanza di aggravamento dell’infermità ed incongrua ascrizione a tabella

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente Esclusione dal concorso per iperbilirubinemia Tar Lazio sezione II: Procedimento penale pendente in … Leggi tuttoRigetto dell’istanza di aggravamento dell’infermità ed incongrua ascrizione a tabella

Procedimento penale pendente in appello ed esclusione dal concorso marescialli

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Tatuaggio ed esclusione dal concorso nella Polizia di Stato Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente Esclusione dal concorso per … Leggi tuttoProcedimento penale pendente in appello ed esclusione dal concorso marescialli

Tiroidectomia e non idoneità al transito in servizio permanente

Violazione della direttiva tecnica ed errore sui presupposti Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena Illegittimità … Leggi tuttoTiroidectomia e non idoneità al transito in servizio permanente

Sospensione disciplinare per asserito uso di sostanze psicotrope

Mancanza di prova ed insufficienza della motivazione. Il TAR Friuli Venezia Giulia accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena … Leggi tuttoSospensione disciplinare per asserito uso di sostanze psicotrope

Uranio impoverito e risarcimento danni

La Corte di Appello conferma la sentenza di condanna di primo grado. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma Uranio impoverito e diniego di causa … Leggi tuttoUranio impoverito e risarcimento danni

Vittima del dovere ed inammissibilità dell’istanza di aggravamento

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che … Leggi tuttoVittima del dovere ed inammissibilità dell’istanza di aggravamento

Uranio impoverito e diniego causa di servizio

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio TAR Lazio e uranio impoverito

URANIO. NUOVA SENTENZA FAVOREVOLE PER MILITARE AFFETTO DA PATOLOGIA TUMORALE INSORTA DOPO AVER SVOLTO SERVIZIO IN TEATRI DI GUERRA

Il Tar Toscana condanna il Ministero della Difesa, accogliendo il ricorso di un sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri malato di una patologia tumorale dopo aver prestato servizio in siti devastati da bombardamenti senza essere munito di alcun mezzo di protezione. Oltre al confermare il legame tra la patologia e il servizio prestato, il Tar definisce l’atteggiamento … Leggi tuttoURANIO. NUOVA SENTENZA FAVOREVOLE PER MILITARE AFFETTO DA PATOLOGIA TUMORALE INSORTA DOPO AVER SVOLTO SERVIZIO IN TEATRI DI GUERRA

Concorso e limite di altezza, errore sulla misurazione

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Concorso e limite di altezza – errore sulla misurazione-08022016114942 No related posts.

Risarcimento dei danni e uranio impoverito – Tribunale di Firenze

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Risarcimento danni e uranio impoverito- tribunale firenze08022016101250 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio TAR Lazio e uranio impoverito

Uranio Impoverito

Tar Lazio: prova del nesso di causalità tipizzato e onere motivazionale particolarmente stringente. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito -nesso di causalita-08022016100354 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione … Leggi tuttoUranio Impoverito

Perdita del grado e tardività degli addebiti

Il TAR Palermo accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Perdita del grado per rimozione-08022016100548 No related posts.

TAR Lazio e uranio impoverito

Ricorso accolto. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Tar Lazio – Uranio impoverito-08022016100711 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio

TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Tar Lazio – Uranio impoverito 2-08022016100752 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma Uranio impoverito e diniego di causa di servizio

Non idoneità e patologia tumorale pregressa

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Non idoneita e patologia tumorale pregressa-08022016101040 No related posts.

Riabilitazione ed esclusione dal concorso

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Riabilitazione ed esclusione concorso-08022016101132 No related posts.

Uranio impoverito e diniego di causa di servizio

Il TAR Trieste accoglie il ricorso ed annulla il provvedimento impugnato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Tartaglia che ha seguito il caso 04-12-2015 Diniego causa di servizio Uranio impoverito Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere Uranio impoverito: diniego dell’istanza di vittima del dovere Risarcimento danni agli eredi di vittima … Leggi tuttoUranio impoverito e diniego di causa di servizio

Vittima del dovere

Il TAR per la Calabria annulla il provvedimento di diniego, che dichiara l’inammissibilità dell’istanza per mancato riconoscimento della causa di servizio. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Vittima del dovere 25-11-2015 Articoli e Sentenze correlate: Poligoni militari e diniego causa di servizio Vittime del dovere e danno morale … Leggi tuttoVittima del dovere

Rideterminazione dell’anzianità nel grado di Tenente

La sezione I bis del TAR del Lazio annulla il provvedimento stante la mancanza dei presupposti per l’adozione di atti di autotutela. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Rideterminazione anzianita nel grado di Tenente-24-11-2015-122258 Articoli e Sentenze correlate: Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che si … Leggi tuttoRideterminazione dell’anzianità nel grado di Tenente

Causa di servizio – pensione privilegiata

La Corte dei Conti per la regione siciliana in riforma del provvedimento di mancata ascrizione tabellare riconosce la pensione privilegiata di 8^ categoria a vita. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza causa di servizio pensione privilegiata-24-11-2015-120721 Articoli e Sentenze correlate: Poligoni militari e diniego causa di servizio … Leggi tuttoCausa di servizio – pensione privilegiata

Uranio impoverito – causa di servizio

La sezione I bis del TAR del Lazio accoglie il ricorso ed annulla il diniego di causa di servizio. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza causa di servizio uranio impoverito-24-11-2015-115750 Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del … Leggi tuttoUranio impoverito – causa di servizio

Esclusione concorso VSP

La sezione I bis del TAR del Lazio valutata la sopravvenuta remissione della querela annulla il provvedimento impugnato considerando irragionevole e sproporzionata l’esclusione del ricorrente dalla selezione. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza esclusione concorso VSP-24-11-2015-113901 No related posts.

Vittima del dovere e criterio di calcolo dell’invalidità

Il TAR del Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. 02-10-2015-sentenza vittima del dovere e calcolo invalidita Articoli e Sentenze correlate: Vittime del dovere e danno morale

Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. 30-09-2015-sentenza risarcimento danni uranio impoverito Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche per militare che non è stato … Leggi tuttoUranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma

Sospensione precauzionale e prova utilizzo sostanze psicotrope

Il TAR Bolzano accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza Sospensione precauzionale e prova utilizzo sostanze psicotrope-25-09-2015 No related posts.

Decadenza dal servizio permanente e procedimento penale

Il Consiglio di Stato accoglie l’appello. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza Decadenza dal servizio permanente e procedimento penale-25-09-2015 Articoli e Sentenze correlate: Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione Ingiuria militare e scherzo Poligoni militari e diniego causa di servizio Provvedimento di non … Leggi tuttoDecadenza dal servizio permanente e procedimento penale

Corte dei Conti – recupero somme

Irripetibilità delle somme corrisposte in più sul trattamento pensionistico. La Corte dei Conti del Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. corte dei conti recupero somme-12-06-2015-123020 No related posts.

Militari – Concorsi – non idoneità

Tiroidectomia totale e inidoneità in sede di rafferma quale volontario in Ferma Breve Annuale: La sezione Prima Bis del T.A.R. del Lazio accoglie il ricorso stante l’assenza di rilevanti alterazioni funzionali. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. militari concorsi non idoneita-12-06-2015-123727 Articoli e Sentenze correlate: Non idoneità VFP4 … Leggi tuttoMilitari – Concorsi – non idoneità

Pensione privilegiata e missioni estere

La Corte dei Conti Palermo accoglie il ricorso per un ex militare affetto da patologia psichica a seguito dello stress e della forte pressione psicologica durante la missione all’estero. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza pensione privilegiata e missioni estere-10-04-2015-175727 Articoli e Sentenze correlate: La pensione privilegiata … Leggi tuttoPensione privilegiata e missioni estere

Trasferimento ai sensi della Legge n. 104/1992 per assistenza di nonna portatrice di handicap grave

A seguito di ordinanza della III sezione del Consiglio di Stato che, in riforma del rigetto dell’istanza cautelare del TAR Toscana, aveva accolto l’istanza di sospensiva, la I Sezione del TAR Toscana accoglie il ricorso evidenziando che “non possono essere disconosciute le condizioni per disporre a pieno titolo e senza riserve il trasferimento del ricorrente”. … Leggi tuttoTrasferimento ai sensi della Legge n. 104/1992 per assistenza di nonna portatrice di handicap grave

Pensione privilegiata e aumenti di cui al comma 1 dell’art. 3 della legge n. 59/2001

La III Sezione della Corte dei Conti Centrale di appello accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza pensione privilegiata-08-04-2015-171837 Articoli e Sentenze correlate: La pensione privilegiata spetta anche al personale militare della Croce Rossa Italiana Arresto cardiocircolatorio, stress, causa di servizio Perdita del grado per … Leggi tuttoPensione privilegiata e aumenti di cui al comma 1 dell’art. 3 della legge n. 59/2001

Ingiuria militare e scherzo

La I sezione penale della Corte di Cassazione, in riforma della sentenza di condanna della Corte Militare di Appello, assolve l’imputata con effetto estensivo nei confronti degli altri coimputati non ricorrenti “perché il fatto non sussiste” “evidenziando che “un fatto che si ponga dichiaratamente come uno scherzo attuato in modo non offensivo con la creazione … Leggi tuttoIngiuria militare e scherzo

Poligoni militari e diniego causa di servizio

Il T.A.R. del Lazio annulla il provvedimento di diniego in quanto negli studi scientifici “ormai con conclusioni prevalenti si evidenzia il pericolo per la salute dell’esposizione dei militari ai fattori chimici e radioattivi nell’uso delle munizioni e degli strumenti bellici”. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Poligoni militari … Leggi tuttoPoligoni militari e diniego causa di servizio

Concorso VSP: pendenza di procedimento penale al momento della domanda di partecipazione al concorso

La Sezione Quarta del Consiglio di Stato, accoglie l’appello del militare ritenendo illegittima l’esclusione dal concorso adottata prescindendo del tutto dalla valutazione dell’esito favorevole per il candidato del procedimento penale. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Concorso VSP: pendenza di procedimento penale Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione … Leggi tuttoConcorso VSP: pendenza di procedimento penale al momento della domanda di partecipazione al concorso

Ingiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato

L’orientamento univoco del Tribunale Militare, della Corte di Appello Militare e della Suprema Corte di Cassazione. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza della Cassazione su reato di ingiuria Sentenza della Corte di Appello Militare sul reato di ingiuria Sentenza del Tribunale Militare sul reato di ingiuria Articoli … Leggi tuttoIngiuria militare e missioni estere, insussistenza del reato

Non idoneità VFP4 per microcitemia: errore sui presupposti

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Non idoneità VFP4 per microcitemia: errore sui presupposti Articoli e Sentenze correlate: Diniego di trasferimento ai sensi dell’allegato H Non idoneità per ipoacusia neurosensoriale Sanzione disciplinare e non idoneità all’avanzamento al grado di Maresciallo Capo Tar Lazio sezione II:

Diniego di trasferimento ai sensi dell’allegato H

Il Consiglio di Stato nel ribadire quanto già evidenziato in un precedente parere favorevole (già pubblicato su questo sito internet) evidenzia che è illegittimo il diniego di trasferimento del militare che tenga conto solo del presupposto di dover curare un parente affetto da patologia con diagnosi infausta e non anche, come nel caso oggetto di … Leggi tuttoDiniego di trasferimento ai sensi dell’allegato H

Superamento del periodo massimo di aspettativa e transito nei ruoli civili

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia, nel confermare l’innovativa sentenza in favore del ricorrente, rigetta l’appello proposto dall’Amministrazione. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Superamento del periodo massimo di aspettativa e transito nei ruoli civili Articoli e Sentenze correlate: Diniego di transito nei ruoli civili … Leggi tuttoSuperamento del periodo massimo di aspettativa e transito nei ruoli civili

Vittime del dovere e danno morale

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Regione Toscana annulla il decreto nella parte in cui non viene riconosciuto al militare il danno morale oltre a quello biologico. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Vittime del dovere e danno morale Articoli e Sentenze correlate: Arresto cardiocircolatorio, stress, causa di … Leggi tuttoVittime del dovere e danno morale

Corte dei Conti Lazio ed indennità di ausiliaria

La questione relativa al collocamento in ausiliaria anziché nella riserva con conseguente diritto alla relativa indennità appartiene alla giurisdizione della Corte dei Conti. Il diritto all’indennità di ausiliaria non si prescrive ma si prescrivono i soli ratei antecedenti il quinquennio dalla data di presentazione della domanda amministrativa. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia … Leggi tuttoCorte dei Conti Lazio ed indennità di ausiliaria

Il Consiglio di Stato e la revocazione delle sentenze

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Il Consiglio di Stato e la revocazione delle sentenze Articoli e Sentenze correlate: I danni da ritardo nell’ottemperanza di sentenze L’appello dell’Amministrazione avverso sentenza di primo grado favorevole al ricorrente è inammissibile Illegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari Rimborso … Leggi tuttoIl Consiglio di Stato e la revocazione delle sentenze

Rappresentanza e rappresentatività del Sindacato

Prima sentenza in Italia che riconosce tutte le prerogative sindacali ad un sindacato non firmatario del Contratto Nazionale di Lavoro. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Rappresentanza e rappresentatività del Sindacato No related posts.

Arresto cardiocircolatorio, stress, causa di servizio

La Corte dei Conti Puglia accoglie il ricorso tendente ad ottenere la pensione privilegiata di reversibilità. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Arresto cardiocircolatorio, stress, causa di servizio Articoli e Sentenze correlate: Diniego di causa di servizio per disturbo depressivo ansioso Perdita del grado per rimozione e conservazione … Leggi tuttoArresto cardiocircolatorio, stress, causa di servizio

La pensione privilegiata spetta anche al personale militare della Croce Rossa Italiana

La Corte dei Conti Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. La pensione privilegiata spetta anche al personale militare della Croce Rossa Italiana Articoli e Sentenze correlate: Perdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo … Leggi tuttoLa pensione privilegiata spetta anche al personale militare della Croce Rossa Italiana

I danni da ritardo nell’ottemperanza di sentenze

Il Consiglio di Stato annulla la sentenza del Tar Lazio e accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. I danni da ritardo nell’ottemperanza di sentenze Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con … Leggi tuttoI danni da ritardo nell’ottemperanza di sentenze

Perdita del grado per rimozione e quadro probatorio contraddittorio

La Sezione II del TAR del Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Perdita del grado per rimozione e quadro probatorio contraddittorio Articoli e Sentenze correlate: Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione e quadro probatorio contraddittorio

Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena

La Sezione I bis del TAR del Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Mancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena Articoli e Sentenze correlate: Esclusione dal concorso Marescialli e mancata comunicazione individuale … Leggi tuttoMancata immissione in servizio permanente e pendenza di procedimento penale a carico di militare poi assolto con formula piena

Perdita del grado ed elusione del giudicato

Il T.A.R. di Catanzaro, dopo che aveva respinto l’istanza di sospensiva, accolta però dal Consiglio di Stato, accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Perdita del grado ed elusione del giudicato Articoli e Sentenze correlate: Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione L. … Leggi tuttoPerdita del grado ed elusione del giudicato

Esclusione dal concorso Marescialli e mancata comunicazione individuale della convocazione a sostenere la prova scritta

La Seconda Sezione del TAR Lazio, con articolata motivazione, accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Esclusione dal concorso Marescialli e mancata comunicazione individuale della convocazione a sostenere la prova scritta Articoli e Sentenze correlate: Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che si sono … Leggi tuttoEsclusione dal concorso Marescialli e mancata comunicazione individuale della convocazione a sostenere la prova scritta

Perdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo per riforma

La Corte dei Conti per la Campania, dando atto del contrasto giurisprudenziale in materia, accoglie il ricorso proposto dal militare. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Perdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo per riforma Articoli e … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo per riforma

Indennità di trasferimento

La sezione I bis del T.A.R. del Lazio nell’accogliere il ricorso osserva che la domanda di trasferimento “anche in considerazione al modo di compilazione, alla struttura grafica e al contenuto sintattico grammaticale deve ritenersi predisposta ed estesa dall’Amministrazione, così che il ricorrente si è limitato, all’evidenza, ad assentire alla richiesta superiormente manifestata”. E’ quanto ci … Leggi tuttoIndennità di trasferimento

Indennità per lotta agli incendi boschivi

La sezione II ter del T.A.R. del Lazio nell’accogliere il ricorso evidenzia che “il servizio speciale non può essere considerato esclusivamente il volo con uno o più obbiettivi, ma il complesso delle attività, affidate al militare per il tempo in cui questi è adibito alle dette mansioni, funzionalmente dirette a rendere possibile la lotta agli … Leggi tuttoIndennità per lotta agli incendi boschivi

Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che si sono laureati in ritardo rispetto al normale ciclo di studi di laurea

La sezione I bis del T.A.R. del Lazio nell’accogliere il ricorso rileva la mancanza di motivazione ed il difetto dei presupposti per l’annullamento d’ufficio dell’iniziale provvedimento di promozione. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Illegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia Articoli e Sentenze correlate: Non idoneità … Leggi tuttoIllegittimità della rideterminazione dell’anzianità per gli Ufficiali dell’Accademia che si sono laureati in ritardo rispetto al normale ciclo di studi di laurea

Illegittimità del proscioglimento dalla ferma e collocamento in congedo illimitato a decorrere dal 121° giorno di licenza straordinaria per superamento del limite massimo della predetta licenza nel corso della ferma contratta

La sezione I bis del T.A.R. del Lazio nell’accogliere il ricorso osserva che il Comando Militare ha violato l’obbligo di comunicare al ricorrente 60 giorni prima della scadenza del periodo di convalescenza straordinaria la possibilità di usufruire dei giorni di licenza ordinaria. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. … Leggi tuttoIllegittimità del proscioglimento dalla ferma e collocamento in congedo illimitato a decorrere dal 121° giorno di licenza straordinaria per superamento del limite massimo della predetta licenza nel corso della ferma contratta

Diniego di causa di servizio per disturbo depressivo ansioso

La Seconda Sezione del TAR del Lazio accoglie il ricorso del militare rilevando nel diniego di causa di servizio vizi logici, difetto di istruttoria, errore sui presupposti evidenziando che “la sussistenza del nesso causale fra eventi di servizio ed infermità non è di per se esclusa allorché questa sia di natura endogeno – costituzionale, essendo … Leggi tuttoDiniego di causa di servizio per disturbo depressivo ansioso

Non idoneità per ipoacusia neurosensoriale

La Sezione Prima Bis del TAR del Lazio sulla base dell’esito favorevole al ricorrente della disposta verificazione, con sentenza in forma semplificata, rilevando “in maniera inequivocabile la sussistenza del prospettato vizio di eccesso di potere per travisamento dei fatti che travolge, pertanto, non solo il provvedimento di esclusione dalla procedura concorsuale in discussione, ma anche … Leggi tuttoNon idoneità per ipoacusia neurosensoriale

Diniego di transito nei ruoli civili per superamento del periodo massimo di aspettativa

Il Tar di Palermo accogliendo la tesi del ricorrente ritiene illegittimo il diniego nonostante l’asserita natura dichiarativa del congedo. Il C.G.A. della regione Sicilia con motivata ordinanza respinge l’istanza cautelare proposta dall’Amministrazione in sede di appello. E’ quanto ci comunica l’Avv.Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Articoli e Sentenze correlate: Diniego di aspettativa … Leggi tuttoDiniego di transito nei ruoli civili per superamento del periodo massimo di aspettativa

Tatuaggio ed esclusione dal concorso nella Polizia di Stato

Illegittimità della causa di esclusione dal concorso e delle sentenze del T.A.R. del Lazio. La Sezione Terza del Consiglio di Stato accoglie l’appello ed annulla le sentenze del T.A.R. del Lazio. E’ quanto ci comunica l’Avvocato Angelo Fiore Tartaglia. Tatuaggio ed esclusione dal concorso nella Polizia di Stato Articoli e Sentenze correlate: Perdita del grado … Leggi tuttoTatuaggio ed esclusione dal concorso nella Polizia di Stato

Corresponsione sul trattamento di attività e sull’indennità di buonuscita di maggiori emolumenti per due anni aggiuntivi di servizio previsti dall.art. 117 del R.D. n. 3458/1928

La sezione Seconda del T.A.R. del Lazio accoglie il ricorso dando atto del consolidamento dell’orientamento giurisprudenziale in materia. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Corresponsione sul trattamento di attività e sull’indennità di buonuscita Articoli e Sentenze correlate: Diritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del … Leggi tuttoCorresponsione sul trattamento di attività e sull’indennità di buonuscita di maggiori emolumenti per due anni aggiuntivi di servizio previsti dall.art. 117 del R.D. n. 3458/1928

Diritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del D. lgs 165/1997 per chi è incappato nel blocco dei prepensionamenti previsto dal DL 375/1997

La Corte dei Conti per la Regione Toscana accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Diritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del D. lgs 165/1997 per chi è incappato nel blocco dei prepensionamenti previsto dal DL 375/1997 Articoli e Sentenze correlate: L. … Leggi tuttoDiritto alla maggiorazione dei sei scatti ai sensi dell’art. 4 del D. lgs 165/1997 per chi è incappato nel blocco dei prepensionamenti previsto dal DL 375/1997

L. 104/92 e diniego dell’istanza di trasferimento

Il T.A.R. per il Piemonte accoglie il ricorso proposto dal militare e l’Amministrazione provvede a trasferire il ricorrente dando piena soddisfazione alla Sua iniziale istanza. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. L. 104/92 e diniego dell’istanza di trasferimento Articoli e Sentenze correlate: Illegittimità del trasferimento per incompatibilità ambientale … Leggi tuttoL. 104/92 e diniego dell’istanza di trasferimento

Perdita del grado per rimozione

La IV Sezione del Consiglio di Stato in riforma della sentenza del T.A.R Lazio annulla il provvedimento di perdita del grado per rimozione disposto nei confronti di un militare stante il superamento dei termini per la conclusione del procedimento disciplinare da calcolarsi non già dalla data in cui l’ufficio competente alla trattazione disciplinare ha acquisito … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione

Perdita del grado per rimozione

La IV Sezione del Consiglio di Stato in riforma della sentenza del T.A.R. Calabria accoglie l’appello ed annulla la sanzione della perdita del grado per rimozione, stante la violazione del diritto di difesa di un militare, sottoposto a procedimento disciplinare di Stato, al quale era stata negata la facoltà di nominare quale suo difensore un … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione

Diniego di aspettativa per motivi di studio

Il T.A.R. di Salerno annulla il provvedimento di rigetto della domanda di collocamento in aspettativa per motivi di studio chiarendo, in adesione alla prospettazione del ricorrente, l’interpretazione dell’art. 911 della Legge 66/2010 sulla base di una esegesi costituzionalmente orientata e sulla base del principio dell’affidamento nella certezza dell’ordinamento giuridico. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo … Leggi tuttoDiniego di aspettativa per motivi di studio

Destituzione di appartenente alla Polizia di Stato

Il TAR Salerno accoglie il ricorso ed annulla il provvedimento impugnato stante la fondatezza di tutti i vizi evidenziati dalla difesa del ricorrente. E’ quanto ci comunica l’Avvocato Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Destituzione di appartenente alla Polizia di Stato Articoli e Sentenze correlate: Il termine di conclusione del procedimento disciplinare è … Leggi tuttoDestituzione di appartenente alla Polizia di Stato

Mancata idoneità per commutazione ferma di leva in ferma quadriennale

La IV Sezione del Consiglio di Stato nell’accogliere l’appello proposto dall’ex militare evidenzia che il mero riferimento del candidato ad allergie senza riscontri medici da parte della Commissione di concorso è illegittimo. E’ quanto ci comunica l’Avvocato Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Mancata idoneità per commutazione ferma di leva in ferma quadriennale … Leggi tuttoMancata idoneità per commutazione ferma di leva in ferma quadriennale

Illegittimità del trasferimento per incompatibilità ambientale

La IV Sezione del Consiglio di Stato nel respingere l’appello dell’Ammnistrazione evidenzia come questa avrebbe dovuto annullare il trasferimento illegittimo rinunciando al giudizio di appello ed in mancanza ne ha sanzionato il comportamento processuale. E’ quanto ci comunica l’Avvocato Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Illegittimità del trasferimento per incompatibilità ambientale No related … Leggi tuttoIllegittimità del trasferimento per incompatibilità ambientale

La IV Sezione del Consiglio di Stato in riforma della sentenza del TAR del Lazio annulla il provvedimento con il quale l’Amministrazione militare aveva assegnato l’appellante, in contrasto con l’ordine di preferenza indicato, ad incarico di pilota di elicotteri, anziché di aerei

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. incarico di pilota di elicotteri sentenza Consiglio di Stato   Articoli e Sentenze correlate: Rimborso spese trasporto masserizie Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente Illegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari … Leggi tuttoLa IV Sezione del Consiglio di Stato in riforma della sentenza del TAR del Lazio annulla il provvedimento con il quale l’Amministrazione militare aveva assegnato l’appellante, in contrasto con l’ordine di preferenza indicato, ad incarico di pilota di elicotteri, anziché di aerei

Sanzione disciplinare e non idoneità all’avanzamento al grado di Maresciallo Capo

La IV Sezione del Consiglio di Stato nel respingere l’appello dell’Amministrazione ha evidenziato: a) che l’immediato ricorso al T.A.R. avverso le sanzioni disciplinari di corpo senza preventivo ricorso gerarchico, è ammissibile; b) la non idoneità all’avanzamento a Maresciallo Capo non presenta controinteressati; c) che la sanzione disciplinare è illegittima in quanto viziata per carenza dei … Leggi tuttoSanzione disciplinare e non idoneità all’avanzamento al grado di Maresciallo Capo

Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente

La sezione prima bis del TAR del Lazio accertata l’inesistenza del tumore a seguito di tiroidectomia annulla il provvedimento impugnato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Esiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente Articoli e Sentenze correlate: Esclusione dal concorso … Leggi tuttoEsiti di tiroidectonia sub totale e non idoneità al concorso per l’immissione in servizio permanente

Missione all’estero e melanoma maligno

la Corte dei Conti dell’Aquila nel disattendere il negativo parere del Comitato di Verifica individua quali fattori che hanno determinato detta patologia l’esposizione solare senza adeguata protezione, l’esposizione alle nanopolveri in ambiente post bellico. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. melanoma maligno sentenza Corte dei Conti dell’Aquila Articoli … Leggi tuttoMissione all’estero e melanoma maligno

Rimborso spese trasporto masserizie

il Consiglio di Stato riforma la sentenza del TAR del Lazio ed accogliendo la tesi prospettata dai militari ricorrenti chiarisce l’ambito di applicazione della relativa normativa. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Rimborso spese trasporto masserizie Articoli e Sentenze correlate: Tar Lazio sezione II: Tar Lazio sezione II … Leggi tuttoRimborso spese trasporto masserizie

Illegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari

Il Consiglio di Stato nell’aderire alla tesi prospettata dal ricorrente precisa che la direttiva SME va interpretata nel senso che il trasferimento può essere concesso non solo in caso di necessità di cura ma anche nel caso di necessità di assistenza del coniuge o della prole del militare. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore … Leggi tuttoIllegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari

Illegittimo abbassamento della qualifica finale della scheda valutativa rispetto alla precedente valutazione

del 04/09/2012 Illegittimo abbassamento della qualifica finale della scheda valutativa rispetto alla precedente valutazione. Il Tar per la Liguria nell’accogliere il ricorso precisa che “la caduta verticale del giudizio, anche se contenuta in un solo grado della qualifica, impone il supporto di un adeguato corredo motivazionale”. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che … Leggi tuttoIllegittimo abbassamento della qualifica finale della scheda valutativa rispetto alla precedente valutazione

Diritto all’elargizione in favore delle vittime di eventi criminosi

Il Consiglio di Stato nel respingere l’appello chiarisce i termini della questione, anche con riferimento ai rapporti fra il giudizio di ottemperanza e le nuove determinazioni dell’Amministrazione. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Diritto all’elargizione in favore delle vittime di eventi criminosi No related posts.

Perdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico ordinario

La Corte dei Conti per la Campania, nel dare atto del cambio di giurisprudenza nel senso favorevole al ricorrente, sospende gli effetti del provvedimento di revoca del trattamento pensionistico e del recupero dei ratei pensionistici già corrisposti. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Perdita del grado per rimozione … Leggi tuttoPerdita del grado per rimozione e revoca del trattamento pensionistico ordinario

Provvedimento di non idoneità di militare non ancora in servizio permanente

Il Tar del Lazio nell’accogliere la tesi prospettata dal ricorrente evidenzia che al personale militare non ancora in servizio permanente devono applicarsi, ai fini della valutazione dell’idoneità al servizio, gli stessi criteri previsti per il personale in servizio permanente effettivo. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Provvedimento di … Leggi tuttoProvvedimento di non idoneità di militare non ancora in servizio permanente

Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito

il Tribunale civile di Roma nell’accertare il nesso di causalità fra uranio impoverito ed il decesso del militare, condanna il Ministero della Difesa a risarcire i danni anche ai fratelli del militare deceduto. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Articoli … Leggi tuttoRisarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito

Esclusione dal concorso per iperbilirubinemia

Il Tar del Lazio dopo attenta verificazione annulla il provvedimento di esclusione dal concorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Esclusione dal concorso per iperbilirubinemia Articoli e Sentenze correlate: Tar Lazio sezione II: Tar Lazio sezione II: Tar Lazio sezione II : Tar Lazio sezione II:

Tar Lazio sezione I quater : Esclusione dal concorso per agente di Polizia Penitenziaria causa tatuaggio non visibile

Tar Lazio sezione I quater: E’ illegittima l’esclusione dal concorso per agente di Polizia Penitenziaria a causa della presenza di un tatuaggio non visibile con la divisa estiva. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza esclusione polizia penitenziaria per tatuaggio No related posts.

Tar Lazio sezione I bis: Illegittimo il diniego di transito nel ruolo tecnico logistico dell’Arma dei Carabinieri a causa del vincolo di ferma nell’Esercito

Tar Lazio sezione I bis: E’ illegittimo il diniego di transito nel ruolo tecnico logistico dell’Arma dei Carabinieri a causa del vincolo di ferma nell’Esercito Italiano in quanto ogni cittadino ai sensi dell’art. 4, co 2, cost., ha diritto a scegliere, sempre e comunque, la propria attività lavorativa. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore … Leggi tuttoTar Lazio sezione I bis: Illegittimo il diniego di transito nel ruolo tecnico logistico dell’Arma dei Carabinieri a causa del vincolo di ferma nell’Esercito

Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione

Tar Veneto sezione I: E’ illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione con conseguente contraddittorietà, della pregressa determinazione di non dover sospendere cautelativamente dal servizio il militare in pendenza del procedimento penale. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittima perdita grado per rimozione per omessa valutazione Articoli … Leggi tuttoIllegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione

Tar Lazio sezione II:

E’ illegittima la perdita del grado per rimozione per inadeguatezza della valutazione della complessiva posizione del militare con specifico riferimento ai suoi precedenti di carriera. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittima perdita grado per rimozione da inadeguatezza valutazione precedente carriera Articoli e Sentenze correlate: Tar Lazio sezione … Leggi tuttoTar Lazio sezione II:

Corte dei Conti sezione I Giurisdizionale Centrale: Diritto di collocamento in congedo con trattamento pensionistico al raggiungimento del ventesimo anno di servizio effettivo

Corte dei Conti sezione I Giurisdizionale Centrale. Il militare ha diritto ad essere collocato in congedo con diritto al trattamento pensionistico ove alla data del 31/12/1997 aveva maturato 20 anni di servizio effettivo ed aveva chiesto alla propria Amministrazione di essere congedato con diritto alla pensione. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che … Leggi tuttoCorte dei Conti sezione I Giurisdizionale Centrale: Diritto di collocamento in congedo con trattamento pensionistico al raggiungimento del ventesimo anno di servizio effettivo

Tar Lazio sezione I bis: Illegittima esclusione dal concorso in quanto la ferma annuale deve essere considerata licenza straordinaria di convalescenza e per ciò servizio utile ai fini del computo del periodo di ferma annuale.

Tar Lazio sezione I bis: E’ illegittima l’esclusione dal concorso a seguito di annullamento del provvedimento di proscioglimento dalla ferma annuale già disposto dal Tar in quanto il mancato completamento della ferma annuale deve essere considerato quale licenza straordinaria di convalescenza e per ciò servizio utile ai fini del computo del periodo di ferma annuale. … Leggi tuttoTar Lazio sezione I bis: Illegittima esclusione dal concorso in quanto la ferma annuale deve essere considerata licenza straordinaria di convalescenza e per ciò servizio utile ai fini del computo del periodo di ferma annuale.

Tar Lazio sezione II :

E’ illegittima la perdita del grado per rimozione per consumo occasionale di sostanza stupefacente, per irragionevolezza e sproporzione della massima sanzione consederati l’uso del tutto occasionale di detta sostanza ed i precedenti di carriera del miliatre tutti pienamente commendevoli. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittima perdita grado … Leggi tuttoTar Lazio sezione II :

Tar Lazio sezione II:

E’ illegittimo il provvedimento di non idoneità per ipoacusia monolaterale per travisamento dei fatti. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittimo provvedimento di non idoneità per ipoacusia monolaterale Articoli e Sentenze correlate: Tar Lazio sezione II:

Tar Lazio sezione II:

E’ illegittimo il provvedimento di non idoneità per turbe aspecifiche della ripolarizzazione ventricolare in sede anteriore a seguito di verifica disposta dal TAR della mancanza di ripercussioni di carattere funzionale sull’apparato cardiocircolatorio. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittimo il provvedimento di non idoneità per turbe aspecifiche No … Leggi tuttoTar Lazio sezione II:

Tar Lazio sezione II: Illegittimo provvedimento di non idoneità all’arruolamento per asserito pregresso uso di di sostanza stupefacente.

Tar Lazio sezione II: E’ illegittimo il provvedimento di non idoneità all’arruolamento per asserito pregresso e risalente uso di modica quantità di sostanza stupefacente. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittima non idoneita pregresso uso sostanza stupefacente No related posts.

Tar Lazio sezione II: E’ illegittimità del provvedimento di non idoneità per esostosi alla gamba destra.

Tar Lazio sezione II: E’ illegittimo il provvedimento di non idoneità per esostosi alla gamba destra, dovendosi attribuire a tale anomalia il coefficiente di idoneità L.I.2 E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittima non idoneita esostosi gamba No related posts.

Tar Lazio sezione II: Illegittimo il mancato avanzamento a causa della mancata valutazione.

Tar Lazio sezione II: E’ illegittimo il mancato avanzamento a Generale di Divisione a causa della mancata valutazione del Corso Superiore di Polizia Tributaria, della Laurea in Giurisprudenza a fronte di quella in Scienze Politiche posseduta dal controinteressato, alla più significativa attività d’insegnamento ed alla maggiore conoscenza della lingua inglese posseduta dal ricorrente rispetto al … Leggi tuttoTar Lazio sezione II: Illegittimo il mancato avanzamento a causa della mancata valutazione.

Corte dei Conti Toscana: Accertamento inabilità intervenuto dopo congedo.

Corte dei Conti Toscana: L’accertamento dell’inabilità anche se intervenuta quando il militare era già stato posto in congedo è idoneo a mutare il titolo del collocamento a riposo (per inabilità permanente anziché per dimissioni) e pertanto fa sorgere in capo al militare il diritto, ai fini pensionistici, dei sei scatti calcolati sull’ ultimo stipendio, ivi … Leggi tuttoCorte dei Conti Toscana: Accertamento inabilità intervenuto dopo congedo.

Illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione.

Tar Veneto sezione I: E’ illegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione con conseguente contraddittorietà, della pregressa determinazione di non dover sospendere cautelativamente dal servizio il militare in pendenza del procedimento penale. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. illegittima perdita grado per rimozione per omessa … Leggi tuttoIllegittima la perdita del grado per rimozione per omessa valutazione.

Collocamento in congedo illimitato per fine ferma.

Collocamento in congedo illimitato per fine ferma: è illegittimo il provvedimento di collocamento in congedo del militare il quale ha presentato domanda di riconoscimento di dipendenza da causa di servizio di patologia asseritamene contratta per causa di servizio, stante la mancata conclusione del procedimento tendente ad accertare la dipendenza da causa di servizio della patologia … Leggi tuttoCollocamento in congedo illimitato per fine ferma.

Annullamento giudizio di non idoneità all’impiego all’estero.

Il pregresso intervento di ablazione transcatetere per WPW in attuale buon controllo emodinamico non può dar luogo al giudizio di non idoneità all’impiego all’estero. Dopo aver effettuato verificazione sulle condizioni mediche del ricorrente ha annullato il provvedimento con il quale il militare era stato giudicato non idoneo all’impiego all’estero. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia … Leggi tuttoAnnullamento giudizio di non idoneità all’impiego all’estero.

Illegittimità del provvedimento di non ammissione al concorso a seguito di proscioglimento da altra ferma.

Illegittimità del provvedimento di non ammissione al concorso a seguito di proscioglimento da altra ferma sulla cui illegittimità si era già pronunciato il TAR accogliendo il ricorso ed annullando il provvedimento.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Illegittimità del provvedimento di non ammissione al concorso a seguito di proscioglimento da altra ferma … Leggi tuttoIllegittimità del provvedimento di non ammissione al concorso a seguito di proscioglimento da altra ferma.

Esclusione dal concorso per pregresso uso di sostanze psicotrope leggere.

Esclusione dal concorso per pregresso uso di sostanze psicotrope leggere.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Esclusione dal concorso per pregresso uso di sostanze psicotrope leggere No related posts.

Ripetibilità degli accertamenti tecnici effettuati in sede concorsuale:

Ripetibilità degli accertamenti tecnici effettuati in sede concorsuale:E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Ripetibilità degli accertamenti tecnici effettuati in sede concorsuale No related posts.

Illegittimità dell’esclusione dal concorso del candidato per errore sul presupposto.

Illegittimità dell’esclusione dal concorso del candidato per errore sul presupposto.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Illegittimità dell’esclusione dal concorso del candidato per errore sul presupposto No related posts.

Illegittimità del provvedimento di esclusione dal concorso per ipoacusia bilaterale isolata.

Illegittimità del provvedimento di esclusione dal concorso per ipoacusia bilaterale isolata.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.   No related posts.

Incompetenza del Direttore Generale del Ministero della Difesa.

Incompetenza del Direttore Generale del Ministero della Difesa ad emettere il provvedimento di perdita del grado in esecuzione della misura accessoria penale. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Incompetenza del Direttore Generale del Ministero della Difesa ad emettere il provvedimento di perdita del grado in esecuzione della misura … Leggi tuttoIncompetenza del Direttore Generale del Ministero della Difesa.

Incollocabilità del militare riformato.

Incollocabilità del militare riformato. Spetta l’assegno di incollocabilità al militare riformato laddove l’infermità che è stata causa del congedo risulta, in ragione della natura e delle gravità di pregiudizio alla incolumità dei compagni di lavoro od alla sicurezza degli impianti. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Incollocabilità del militare riformato No … Leggi tuttoIncollocabilità del militare riformato.

Proscioglimento dalla ferma per motivi disciplinari:

Proscioglimento dalla ferma per motivi disciplinari: E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Proscioglimento dalla ferma per motivi disciplinari No related posts.

Tatuaggi ed esclusione dal concorso.

Tatuaggi ed esclusione dal concorso.poiché gli stessi, contrariamente a quanto asserito nell’atto impugnato, risultano non visibili con l’uniforme. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Tatuaggi ed esclusione dal concorso No related posts.

La non idoneità per tratti di insicurezza.

La non idoneità per tratti di insicurezza. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza non idoneita’ arruolamento el   No related posts.

Il ricongiungimento al coniuge militare trasferito d’autorità:

Il ricongiungimento al coniuge militare trasferito d’autorità: E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza ricongiungimento coniuge dc No related posts.

Corte dei Conti Emilia Romagna:

Corte dei Conti Emilia Romagna:E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza corte dei conti dr   No related posts.

In molti appaiono confusi ma dalle sentenze emergono dati non opinabili.

In molti appaiono confusi ma dalle sentenze emergono dati non opinabili.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. ulteriore sentenza condanna danni uranio impoverito No related posts.

Illegittimità della mancata promozione al grado di Colonnello.

Illegittimità della mancata promozione al grado di Colonnello per difetto d’istruttoria,omessa valutazione dei titoli e disomogeneità valutativa. Sentenza avanzamento_ 01_luglio_2011 No related posts.

I controinteressati e le graduatorie-elenchi.

Nel merito l’Alto Consesso chiarisce poi che prima della L. 97/2001 al patteggiamento non poteva attribuirsi univoca natura di condanna penale con conseguente necessità di tutela dell’affidamento ingenerato nel candidato (illegittimamente) escluso dalla graduatoria e dall’arruolamento. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza esclusione graduatoria No related posts.

Esclusione concorso per superamento limite di età.

La norma del bando di concorso che prevede, quale requisito di partecipazione alla selezione, il non aver superato il 26° anno di età al momento della scadenza del termine di presentazione delle domande deve essere interpretato, secondo la Sezione I bis del TAR del Lazio, nel senso che può partecipare al concorso chi ha compiuto … Leggi tuttoEsclusione concorso per superamento limite di età.

La notifica della perdita del grado per rimozione ha natura recettizia.

La notifica della perdita del grado per rimozione ha natura recettizia.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza perdita del grado per rimozione 05_05_2011 No related posts.

Perdita del grado per rimozione.

Perdita del grado per rimozione.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza perdita del grado 26_04_2011 No related posts.

Ripetuto giudizio di non idoneità all’avanzamento ad anzianità e motivazione postuma.

Ripetuto giudizio di non idoneità all’avanzamento ad anzianità e motivazione postuma.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Tar Lazio – Ripetuto giudizio di non idoneita per avanzamento a scelta e motivazione postuma No related posts.

Maggiorazione dell’indennità operativa.

L’indennità di trascinamento (maggiorazione dell’indennità operativa) di cui all’art. 5, comma 10, del D.P.R. 13/6/2002 n. 163, spetta all’appartenente alle Forze di Polizia durante il periodo di cessazione dell’impiego nella funzione di istruttore di volo di specialità per il periodo di servizio svolto all’estero.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il … Leggi tuttoMaggiorazione dell’indennità operativa.

Giudizio di avanzamento con macroscopico ed immotivato scostamento precedente valutazione.

Giudizio di avanzamento con macroscopico ed immotivato scostamento dalla precedente valutazione.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Giudizio di avanzamento con macroscopico ed immotivato scostamento dalla precedente valutazione sentenza cds No related posts.

Benefici combattentistici e vittime della strage di An Nassiriyah.

Benefici combattentistici e vittime della strage di An Nassiriyah. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha assistito il militare dinanzi il Consiglio di Stato. Benefici combattentistici e vittime della strage di An Nassiriyah No related posts.

I sei scatti stipendiali.

I sei scatti stipendiali spettano ai fini pensionistici anche ai militari incappati nel blocco dei pensionamenti del 1997,richiamati in servizio e poi definitamente congedati con le finestre di uscita programmate di al D.M. 30/03/1998.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. I sei scatti stipendiali spettano ai fini pensionistici anche … Leggi tuttoI sei scatti stipendiali.

Transito nei ruoli civili.

Transito nei ruoli civili: Il Tar del Lazio annulla il provvedimento di riforma e di congedo illimitato perché l’amministrazione no ha tenuto conto della formazione del silenzio assenso sulla domanda di transito nei ruoli civili del militare giudicato permanentemente non idoneo al servizio.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. … Leggi tuttoTransito nei ruoli civili.

Tatuaggi e non idoneità al concorso.

Tatuaggi e non idoneità al concorso per presunta rilevante alterazione fisiognomica e per presunta natura cancerosa degli stessi. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Tatuaggi e non idoneità al concorso Sentenza   No related posts.

Risarcimento danni per le vittime ed i familiari delle vittime di Nassirya.

Si della Cassazione al risarcimento danni per le vittime ed i familiari delle vittime di Nassirya. Riformata la sentenza della Corte Militare di Appello che aveva annullato la sentenza di primo grado con la quale il G.U.P. del Tribunale Militare di Roma aveva condannato uno dei due Generali rinviati a giudizio a risarcire i danni. … Leggi tuttoRisarcimento danni per le vittime ed i familiari delle vittime di Nassirya.

Domanda causa di servizio da militare di leva per pensione privilegiata.

La P.A. aveva respinto la domanda di causa di servizio tendente ad ottenere la pensione privilegiata proposta da un militare di leva il quale riteneva di aver contratto la patologia tumorale a causa dell’uranio impoverito. La Corte dei Conti per la Regione Veneto, dopo accurato accertamento medico legale. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia … Leggi tuttoDomanda causa di servizio da militare di leva per pensione privilegiata.

Insorgenza patologia tumorale di un militare che ha prestato servizio in Bosnia.

Con ulteriore sentenza il Giudice Ordinario, accogliendo le tesi prospettate dall’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA ha riconosciuto che la causa dell’insorgenza della patologia tumorale e del successivo decesso di un militare che ha prestato  sia da ascrivere all’uranio impoverito ed ha così condannato il Ministero della Difesa a risarcire gli eredi del militare defunto nella misura … Leggi tuttoInsorgenza patologia tumorale di un militare che ha prestato servizio in Bosnia.

Provvedimento di non idoneità fisica ricostruzione del LCA ginocchio con sintesi metallica.

Inattendibilità del provvedimento di non idoneità fisica per “esiti di ricostruzione del LCA ginocchio sx con sintesi metallica in situ”. La Sezione Seconda del TAR del Lazio dopo verificazione presso il Policlinico Militare di Roma.E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza_16_11_2010 No related posts.

Illegittimità della scheda valutativa.

Illegittimità della scheda valutativa con la quale il militare, anche a seguito di precedente annullamento conseguente ad accoglimento del ricorso, è stato giudicato superiore alla media anziché eccellente.ha giudicato illegittima la scheda valutativa stante il fatto che il militare nel periodo oggetto di valutazione aveva svolto addirittura mansioni superiori per cui risulta “affetto da contraddittorietà … Leggi tuttoIllegittimità della scheda valutativa.

Illegittimità del provvedimento di non idoneità sotto il profilo psichiatrico per falsità

Illegittimità del provvedimento di non idoneità sotto il profilo psichiatrico per falsità e/o carenza dei presupposti. La Sezione I bis del TAR del Lazio a seguito di verificazione il cui esito ha smentito quanto asserito dal Ministero della Difesa nella determinazione di collocamento in congedo illimitato del militare per non idoneità psichica al servizio militare … Leggi tuttoIllegittimità del provvedimento di non idoneità sotto il profilo psichiatrico per falsità

Rimborso delle spese legali in favore di militare assolto in sede penale.

Rimborso delle spese legali in favore di militare assolto in sede penale anche processuali, per il diritto al rimborso nonché i criteri che deve seguire l’Avvocatura dello Stato nel rendere il relativo parere di congruità sulla parcella presentata all’Amministrazione dall’interessato onde ottenere il relativo rimborso. E’quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il … Leggi tuttoRimborso delle spese legali in favore di militare assolto in sede penale.

Illegittima valutazione caratteristica per manifesta illogicità e carenza di motivazione.

Il diffuso e generalizzato abbassamento delle voci interne alla valutazione caratteristica accompagnato da una modifica peggiorativa del giudizio finale, difforme rispetto alle precedenti valutazioni, rende illegittima la valutazione caratteristica per manifesta illogicità e carenza di motivazione. E’ quanto ha statuito la seconda sezione del TAR del Lazio con sentenza n° 10560/2010 .E’ quanto ci comunica l’Avv. … Leggi tuttoIllegittima valutazione caratteristica per manifesta illogicità e carenza di motivazione.

Ricorso esclusione del militare dal concorso come VFP4.

Il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio di una infermità non può comportare l’esclusione del militare dal concorso come VFP4. Il Consiglio di Stato con sentenza in forma semplificata (n° 2261/2010) annulla la sentenza della sezione I bis del Tar del Lazio-Roma che era andata di contrario avviso ritenendo legittimo il provvedimento di esclusione dal … Leggi tuttoRicorso esclusione del militare dal concorso come VFP4.

Ricorso provvedimento perdida di grado.

Quarta Sezione del Consiglio di Stato nel riformare la sentenza del TAR Latina con la quale era stato respinto il ricorso di un militare avverso il provvedimento di perdita del grado per rimozione, e quindi nell’accogliere il ricorso in appello, con sentenza n. 1173/2010, ha precisato che la sanzione destitutoria “per la estrema incidenza sulla … Leggi tuttoRicorso provvedimento perdida di grado.

Non idoneità al Concorso per Allievi Marescialli della Guardia di Finanza.

Non idoneità al Concorso per Allievi Marescialli della Guardia di Finanza per “ipoacusia neurosensoriale monolaterale isolata AU sx= 60DB a 3000HZ”: Il Consiglio di Stato – Sezione IV con sentenza in forma semplificata n° 770/2010 respinge l’appello proposto dall’Amministrazione avverso la sentenza del T.A.R. del Lazio che aveva accolto il ricorso proposto dall’interessato stante l’assenza … Leggi tuttoNon idoneità al Concorso per Allievi Marescialli della Guardia di Finanza.

Annullato provvedimento perdita del grado per motivi disciplinari.

Il Consiglio di Stato – Sezione Quarta a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 62/2009 con la quale il Giudice delle Leggi ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 75 della Legge 31.07.1954, n. 599 con riferimento alle parole “e, soltanto in casi di particolare, gravità, anche a sfavore” ha accolto il ricorso in appello (sentenza … Leggi tuttoAnnullato provvedimento perdita del grado per motivi disciplinari.

Annullando il provvedimento Carabinieri per assunzione presso la Polizia di Stato.

Il Consiglio di Stato – Sezione Quarta con sentenza n. 88/2010 in riforma della sentenza del T.A.R. Lazio – Sezione Prima Bis n. 813/2007 ha accolto il ricorso di primo grado così annullando il provvedimento con il quale ad un Carabiniere era stato impedito di poter transitare nella Polizia di Stato precisando che il mancato … Leggi tuttoAnnullando il provvedimento Carabinieri per assunzione presso la Polizia di Stato.

Trasferimento d’autorità per ragioni di incompatibilità ambientale.

Tendono a sgretolarsi le vecchie teorizzazioni sull’insindacabilità giurisdizionaledei trasferimenti d’autorità del personale militare. Il T.A.R. Toscana con sentenza n. 01016/2009 aveva accolto il ricorso proposto da un militare avverso il trasferimento d’autorità dettato, contraddittoriamente per presunte ragioni di incompatibilità ambientale, rilevando l’assenza della prova certa circa la sussistenza dei presupposti di incompatibilità e la carenza … Leggi tuttoTrasferimento d’autorità per ragioni di incompatibilità ambientale.

Non idoneità quale VFP1 per patologia cardiaca.

Non idoneità quale VFP1 per patologia cardiaca. La Sezione Prima Bis del T.A.R. del Lazio accoglie il ricorso di un aspirante volontaria in ferma prefissata annuale giudicata non idonea, in quanto affetta da “emiblocco posteriore sinistro con marcata deviazione assiale destra”. Nonostante il rinnovato accertamento sanitario avesse confermato la non idoneità della ricorrente, il T.A.R … Leggi tuttoNon idoneità quale VFP1 per patologia cardiaca.

Causa di servizio non riconosciuta a vittima da uranio impoverito.

    Vittima dell’Uranio collocato in congedo senza tener conto dell’avvenuto riconoscimento della causa di servizio, con conseguente negazione del diritto alla pensione privilegiata. Il T.A.R. del Lazio accoglie il ricorso annullando il collocamento in congedo avvenuto ai sensi dell’art. 31 anziché dell’art. 29 della Legge n. 599/54. E’ quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore … Leggi tuttoCausa di servizio non riconosciuta a vittima da uranio impoverito.

Risarcimento parenti danno dell’Uranio impoverito.

Il Tribunale Civile di Roma ha riconosciuto ai parenti di un militare vittima dell’Uranio impoverito il risarcimento del danno non patrimoniale nella misura di 1.400.000,00 Euro. E’ quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Risarcimento danni agli eredi di vittima dell uranio impoverito No related posts.

Assolto Caporale condannato in 1° grado per truffa pluriaggravata.

La Corte Militare d’appello di Roma annulla per ben 4 motivi di illegittimità processuale la sentenza della 2° sez. del Tribunale Militare di Roma, sentenziando l’inutilizzabilità delle dichiarazioni degli agenti di P.G. se riferiscono circostanze sulle quali hanno svolto indagini ed ancora che le dichiarazioni accusatorie se provenienti da soggetto non perfettamente identificato valgono come … Leggi tuttoAssolto Caporale condannato in 1° grado per truffa pluriaggravata.

Uso occasionale di sostanza psicotropa

il Consiglio di Stato annulla ordinanza del T.A.R. Lazio – Sezione I bis-: il militare che fa uso occasionale di sostanza psicotropa non può essere prosciolto ma deve essere avviato programma terapeutico di recupero sociale.Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso.   No related posts.

Espulsione di allievi ufficiali dell’Accademia Militare di Modena.

il Consiglio di Stato annulla ordinanza del T.A.R. Lazio – Sezione I bis -: l’espulsione di allievi ufficiali dell’Accademia Militare di Modena è sanzione sproporzionata rispetto al fatto contestato. Riconosciuta l’incongruità tra fatto storico e illecito disciplinare contestato. Il fumus boni juris consente pieno accoglimento della richiesta cautelare.Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che … Leggi tuttoEspulsione di allievi ufficiali dell’Accademia Militare di Modena.

Difetto di giurisdizione del Tribunale Militare.

il G.U.P. del Tribunale Militare di Roma conferma la tesi secondo cui vi è difetto di giurisdizione del Tribunale Militare se il reato militare contestato è connesso con reato comune più grave la cui giurisdizione spetta al Tribunale ordinario. Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. No related posts.

Appello amministrazione.

il Consiglio di Stato – Sezione IV ha così sentenziato: l’appello dell’Amministrazione avverso sentenza di primo grado favorevole al ricorrente è inammissibile se riguarda un solo capo della sentenza di primo grado che non assorbe l’intera questione. Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. No related posts.

Uso episodico ed isolato di sostanza psicotropa non può costituire ragione per l’esclusione dall’incorporamento nella G.di.F.

Recentissima sentenza del TAR del Lazio (2006) conferma la tesi sostenuta dall’Avvocato Tartaglia: L’uso episodico ed isolato di sostanza psicotropa non può costituire ragione per l’esclusione dall’incorporamento nella G.di.F. Il TAR del Lazio accoglie il ricorso ritenendo il provvedimento impugnato viziato da eccesso di potere per inragionevolezza, difetto di motivazione, manifesta ingiustizia. Questo è quanto … Leggi tuttoUso episodico ed isolato di sostanza psicotropa non può costituire ragione per l’esclusione dall’incorporamento nella G.di.F.

Maggiorazioni delle indennità operative

Recentissima sentenza del T.A.R. per il Lazio. Roma accoglie il ricorso sulle maggiorazioni delle indennità operative. E’ quanto ci ha comunicato l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. No related posts.

Trasferimento ricongiungimento al coniuge.

Le Ordinanze di riesame possono avere una funzione acceleratoria del giudizio e garantire la piena tutela delle posizioni degli interessati. Ricongiungimento al coniuge militare: il TAR del Lazio si era pronunciato sul ricorso con la seguente Ordinanza “Ritenuto che sussistono le ragioni richieste dalla legge per l’accoglimento della sospensiva poichè dall’esame della documentazione prodotta in … Leggi tuttoTrasferimento ricongiungimento al coniuge.

Trasferimento per incompatibilità ambientale.

Il trasferimento per incompatibilità ambientale deve essere motivato in ordine alla sussistenza ed alla consistenza dei presupposti. Il Consiglio di Stato – Sez. IV – ha respinto l’istanza con la quale il Ministero appellante aveva chiesto la sospensione dell’efficacia esecutiva della sentenza del T.A.R. che aveva annullato per difetto di motivazione il trasferimento per incompatibiltà … Leggi tuttoTrasferimento per incompatibilità ambientale.

Il termine di conclusione del procedimento disciplinare è perentorio anche per la Polizia di Stato (Consiglio di Stato, sez. VI, 12 febbraio 2007, n° 537)

Il termine di conclusione del procedimento disciplinare è perentorio anche per la Polizia di Stato – (Consiglio di Stato, sez. VI, 12 febbraio 2007, n° 537) NOTE La previsione contenuta nell’art. 9 della l. 7 febbraio 1990, n. 19 – la quale fissa il termine perentorio di centottanta giorni dalla data in cui l’Amministrazione ha avuto notizia … Leggi tuttoIl termine di conclusione del procedimento disciplinare è perentorio anche per la Polizia di Stato (Consiglio di Stato, sez. VI, 12 febbraio 2007, n° 537)

Reato di mancata chiamata alle armi e jus superveniens (Cassazione penale, Sez. I, 11 maggio 2006, n° 16228)

Reato di mancata chiamata alle armi e jus superveniens – (Cassazione penale, Sez. I, 11 maggio 2006, n° 16228) NOTE L’istituzione del servizio militare professionale, realizzata dalla legge 14 novembre 2000 n. 331, entrata definitivamente a regime il 31 ottobre 2005, non ha comportato l’abolizione del servizio militare obbligatorio, che continua ad essere previsto in riferimento … Leggi tuttoReato di mancata chiamata alle armi e jus superveniens (Cassazione penale, Sez. I, 11 maggio 2006, n° 16228)

L’appello dell’Amministrazione avverso sentenza di primo grado favorevole al ricorrente è inammissibile

il Consiglio di Stato Sezione IV ha così sentenziato: l’appello dell’Amministrazione avverso sentenza di primo grado favorevole al ricorrente è inammissibile se riguarda un solo capo della sentenza di primo grado che non assorbe l’intera questione. Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. No related posts.

Vi è difetto di giurisdizione del Tribunale Militare se il reato militare contestato è connesso con reato comune più grave

il G.U.P. del Tribunale Militare di Roma conferma la tesi secondo cui vi è difetto di giurisdizione del Tribunale Militare se il reato militare contestato è connesso con reato comune più grave la cui giurisdizione spetta al Tribunale ordinario. Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. No related posts.

L’uso episodico ed isolato di sostanza psicotropa non può costituire ragione per l’esclusione dall’incorporamento nella G.di.F.

Sentenza del TAR del Lazio (2006) conferma la tesi sostenuta dall’Avvocato Tartaglia: L’uso episodico ed isolato di sostanza psicotropa non può costituire ragione per l’esclusione dall’incorporamento nella G.di.F. Il TAR del Lazio accoglie il ricorso ritenendo il provvedimento impugnato viziato da eccesso di potere per inragionevolezza, difetto di motivazione, manifesta ingiustizia. Questo è quanto ci riferisce l’Avvocato Tartaglia che … Leggi tuttoL’uso episodico ed isolato di sostanza psicotropa non può costituire ragione per l’esclusione dall’incorporamento nella G.di.F.

l’espulsione di allievi ufficiali dell’Accademia Militare di Modena è sanzione sproporzionata rispetto al fatto contestato

il Consiglio di Stato annulla ordinanza del T.A.R. Lazio Sezione I bis : l’espulsione di allievi ufficiali dell’Accademia Militare di Modena è sanzione sproporzionata rispetto al fatto contestato. Riconosciuta l’incongruità tra fatto storico e illecito disciplinare contestato. Il fumus boni juris consente pieno accoglimento della richiesta cautelare. Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. … Leggi tuttol’espulsione di allievi ufficiali dell’Accademia Militare di Modena è sanzione sproporzionata rispetto al fatto contestato

Ultime news

NUOVA CONDANNA PER IL MINISTERO AL RISARCIMENTO: URANIO MISSIONI INTERNAZIONALI ESPOSIZIONE A FATTORI TOSSICI VACCINAZIONI MANCANZA DI DOTAZIONI IDONEE A PREVENIRE IL CONTAGIO CON LE MICROPARTICELLE

  “.….dall’articolata istruttoria documentale,dall’escussione dei testimoni, pur tenendo conto della diversa valutazione del CTU, emerge un quadro sufficientemente chiaro della responsabilità del Ministero della Difesa ” Cosi’ si esprime  il giudice del Tribunale di Roma. E’ quanto ci comunica l’avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza tribunale di roma Articoli e Sentenze … Leggi tuttoNUOVA CONDANNA PER IL MINISTERO AL RISARCIMENTO: URANIO MISSIONI INTERNAZIONALI ESPOSIZIONE A FATTORI TOSSICI VACCINAZIONI MANCANZA DI DOTAZIONI IDONEE A PREVENIRE IL CONTAGIO CON LE MICROPARTICELLE

URANIO IMPOVERITO: ILLEGITTIMITÀ DEL PROVVEDIMENTO NEGATIVO IMPUGNATO ELUSIONE DEL GIUDICATO ECCESSO DI POTERE PER SVIAMENTO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania sezione staccata di Salerno  condanna  il Ministero della Difesa. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Leggendo la SENTENZA  allegata, il  giudice evidenzia l’atteggiamento del  Ministero della Difesa mirato a  condizionare  il  parere richiesto al Comitato di verifica: “La causa di servizio è nata … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO: ILLEGITTIMITÀ DEL PROVVEDIMENTO NEGATIVO IMPUGNATO ELUSIONE DEL GIUDICATO ECCESSO DI POTERE PER SVIAMENTO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

LA CRITICITA’ DEI POLIGONI SARDI

In un’interessante  intervista all’Unione Sarda il Presidente della Commissione Uranio  On. Gian Piero  Scanu dichiara : “Per garantire la sicurezza sul lavoro sono necessari la valutazione  del rischio,l’adozione di misure adeguate, controlli severi. Nelle Forze Armate abbiamo verificato che tutto questo è in gran parte inadeguato. L’attività ispettiva è insufficiente e il controllore troppo spesso … Leggi tuttoLA CRITICITA’ DEI POLIGONI SARDI

RUMOROSO SILENZIO : NESSUNA RISPOSTA ALLE MISSIVE CHE L’ON. SCANU HA INVIATO AL GEN. D. ERRICO E AL GEN. C. GRAZIANO

Il 28 giugno,   il Presidente della Commissione Uranio  G. Scanu  ha scritto  al Generale ERRICO chiedendo documentazione e risposte dettagliate in merito ai famigerati 105/52 Imi 1-1985. In particolare copia del contratto d’acquisto;conoscere quanti ne sono stati sparate e dove; quante ne sono presenti e in quali depositi. Il 30 giugno  invece ne indirizza … Leggi tuttoRUMOROSO SILENZIO : NESSUNA RISPOSTA ALLE MISSIVE CHE L’ON. SCANU HA INVIATO AL GEN. D. ERRICO E AL GEN. C. GRAZIANO

LANUSEI : TESTIMONIANZA DEL VETERINARIO STEFANO LORRAI

La Nuova Sardegna 23 Giugno 2017 Ieri il veterinario è stato chiamato a testimoniare nel processo sui veleni di Quirra a carico di otto alti ufficiali accusati di omissione aggravante di cautela. Articoli e Sentenze correlate: VELENI DEL PISQ . ASCOLTATO A. CASTELLET Y BALLARA’ RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE EPREVENZIONE DEL POLIGONO

VELENI DEL PISQ . ASCOLTATO A. CASTELLET Y BALLARA’ RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE EPREVENZIONE DEL POLIGONO

Ha lavorato per conto della base militare in due fasi dal 1990 al 2011 occupandosi di radiobersagli e radar e poi di infortunistica. Aveva tra le mansioni quella di garantire la salute dei militari  applicando tutte le cautele stabilite per il personale. Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e poligoni URANIO, IL TAR RICONOSCE LA … Leggi tuttoVELENI DEL PISQ . ASCOLTATO A. CASTELLET Y BALLARA’ RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE EPREVENZIONE DEL POLIGONO

IL FATTO QUOTIDIANO :TEULADA IL MISTERO RADIOTTIVO SCOMPARSO

L’audizione del generale  R. Nordio  sottocapo di Stato Maggiore in Commissione Uranio. Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere La justicia obliga a Italia a reconocer los efectos del uranio empobrecido IL RAGAZZO CON LA DIVISA DEGLI ALPINI :UN SIMBOLO DELLA NOSTRA LOTTA URANIO EMPOBRECIDO DE USO MILITAR

TEULADA : TRASPORTO RIFIUTI RADIOTTIVI 24 AGOSTO 2016

Poligono di Teulada radioattivo NUCLEARE, DIFESA: NEL 2016 TRASFERITI RIFIUTI RADIOATTIVI DA CAPO TEULADA (CA) (Public Policy) – Roma, 21 giu – “Con riferimento alle attività di trasferimento di rifiuti radioattivi da Capo Teulada (Cagliari) l’estate scorsa, posso confermare che nel mese di agosto, esattamente il 24, è stato effettuato un trasporto di materiale radioattivo … Leggi tuttoTEULADA : TRASPORTO RIFIUTI RADIOTTIVI 24 AGOSTO 2016

LA DIFESA E I SUOI NUMERI

Commissione Uranio : Audizione generale Roberto Nordio URANIO IMPOVERITO, DIFESA:  11 PRONUNCE SFAVOREVOLI ALLO STATO, 9 FAVOREVOLI (Public Policy) – Roma, 21 giu – In materia di danni per la salute dei militari dovuti all’esposizione a sostanze e situazioni dannose, “ad oggi, per i casi trattati da Igesan (Ispettorato generale della sanità militare; Ndr), su un … Leggi tuttoLA DIFESA E I SUOI NUMERI

URANIO EMPOBRECIDO DE USO MILITAR

    El uranio empobrecido es aquel que contiene una fracción de isótopo U-235 inferior a la natural (0,71%). La mayor parte tiene su origen en el proceso de enriquecimiento siendo un subproducto del mismo.  Tiene algunas aplicaciones militares más o menos reconocidas: El principio de la munición antiblindaje consiste en impulsar un núcleo metálico denso … Leggi tuttoURANIO EMPOBRECIDO DE USO MILITAR

SERVITÙ MILITARI. UNA FORZATURA DEL REGOLAMENTO ATTI SECRETATI

Prima di spiegare quanto accaduto, però, è necessario aggiungere un elemento di valutazione. Il programma degli addestramenti a fuoco delle forze armate – non solo italiane – in Sardegna è contenuto in un documento che per la prima volta nella storia è stato coperto con il segreto d’ufficio. Non è divulgabile (fino a quando non … Leggi tuttoSERVITÙ MILITARI. UNA FORZATURA DEL REGOLAMENTO ATTI SECRETATI

RELAZIONE SCIENTIFICA PROF. M. ZUCCHETTI URANIO IMPOVERITO DEL 2001

Questo documento illustra alcune questioni riguardanti l’uso delle armi da uranio impoverito in Jugoslavia da parte della NATO negli anni ’90. Innanzitutto, è dimostrato che DU è dannoso e pericoloso, non solo come agente chimicamente tossico, ma anche dal punto di vista radiologico. In secondo luogo, le autorità politiche e militari non possono ignorare i … Leggi tuttoRELAZIONE SCIENTIFICA PROF. M. ZUCCHETTI URANIO IMPOVERITO DEL 2001

L’AVVOCATO TARTAGLIA DELL’OSSERVATORIO MILITARE È L’AUTORE DELLE SENTENZE MENZIONATE DALL’AVVOCATO SERBO

«L’avvocato Tartaglia», dell’Osservatorio Militare è «l’”autore” delle sentenze», menzionate dall’avvocato serbo, «abbiamo fatto sostanzialmente nascere il caso uranio nel mondo – continua Leggiero – e né Tartaglia né l’Osservatorio Militare sono stati interpellati». Leggiero puntualizza anche sui numeri forniti da Aleksic, su quei 45 militari risarciti. Non sono corretti, sono molti di più, spiega. Il … Leggi tuttoL’AVVOCATO TARTAGLIA DELL’OSSERVATORIO MILITARE È L’AUTORE DELLE SENTENZE MENZIONATE DALL’AVVOCATO SERBO

UN TEAM DI AVVOCATI SERBI CONTRO LA NATO. LE CAUSE SI BASERANNO SULLE SENTENZE DI CONDANNA ITALIANE OTTENUTE DALL’AVVOCATO TARTAGLIA

  La Serbia ha lanciato un gruppo di avvocati incaricati della preparazione di una causa contro la NATO per i danni che aveva causato al paese durante il bombardamento del 1999. Il team includerà i migliori avvocati della Serbia, nonché dell’UE, della Russia, della Cina e dell’India e sarà guidato dall’avvocato serbo Srdjan Aleksic. Secondo … Leggi tuttoUN TEAM DI AVVOCATI SERBI CONTRO LA NATO. LE CAUSE SI BASERANNO SULLE SENTENZE DI CONDANNA ITALIANE OTTENUTE DALL’AVVOCATO TARTAGLIA

COMMISSIONE URANIO : AUDIZIONE MARESCIALLO CAROFIGLIO ACCOLTA ALL’UNANIMITA’

Articoli e Sentenze correlate: LA CORTE DEI CONTI ACCERTA L’EVENTUALE NEGLIGENZA NELL’ESAME DELLE CARTE CHE INGENERA CONSEGUENTI ESBORSI A CARICO DELL’ERARIO PER ONERI PROCESSUALI E MAGGIORI SOMME PER INTERESSI. SALGONO LE SENTENZE DI CONDANNE OTTENUTE DALL’AVVOCATO ANGELO FIORE TARTAGLIA URANIO IMPOVERITO: QUESTIONE IRRISOLTA MILITARE MORTO PER L’URANIO DIFESA CONDANNATA PAGHERÀ 264MILA EURO

Uranio, condannata la Difesa: «Militari con protezioni inidonee»

La Difesa ha omesso di tutelare il caporal maggiore dell’Esercito Corrado Di Giacobbe, morto nel 2001 a 25 anni a causa di un linfoma di Hodgkin contratto dopo aver prestato servizio a Sarajevo, in Bosnia, nella caserma Tito Barrack. Con questa motivazione il Tribunale civile di Roma ha condannato il ministero a risarcire con 642 … Leggi tuttoUranio, condannata la Difesa: «Militari con protezioni inidonee»

URANIO: MILITARE MORTO,DIFESA CONDANNATA PAGARE 642MILA EURO CAPORAL MAGGIORE ERA STATO IN BOSNIA SENZA PROTEZIONI ADEGUATE

ROMA (ANSA) – ROMA, 6 GIU – La Difesa ha omesso di tutelare il caporal maggiore dell’Esercito Corrado Di Giacobbe, morto nel 2001 a 25 anni a causa di un linfoma di Hodgkin, contratto dopo aver prestato servizio a Sarajevo in Bosnia, nella caserma Tito Barrack. Con questa motivazione il Tribunale civile di Roma ha … Leggi tuttoURANIO: MILITARE MORTO,DIFESA CONDANNATA PAGARE 642MILA EURO CAPORAL MAGGIORE ERA STATO IN BOSNIA SENZA PROTEZIONI ADEGUATE

MILITARE MORTO PER L’URANIO DIFESA CONDANNATA PAGHERÀ 264MILA EURO

Di Giacobbe, difeso dall’avvocato Angelo Fiore Tartaglia, era originario di Vico Del Gargano (Foggia). Secondo la sentenza «emerge un quadro sufficientemente chiaro delle responsabilità del ministero delle Difesa in ordine al decesso del caporal maggiore». I militari italiani, infatti, si legge, «furono inviati nelle zone dei Balcani con materiale in dotazione del tutto inidoneo a … Leggi tuttoMILITARE MORTO PER L’URANIO DIFESA CONDANNATA PAGHERÀ 264MILA EURO

STRISCIA LA NOTIZIA : UN ALTRO PASSO AVANTI CON LA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI CENTRALE D’APPELLO

Questa sentenza ottenuta dall’avv. Angelo Fiore TARTAGLIA avrà effetti importantissimi per tutti i militari coinvolti nella vicenda dell’uranio impoverito.     Articoli e Sentenze correlate: La justicia obliga a Italia a reconocer los efectos del uranio empobrecido LA CORTE DEI CONTI ACCERTA L’EVENTUALE NEGLIGENZA NELL’ESAME DELLE CARTE CHE INGENERA CONSEGUENTI ESBORSI A CARICO DELL’ERARIO PER ONERI … Leggi tuttoSTRISCIA LA NOTIZIA : UN ALTRO PASSO AVANTI CON LA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI CENTRALE D’APPELLO

URANIO IMPOVERITO VINCE IL SOLDATO MALATO

L’esposizione all’uranio impoverito provoca il cancro. La Corte dei Conti d’appello, accogliendo il ricorso respinto dell’ex caporal maggiore dell’Aviazione dell’Esercito P. R., 37 anni, appartenente al 2° Reggimento Cavalieri dell’Aria Sirio di Lamezia Terme, ha riconosciuto i danni subiti in seguito alla leucemia contratta a causa dell’uranio impoverito. E di conseguenza ordina al giudice di … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO VINCE IL SOLDATO MALATO

ARRIVA IL PRIMO “MIRACOLO GIURIDICO”

Leggi Articolo  Meteoweb    Per la prima volta dal 1994 la Corte dei conti centrale d’appello ha accolto una causa sull’uranio impoverito. Si tratta di un vero e proprio “miracolo giuridico”, giunto a seguito di appello proposto dall’avvocato Angelo Fiore Tartaglia, che da tempo si occupa del delicato argomento. Come si legge sul sito Osservatoriomilitare.it “Un … Leggi tuttoARRIVA IL PRIMO “MIRACOLO GIURIDICO”

LA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

Appello meritevole di accoglimento. ……….il primo giudice appare essersi appiattito completamente alle risultanze della precedente CTU e si rivela perciò irrazionale l’aver chiesto una nuova perizia, poi sostanzialmente ignorata. Ritiene il collegio poi che dalle documentazioni agli atti di causa risultino indizi gravi,precisi  e concordanti per  una correlazione concausale del servizio svolto dal militare e … Leggi tuttoLA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

SICUREZZA LAVORO DEI MILITARI :RISCHI SOTTOSTIMATI

articolo REPUBBLICA Guariniello: “Il direttore dell’Osservatorio epidemiologico della Difesa ha riferito tra i militari 126 casi di mesotelioma. Perchè questa stupefacente differenza di dati? La ragione è molto semplice: quell’Osservatorio riceve le informazioni relative ai nuovi casi di patologie neoplastiche diagnosticati al personale in servizio, mentre non riceve alcuna informazione relativa al personale congedato”. Cioè … Leggi tuttoSICUREZZA LAVORO DEI MILITARI :RISCHI SOTTOSTIMATI

Il presidente della Regione Sicilia, audito dalla Commissione, è stato sollecitato a realizzare un sistema di monitoraggio continuo sulle emissioni elettromagnetiche dell’impianto di comunicazione satellitare della Marina Militare a Niscemi

«Dobbiamo avere la garanzia che l’impatto sia sempre nei limiti di legge e non abbia conseguenze sulla salute di chi vi lavora e di quanti vivono dei dintorni, né sull’ambiente», ha detto Scanu. «Questa attività di sorveglianza e controllo – ha aggiunto – può essere fatta esclusivamente dalle autorità italiane e quindi dall’Arpa per conto … Leggi tuttoIl presidente della Regione Sicilia, audito dalla Commissione, è stato sollecitato a realizzare un sistema di monitoraggio continuo sulle emissioni elettromagnetiche dell’impianto di comunicazione satellitare della Marina Militare a Niscemi

VIDEO SULL’IMPATTO DELLE ARMI URANIO IMPOVERITO

VIDEO sull’impatto delle armi uranio impoverito e la campagna internazionale contro di loro, prodotta dalla Coalizione Internazionale per la Ban Armi Uranium e IKV Pax Christi.   No related posts.

GUARINIELLO CONSULENTE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE SULLE VITTIME: “C’È UNA LEGGE OTTIMA DA APPROVARE”

        La proposta: affidare la sorveglianza in tema di salute a figure terze e indipendenti In Italia il lavoro dei militari non viene tutelato come gli altri. E continua la strage legata ad amianto e uranio. È quanto sostiene l’ex pm Raffaele Guariniello, 76 anni, il magistrato che ha indagato su Thyssen … Leggi tuttoGUARINIELLO CONSULENTE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE SULLE VITTIME: “C’È UNA LEGGE OTTIMA DA APPROVARE”

Equiparazione assegni vitalizi vittime del dovere con quelle del terrorismo: la giurisprudenza è ormai univoca

Il Tribunale di Roma accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’avvocato Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. sentenza2017 Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito MAGGIORAZIONE ASSEGNO VITALIZIO URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI

Verifiche non effettuate carenze nel personale specializzato e rischi di emissioni nocive

Nel corso delle audizioni del Cisam sono emersi alcuni elementi, confermati dagli stessi auditi, che evidenziano come in alcuni casi le opportune verifiche non siano state effettuate a pieno, o non siano state effettuate affatto, per insufficienza delle risorse necessarie. articolo  Articoli e Sentenze correlate: ESAME ED APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO INTERNO giovedi’ 21 gennaio 2016 … Leggi tuttoVerifiche non effettuate carenze nel personale specializzato e rischi di emissioni nocive

AMBIENTE: CARATTERIZZAZIONE DEI METALLI AL POLIGONO CELLINA-MEDUNA

Sono stati definiti i dettagli degli interventi di caratterizzazione dei metalli pesanti all’interno del perimetro del poligono di tiro; che ora può essere eseguita in sicurezza dopo l’avvenuta asportazione dei residui radioattivi e dei rifiuti convenzionali rinvenuti in prossimità di alcuni bersagli leggi articolo Articoli e Sentenze correlate: È INAMMISSIBILE CHE TUTTI I MEDICI CHE … Leggi tuttoAMBIENTE: CARATTERIZZAZIONE DEI METALLI AL POLIGONO CELLINA-MEDUNA

COMMISSIONE VISITA AI POLIGONI IN PUGLIA

21/03/17 Visita al Poligono di Torre Nebbia 22/03/17 Visita al Poligono di Torre Veneri; Entrambe le strutture si confrontano con la necessità di smaltire tonnellate di metalli pesanti residui delle munizioni utilizzate, avendo a disposizione cifre irrisorie. “In questa settimana comincerà una bonifica a Torre Veneri – ha spiegato Scanu – che riguarderà anche lo specchio … Leggi tuttoCOMMISSIONE VISITA AI POLIGONI IN PUGLIA

URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA

Uranio impoverito e rigetto di causa di servizio per errore dell’individuazione della patologia. Il Tar Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il casosentenza Articoli e Sentenze correlate: Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA

Audizione del Sindaco di Escalaplano, Marco Lampis, accompagnato dall’Avv. Giuseppe Caboni, dall’Avv. Riccardo Caboni

ascolta l’audizione  Seduta n. 55 di Mercoledì 22 febbraio 2017 Bozza non corretta INDICE Sulla pubblicità dei lavori: Scanu Gian Piero , Presidente … 3 Audizione del Sindaco di Escalaplano Marco Lampis: PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GIAN PIERO SCANU   La seduta comincia alle 14.40. Sulla pubblicità dei lavori.   PRESIDENTE. Avverto che, se non vi sono obiezioni, la … Leggi tuttoAudizione del Sindaco di Escalaplano, Marco Lampis, accompagnato dall’Avv. Giuseppe Caboni, dall’Avv. Riccardo Caboni

CRECE LA MORTALIDAD EN SERBIA A CAUSA DEL URANIO EMPOBRECIDO USADO POR LA OTAN DURANTE LOS BOMBARDEOS DE 1999

articolo Nel mese di febbraio 2017 la stampa italiana ha riportato circa 340 italiani morti a causa di esposizione a uranio. Questi sono i nuovi dati. Il responsabile dell’ organizzazione  italiana sociale “Osservatorio militare” (Osservatorio Militare),Domenico Leggiero  riporta  7678 soldati italiani che hanno gravi problemi di salute causati dalle radiazioni già citato. Come regola generale, … Leggi tuttoCRECE LA MORTALIDAD EN SERBIA A CAUSA DEL URANIO EMPOBRECIDO USADO POR LA OTAN DURANTE LOS BOMBARDEOS DE 1999

MILITARI ALL’URANIO di Mary Tagliazucchi e Domenico Leggiero

“L’URANIO IMPOVERITO è un arma bifronte : molto efficacie nei suoi effetti immediatamente militari, subdola in quelli a lungo termine.  Chi vi entrava a contatto, infatti, si trovava inserito nel pallottoliere di una micidiale lotteria dalla quale si estraevano i nomi dei contaminati. Oggi molti di quei nomi sono incisi su alcune centinaia di lapidi. … Leggi tuttoMILITARI ALL’URANIO di Mary Tagliazucchi e Domenico Leggiero

È INAMMISSIBILE CHE TUTTI I MEDICI CHE DEVONO DARE UN PARERE SIANO SOLO GRADUATI CHE DIPENDONO GERARCHICAMENTE DAI VERTICI MILITARI

Le ragioni del diritto. “C’è ancora molto da dire, almeno giuridicamente. È inammissibile che tutti i medici che devono dare un parere siano solo graduati che dipendono gerarchicamente dai vertici militari”. L’avvocato Angelo Fiore Tartaglia inquadra così uno dei principali problemi nella lunga battaglia delle vittime dell’uranio impoverito, denunciando un concetto tanto semplice quanto non scontato … Leggi tuttoÈ INAMMISSIBILE CHE TUTTI I MEDICI CHE DEVONO DARE UN PARERE SIANO SOLO GRADUATI CHE DIPENDONO GERARCHICAMENTE DAI VERTICI MILITARI

VISTITA POLIGONI FRIULI

  12/01/17 Visita al Poligono di Cellina Meduna 13/01/17 Visita al Poligono di Foce Reno; Giovedì 12 gennaio e venerdì 13 una delegazione della Commissione parlamentare d’inchiesta Uranio impoverito, guidata dal Presidente Gian Piero Scanu, sarà nel Triveneto per svolgere sopralluoghi nel poligono militare di Cellina-Meduna, nell’ex base Nato di Monte Venda e nel poligono di … Leggi tuttoVISTITA POLIGONI FRIULI

BASI MILITARI, MATTARELLA E NAPOLITANO TESTIMONI AL PROCESSO DI QUIRRA

  In apertura di udienza, il giudice monocratico Nicole Serra ha rigettato le eccezioni formulate dagli avvocati della difesa: mancanza di un’imputazione chiara e precisa e incompetenza territoriale del tribunale di Lanusei per decidere. Subito dopo si è così aperto il dibattimento durante il quale il giudice ha invitato le parti a presentare le istanze … Leggi tuttoBASI MILITARI, MATTARELLA E NAPOLITANO TESTIMONI AL PROCESSO DI QUIRRA

Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito

La Corte dei Conti Sezione Giurisdizionale Umbria accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito LO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI Uranio impoverito e diniego di causa … Leggi tuttoDiritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito

Riconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito

La Corte dei Conti Sezione Giurisdizionale per la Toscana accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma Uranio impoverito e diniego di causa … Leggi tuttoRiconoscimento trattamento pensionistico privilegiato di reversibilità – uranio impoverito

VISITA DELLA COMMISSIONE AI POLIGONI IN SARDEGNA

04/10/16 Visita al Poligono di Perdasdefogu – 05/10/16 Visita al Poligono di Capo Frasca – 06/10/16 Visita al Poligono di Capo Teulada;   Gli effetti, a sentire Scanu, si percepiscono già: «Abbiamo raccolto un’enormità di informazioni, come mai era avvenuto. Il mondo militare sa bene che non stiamo scherzando e che pretendiamo tutte le risposte … Leggi tuttoVISITA DELLA COMMISSIONE AI POLIGONI IN SARDEGNA

VISITA COMMISSIONE IN SARDEGNA : OSTACOLI ALL’INDAGINI SULL’URANIO IMPOVERITO

Alta tensione anche dopo lo sbarco a La Maddalena, quando il presidente della Commissione, il parlamentare olbiese del Pd Gian Piero Scanu ha chiesto l’ammissione dei giornalisti nel teatro della scuola sottufficiali della Marina per le audizioni previste dal programma: i due ufficiali inviati dal Ministero al seguito di parlamentari, consulenti e giornalisti hanno opposto … Leggi tuttoVISITA COMMISSIONE IN SARDEGNA : OSTACOLI ALL’INDAGINI SULL’URANIO IMPOVERITO

LO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

Una vita trascorsa a servire gli altri e la Patria. È la storia del maresciallo Gabriele Ranocchiari, morto per un tumore dopo aver servito in tutte le missioni di pace e all’estero dell’Esercito italiano. Missioni durante le quali sarebbe venuto in contatto con l’uranio impoverito contenuto nelle munizioni in uso alle truppe italiane o alleate. Secondo … Leggi tuttoLO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

MILITARE UCCISO DALL’URANIO IMPOVERITO LA VEDOVA VINCE LA BATTAGLIA CONTRO IL MINISTERO

Dopo la sua morte è iniziata una battaglia contro il ministero della Difesa che Deborah e la figlia Elena non avrebbero mai voluto fare: «Abbiamo purtroppo avuto davanti a noi un muro di gomma con tre dinieghi e tutti con motivazioni assurde e vergognose, come quella che ha descritto mio marito come un forte bevitore … Leggi tuttoMILITARE UCCISO DALL’URANIO IMPOVERITO LA VEDOVA VINCE LA BATTAGLIA CONTRO IL MINISTERO

COMMISSIONE URANIO IMPOVERITO: “ALL’INAIL COMPETENZA MALATTIE DEI MILITARI”

“Di fronte a questi drammi la Commissione ha scelto di non dilungarsi in diatribe scientifiche, ma di concentrarsi nella ricerca di soluzioni concrete, perché mentre gli esperti dibattevano di nesso causale, la gente moriva. Si è parlato tanto di specificità delle Forze armate. Sinora ha voluto dire che la vita dei militari valeva meno di … Leggi tuttoCOMMISSIONE URANIO IMPOVERITO: “ALL’INAIL COMPETENZA MALATTIE DEI MILITARI”

Uranio impoverito e risarcimento danni

La Corte di Appello conferma la sentenza di condanna di primo grado. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF. Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma Uranio impoverito e diniego di causa … Leggi tuttoUranio impoverito e risarcimento danni

Uranio impoverito e diniego causa di servizio

Il TAR Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Sentenza in formato PDF Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio TAR Lazio e uranio impoverito

CONDANNATO IL MINISTERO PER CONDOTTA OMISSIVA

Salvatore Vacca, fante del 151° reggimento della Brigata Sassari, morì a 23 anni, nel settembre 1999, per una leucemia dovuta agli effetti dell’uranio impoverito. A distanza di oltre 16 anni l a Corte d’Appello di Roma, ha dato ora ragione alla battaglia della «madre coraggio» Giuseppina, condannando il ministero della Difesa per omicidio colposo. E … Leggi tuttoCONDANNATO IL MINISTERO PER CONDOTTA OMISSIVA

SALGONO LE SENTENZE DI CONDANNE OTTENUTE DALL’AVVOCATO ANGELO FIORE TARTAGLIA

GUARDA IL VIDEO articolo Confermata la condanna del Ministero della Difesa per la morte di un militare.La Corte d’Appello di Roma ha confermato la condanna in primo grado del ministero a risarcire la famiglia del soldato per oltre un milione e mezzo di euro. Non ci sono dubbi sulla condotta omissiva, per non aver protetto adeguatamente il … Leggi tuttoSALGONO LE SENTENZE DI CONDANNE OTTENUTE DALL’AVVOCATO ANGELO FIORE TARTAGLIA

URANIO IMPOVERITO, MAURO PILI: “INDENNIZZO AUTOMATICO PER LE VITTIME MILITARI E CIVILI”

Ai militari e civili che hanno operato in teatri di guerra e/o in poligoni di esercitazione, dove sono state usate munizioni all’uranio impoverito, deve essere riconosciuto il nesso causale tra uranio impoverito e il decesso, infermita’ invalidanti, patologie tumorali e connesse”. segui l’articolo Articoli e Sentenze correlate: URANIO IMPOVERITO, COMMISSIONE DI INCHIESTA PER UNA BATTAGLIA … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO, MAURO PILI: “INDENNIZZO AUTOMATICO PER LE VITTIME MILITARI E CIVILI”

La justicia obliga a Italia a reconocer los efectos del uranio empobrecido

Eludir responsabilidades El abogado de L’Osservatorio Militare, Angelo Fiore Tartaglia, que ha llevado la mayor parte de las causas, afirma que las sentencias que los tribunales han dictado hasta el momento “han obligado al Estado a intervenir con medidas en el ámbito de la seguridad social que, sin embargo, no cubren todos los daños sufridos … Leggi tuttoLa justicia obliga a Italia a reconocer los efectos del uranio empobrecido

L’URANIO DEPLETO È IL MANDANTE E LE NANOPOLVERI L’ESECUTORE

E’ quanto scritto in una perizia medico legale giurata di Giorgio Trenta, presidente dell’Associazione italiana di radioprotezione medica, ascoltato oggi presso la Commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito. Il medico scrive che “è necessario demolire una volta per tutte l’ipotesi che l’uranio depleto, in quanto tale, possa essere la causa di induzione … Leggi tuttoL’URANIO DEPLETO È IL MANDANTE E LE NANOPOLVERI L’ESECUTORE

LA CORTE DEI CONTI ACCERTA L’EVENTUALE NEGLIGENZA NELL’ESAME DELLE CARTE CHE INGENERA CONSEGUENTI ESBORSI A CARICO DELL’ERARIO PER ONERI PROCESSUALI E MAGGIORI SOMME PER INTERESSI.

I giudici del Tar Toscana contro il ministero della Difesa. Una presa di posizione precisa da parte dei magistrati fiorentini che hanno trasmesso gli atti dell’ennesimo “fascicolo” sul riconoscimento dei danni da uranio impoverito, alla Corte dei Conti presso la  Procura regionale toscana, per verificare l’eventuale “negligenza nell’esame delle carte che “ingenera – si legge … Leggi tuttoLA CORTE DEI CONTI ACCERTA L’EVENTUALE NEGLIGENZA NELL’ESAME DELLE CARTE CHE INGENERA CONSEGUENTI ESBORSI A CARICO DELL’ERARIO PER ONERI PROCESSUALI E MAGGIORI SOMME PER INTERESSI.

RELAZIONE DEL CENTRO STUDI OSSERVATORIO MILITARE PRESENTATA IN COMMISSIONE URANIO

relazione commissione uranio resoconto stenografico Articoli e Sentenze correlate: UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI Giovedì 14 gennaio 2016. UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI Mercoledì 3 febbraio 2016. L’UFFICIO DI PRESIDENZA HA APPROVATO UNA DELIBERAZIONE IN TEMA DI CRITERI PER L’ESERCIZIO DELLE ATTRIBUZIONI IN MATERIA DI SPESE PER IL FUNZIONAMENTO … Leggi tuttoRELAZIONE DEL CENTRO STUDI OSSERVATORIO MILITARE PRESENTATA IN COMMISSIONE URANIO

Risarcimento dei danni e uranio impoverito – Tribunale di Firenze

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Risarcimento danni e uranio impoverito- tribunale firenze08022016101250 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio TAR Lazio e uranio impoverito

Uranio Impoverito

Tar Lazio: prova del nesso di causalità tipizzato e onere motivazionale particolarmente stringente. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito -nesso di causalita-08022016100354 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione … Leggi tuttoUranio Impoverito

TAR Lazio e uranio impoverito

Ricorso accolto. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Tar Lazio – Uranio impoverito-08022016100711 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio impoverito e diniego di causa di servizio TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio

TAR Lazio – Uranio Impoverito e inversione dell’onere probatorio

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Tar Lazio – Uranio impoverito 2-08022016100752 Articoli e Sentenze correlate: Missione all’estero e melanoma maligno Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma Uranio impoverito e diniego di causa di servizio

URANIO SUBITO UNA SOLUZIONE DEFINITIVA

Articoli e Sentenze correlate: URANIO IMPOVERITO, COMMISSIONE DI INCHIESTA PER UNA BATTAGLIA DI CIVILTÀ UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI Giovedì 14 gennaio 2016. UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI . . . . . . . . . . . 133 UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI UFFICIO … Leggi tuttoURANIO SUBITO UNA SOLUZIONE DEFINITIVA

URANIO IMPOVERITO, COMMISSIONE DI INCHIESTA PER UNA BATTAGLIA DI CIVILTÀ

Una commissione d’inchiesta per l’uranio impoverito. Partita alla Camera a quasi tre anni dalla nuova legislatura, dopo veti incrociati e stop-and-go politici. Fortemente voluta da Sel, Movimento cinque stelle,  ha come presidente il parlamentare democratico Gian Piero Scanu. Al centro del lavoro della commissione la sigla “U238”, che indica il nemico invisibile, il materiale con … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO, COMMISSIONE DI INCHIESTA PER UNA BATTAGLIA DI CIVILTÀ

MALA GESTIONE PENSIONISTICA

Responsabile civile ha affrontato l’argomento con l’intervista all’avvocato Angelo Fiore Tartaglia di Osservatorio Militare che fa luce sulle «malattie militari» contratte in ambito professionale dai soldati italiani. Dai teatri di guerra il bollettino medico parla chiaro: tumori maligni al rene, alla tiroide, al cervello, ai polmoni, al sangue, alle ossa, ai testicoli. Aree operative difficili … Leggi tuttoMALA GESTIONE PENSIONISTICA

I RESTI DEGLI ORDIGNI ESPLOSI SONO TOSSICI

Fino ad oggi, infatti, i militari hanno declassato gli ordigni convenzionali deflagrati a “materiale inerte” o a semplici rottami ferrosi, perché ormai privi di carica esplosiva. Questo, ad esempio, stabiliva il documento interno con cui la Difesa impartiva ai propri dipendenti le buone norme di linguaggio sulla situazione ambientale del Poligono di Quirra all’indomani dell’avvio … Leggi tuttoI RESTI DEGLI ORDIGNI ESPLOSI SONO TOSSICI

Uranio impoverito e diniego di causa di servizio

Il TAR Trieste accoglie il ricorso ed annulla il provvedimento impugnato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Tartaglia che ha seguito il caso 04-12-2015 Diniego causa di servizio Uranio impoverito Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere Uranio impoverito: diniego dell’istanza di vittima del dovere Risarcimento danni agli eredi di vittima … Leggi tuttoUranio impoverito e diniego di causa di servizio

Uranio impoverito, «malattie militari» e risarcimenti

“Negli altri paesi europei queste cause sono state perse in Italia invece molti malati sono stati risarciti senza problemi». In alcune cause risarcitorie, il giudice ha accertato sulla base delle prove delle parti, il giudizio che certe misure di protezione non sono state adottate. I militari non hanno avuto molte informazioni in merito ai rischi … Leggi tuttoUranio impoverito, «malattie militari» e risarcimenti

Uranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. 30-09-2015-sentenza risarcimento danni uranio impoverito Articoli e Sentenze correlate: Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche per militare che non è stato … Leggi tuttoUranio Impoverito: ulteriore sentenza del Tribunale di Roma

Uranio impoverito: diniego dell’istanza di vittima del dovere

Difetto d’istruttoria e di motivazione del provvedimento negativo. Il TAR Bolzano accoglie il ricorso ed annulla il rigetto dell’istanza. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito: diniego dell’istanza di vittima del dovere Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere Uranio impoverito e … Leggi tuttoUranio impoverito: diniego dell’istanza di vittima del dovere

Uranio impoverito

La Corte di Appello di Roma respinge il ricorso in appello del Ministero della Difesa e conferma la sentenza di condanna del Tribunale Civile di Roma. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che sta seguendo il caso. Articoli e Sentenze correlate: Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche per … Leggi tuttoUranio impoverito

SPARARE NEI POLIGONI NUOCE ALLA SALUTE

Il ministero della Difesa non può più non tenerne conto, lo stabilisce un tribunale. Lo scorso 17 febbraio è stata infatti depositata la sentenza del Tar del Lazio riguardo al ricorso che era stato presentato da un soldato siciliano, Salvatore Aru, 32 anni, di origini sarde, l’ennesimo colpito da un tumore, che ha prestato servizio … Leggi tuttoSPARARE NEI POLIGONI NUOCE ALLA SALUTE

Uranio impoverito e poligoni

Il TAR Sardegna annulla il diniego per difetto di motivazione in ordine alla documentata esposizione ad uranio impoverito. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito e poligoni No related posts.

Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere

Il TAR Sardegna annulla il diniego per difetto di motivazione in ordine ai documentati e non smentiti, fattori di rischio. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito e poligoni e vittima del dovere Articoli e Sentenze correlate: Diniego dei benefici di Vittima del Dovere Uranio impoverito e … Leggi tuttoUranio impoverito e poligoni e vittima del dovere

IL POLIGONO DI TEULADA SU LINEABLU

“La storia di come sia nato questo poligono è assai confusa: vendite, espropriazioni, rivolte di contadini che non volevano lasciare la terra fertile, che gli americani, prima, gli inglesi poi e gli italiani infine, trovavano perfette per esercitarsi alla guerra. Un piano che si svolge nel decennio 1950 – 1960, in cui la poco abitata … Leggi tuttoIL POLIGONO DI TEULADA SU LINEABLU

TEULADA A CALA ZAFFERANO MISSILI TRA GLI OMBRELLONI

A Cala Zafferano, dove sorge il Poligono militare Nato di Capo Teulada, in provincia di Cagliari, decine di bagnanti affollano la spiaggia dove sono abbandonati ordigni bellici inesplosi utilizzati nelle esercitazioni militari invernali. Razzi, proiettili da mortaio, bombe. Sulla spiaggia e sott’acqua. Un cartello avverte “zona militare, pericolo bombe inesplose”, ma la spiaggia è accessibile … Leggi tuttoTEULADA A CALA ZAFFERANO MISSILI TRA GLI OMBRELLONI

Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche per militare che non è stato all’estero

La Sezione I bis del T.A.R. del Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche per militare che non è stato all’estero Articoli e Sentenze correlate: Diniego dei benefici di Vittima del Dovere Diniego di … Leggi tuttoUranio impoverito e contatto con le nanoparticelle di metalli pesanti anche per militare che non è stato all’estero

URANIO, IL TAR RICONOSCE LA MALATTIA LEGATA ALL’ATTIVITÀ DEL POLIGONO

La documentazione prodotta dall’avvocato Angelo Fiore Tartaglia, legale del Centro Studi dell’Osservatorio militare, è inconfutabile e, oltre a dimostrare la diretta connessione tra malattia ed esposizione alle polveri sottili prodotte dalle esplosioni, conferma che altre teorie non trovano riscontro nella letteratura medica ed ora anche in quella giuridica. «La sentenza rappresenta anche un caposaldo giuridico … Leggi tuttoURANIO, IL TAR RICONOSCE LA MALATTIA LEGATA ALL’ATTIVITÀ DEL POLIGONO

INQUINAMENTO NELLE ZONE MILITARI REGIONE CONTRO DECRETO DEL GOVERNO

La Sardegna ha trovato un alleato nel Friuli Venezia Giulia nella battaglia per far modificare la norma che innalza le soglie degli inquinanti nei poligoni militari al livello di quelle applicate per le aree industriali. La norma  inserita nel decreto legge 91/2014, è considerata dalla Regione Sardegna – tenendo conto dei 34mila ettari di servitù … Leggi tuttoINQUINAMENTO NELLE ZONE MILITARI REGIONE CONTRO DECRETO DEL GOVERNO

LA DURISSIMA REPLICA DI MAURO PILI AL GOVERNO SUL CASO TEULADA

  Articoli e Sentenze correlate: ESPOSIZIONI DA NANOPARTICELLE A QUIRRA. RIVELAZIONI DOTT.SSA A. GATTI SARDEGNA :LE BASI CHE FANNO PAURA.

Uranio impoverito: valanghe di cause contro lo Stato per chiedere il risarcimento dei danni civili, biologici ed esistenziali

Sedici anni di battaglie legali e ancora non è finita. Anche se su 18 cause andate a sentenza, l’avvocato Angelo Tartaglia le ha vinte tutte e 18 riuscendo a far riconoscere ai militari che ha difeso il nesso di causalità tra l’uranio impoverito e la loro la malattia o il decesso, e il dovuto risarcimento … Leggi tuttoUranio impoverito: valanghe di cause contro lo Stato per chiedere il risarcimento dei danni civili, biologici ed esistenziali

Gianluca Danise: “Io militare malato per l’uranio impoverito faccio appello al ministro Pinotti: non lasciateci soli”

Gianluca è un maresciallo dell’Aeronautica, è stato in missione in Kosovo, Albania, Eritrea, Afghanistan, Irak, Gibuti e il suo male è lo stesso che in forme diverse ha già ucciso 311 militari e ne ha colpiti più di tremila. Si chiama: uranio impoverito. Due parole che le forze armate italiane fanno ancora fatica ad associare … Leggi tuttoGianluca Danise: “Io militare malato per l’uranio impoverito faccio appello al ministro Pinotti: non lasciateci soli”

ECCO COME LO STATO DISTRUGGE LA SARDEGNA CAPO FRASCA

LE FIAMME DISTRUGGONO L’AMBIENTE E FANNO EMERGERE CENTINAIA DI MISSILI DI OGNI GENERE No related posts.

SALTO DI QUIRRA LA GUERRA IN TEMPO DI PACE

  Alla fine degli anni ‘90 c’è chi comincia a notare sinistre “coincidenze”: alcune persone che vivono nelle aree confinanti col poligono muoiono colpiti dalle stesse malattie, bambini nascono con gravissime malformazioni. E c’è chi registra i casi che riguardano il bestiame: gli aborti sono all’ordine del giorno, si contano agnelli, maiali, vitelli nati con … Leggi tuttoSALTO DI QUIRRA LA GUERRA IN TEMPO DI PACE

IL RAPPORTO DELL’IARC INVIATO ALL’OMS (ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ) UFFICIALIZZA SCIENTIFICAMENTE E SANCISCE L’ALTA CANCEROGENICITÀ, DI PRIMO LIVELLO, DELLE POLVERI SOTTILI E SOTTILISSIME DISPERSE NELL’ARIA”.

POLIGONI SARDI: DIMOSTRATO LEGAME COI TUMORI Dicembre 15, 2013 Scritto da Effe_Pi Secondo uno studio dell’IARC, citato nel sit-in mensile del comitato Gettiamo le basi, il legame è diretto. Ora c’è una base scientifica nelle accuse dei comitati e di tutti i sardi che si lamentano per l’aumento delle malattie nelle zone intorno ai poligoni … Leggi tuttoIL RAPPORTO DELL’IARC INVIATO ALL’OMS (ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ) UFFICIALIZZA SCIENTIFICAMENTE E SANCISCE L’ALTA CANCEROGENICITÀ, DI PRIMO LIVELLO, DELLE POLVERI SOTTILI E SOTTILISSIME DISPERSE NELL’ARIA”.

POLIGONO TEULADA, MORTI SOSPETTE, LA PROCURA INDAGA – RAI SARDEGNA

  (AGI) – Cagliari, 27 set. – S’indaga per omicidio colposo sul poligono di Capo Teulada (Cagliari). La procura di Cagliari ha aperto un fascicolo e sta acquisendo tutta la documentazione necessaria, nel tentativo di fare chiarezza su eventuali danni alla salute provocati dalle esercitazioni militari che si svolgono nella base militare, di cui di … Leggi tuttoPOLIGONO TEULADA, MORTI SOSPETTE, LA PROCURA INDAGA – RAI SARDEGNA

Uranio impoverito e diniego di pensione privilegiata

Vi è una ulteriore sentenza, questa volta della Corte dei Conti di Roma, che conferma che l’uranio impoverito e le nanoparticelle di metalli pesanti sono al causa delle patologie che hanno colpito i nostri militari in Missione di Pace nei territori della ex Yugoslavia. La sentenza è stata ancora una volta ottenuta dall’Avv. Angelo Fiore … Leggi tuttoUranio impoverito e diniego di pensione privilegiata

CAPO TEULADA: L’ALTRA PARTE DELLA SARDEGNA MILITARIZZATA

Capo Teulada: la terra Come detto, oltre al Poligono sperimentale di Quirra, sono presenti in Sardegna altri due poligoni militari che, sommati alle altre presenze militari nell’isola, rappresentano oltre il 60% delle servitù militari italiane. Il Poligono di Capo Frasca si estende per 1.400 ettari a terra lungo la costa occidentale e comprende una fascia … Leggi tuttoCAPO TEULADA: L’ALTRA PARTE DELLA SARDEGNA MILITARIZZATA

IL MONDO SCIENTIFICO SI CONCENTRA SULLE RICERCHE, STUDI E DOCUMENTAZIONE PRODOTTA IN GIUDIZIO DALL’AVVOCATO TARTAGLIA

All’indomani di una interrogazione presentata dall’on. Zanoni al parlamento europeo, ecco che arriva la pronta risposta della Magistratura che ormai si muove su una giurisprudenza che si va sempre più convalidando. Non è semplice però dimostrare  la relazione tra uranio e patologia e, per essere precisi, non tutti linfomi contratti a seguito di missioni possono … Leggi tuttoIL MONDO SCIENTIFICO SI CONCENTRA SULLE RICERCHE, STUDI E DOCUMENTAZIONE PRODOTTA IN GIUDIZIO DALL’AVVOCATO TARTAGLIA

Il resto del Carlino 06 02 2013: Altri sei militari riminesi vittime dell’uranio impoverito

CARABINIERI, PILOTI DEL 7˚ VEGA E DELLA GIULIO CESARE Articoli e Sentenze correlate: Corriere di Romagna 06-02-2013: Uranio impoverito, sei nuovi casi sospetti La voce 06 02 2013: Uranio impoverito, al vaglio 2500 casi Romagnanoi 08 12 2012: Uranio killer: caccia ai contagiati riminesi

La voce 06 02 2013: Uranio impoverito, al vaglio 2500 casi

Sono i militari romagnoli già impegnati in missioni all’estero. Sei malati accertati fino al 2008 a Rimini. Articoli e Sentenze correlate: Corriere di Romagna 06-02-2013: Uranio impoverito, sei nuovi casi sospetti Romagnanoi 08 12 2012: Uranio killer: caccia ai contagiati riminesi

Corriere di Romagna 06-02-2013: Uranio impoverito, sei nuovi casi sospetti

uranio_corriere-di-romagna_06_02_2013.pdf Articoli e Sentenze correlate: Romagnanoi 08 12 2012: Uranio killer: caccia ai contagiati riminesi

Uranio impoverito e diniego di causa di servizio

Il TAR Salerno accoglie il ricorso ritenendo fondate le prospettazioni della difesa del ricorrente. E’ quanto ci comunica l’Avvocato Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Uranio impoverito e diniego di causa di servizio Articoli e Sentenze correlate: Diniego dei benefici di Vittima del Dovere Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Tribunale … Leggi tuttoUranio impoverito e diniego di causa di servizio

Diniego dei benefici di Vittima del Dovere

Il Tar del Lazio accertata la sussistenza del contatto del militare con uranio impoverito e nanoparticelle di metalli pesanti annulla il provvedimento impugnato stante il difetto di istruttoria nonché l’illogicità, l’inadeguatezza e l’insufficienza del parere del Comitato di Verifica. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Diniego dei benefici … Leggi tuttoDiniego dei benefici di Vittima del Dovere

Missione all’estero e melanoma maligno

la Corte dei Conti dell’Aquila nel disattendere il negativo parere del Comitato di Verifica individua quali fattori che hanno determinato detta patologia l’esposizione solare senza adeguata protezione, l’esposizione alle nanopolveri in ambiente post bellico. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. melanoma maligno sentenza Corte dei Conti dell’Aquila Articoli … Leggi tuttoMissione all’estero e melanoma maligno

Romagnanoi 08 12 2012: Uranio killer: caccia ai contagiati riminesi

Riflettori puntati sulle missioni all’Estero. In Italia 305 morti e più di 3mila ammalati. No related posts.

E’ di Verona la 305^ vittima dell’uranio impoverito

Era di Verona omissis, lascia 3 figli e la moglie nella più assoluta disperazione e nel silenzio. Quel maledetto silenzio che avvolge quei ragazzi che muoiono di tumore causato dalle operazioni condotte, senza protezione, in territori bombardati con uranio impoverito. E’ nato nel 1962 omissis e 2 dei 3 figli sono ancora minorenni. Dopo anni … Leggi tuttoE’ di Verona la 305^ vittima dell’uranio impoverito

SARDEGNA :LE BASI CHE FANNO PAURA.

Ipotesi sulle contaminazioni nei siti militari sardi.   Articoli e Sentenze correlate: ESPOSIZIONI DA NANOPARTICELLE A QUIRRA. RIVELAZIONI DOTT.SSA A. GATTI

Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito

il Tribunale civile di Roma nell’accertare il nesso di causalità fra uranio impoverito ed il decesso del militare, condanna il Ministero della Difesa a risarcire i danni anche ai fratelli del militare deceduto. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Risarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito Articoli … Leggi tuttoRisarcimento danni agli eredi di vittima dell’uranio impoverito

IL PM FIORDALISI RACCONTA L’INCHIESTA SU QUIRRA

Articoli e Sentenze correlate: SARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO ALLARME LINFOMI GLI ALLEVATORI CHE LAVORANO E VIVONO NELLE VICINANZE DEL POLIGONO INTERFORZE DEL SALTO DI QUIRRA HA VISTO IL PROPRIO CORPO ATTACCATO DA LEUCEMIA E LINFOMI NEGLI ULTIMI DIECI ANNI. IN SARDEGNA NUMERO RECORD DI LEUCEMIE.

IL POLIGONO DI SALTO DI QUIRRA: LE CONCLUSIONI DELLE INDAGINI SVOLTE DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI LANUSEI.

Senato della Repubblica Atti Parlamentari –7– XVI LEGISLATURA – DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI – DOCUMENTI l poligono di Salto di Quirra: le conclusioni delle indagini svolte dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanusei. –  la Commissione ha dedicato una particolare attenzione alla questione della cosiddetta «Sindrome di Quirra», da tempo oggetto di … Leggi tuttoIL POLIGONO DI SALTO DI QUIRRA: LE CONCLUSIONI DELLE INDAGINI SVOLTE DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI LANUSEI.

CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO

CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO Spiegato con esempi pratici, dottrina, giurisprudenza e appendice normativa. (SECONDA EDIZIONE) Aggiornato con il nuovo Codice del processo amministrativo(D.L.vo 15/03/2012, n. 21) a cura di Angelo Fiore Tartaglia Luigi Tramontano Casa Editrice LaTribuna No related posts.

Tribunale Civile di Roma Sezione II:

Ulteriore sentenza di condanna per danni cagionati da Uranio Impoverito. Il nesso di causalità deve essere valutato secondo il criterio della preponderanza dell’evidenza e del più probabile che non. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Ulteriore sentenza di condanna per danni cagionati da Uranio Impoverito No related posts.

IL NESSO DI CAUSALITA’

IL NESSO DI CAUSALITA’ Prassi e orientamenti a cura di Angelo Fiore Tartaglia Luigi Tramontano Casa Editrice Giuffrè Editore No related posts.

IL FENOMENO CONOSCIUTO COME “SINDROME DI QUIRRA”.

L’Asl di Cagliari pubblica una relazione su uno strano aumento di casi di tumore tra i contadini nella zona limitrofa al Poligono Sperimentale del Salto di Quirra e malformazioni degli animali.  L’utilizzo di armi contenti uranio impoverito è stato anche oggetto di uno scandalo sorto in seguito a molti casi di leucemia riscontrati nei militari che … Leggi tuttoIL FENOMENO CONOSCIUTO COME “SINDROME DI QUIRRA”.

IN SARDEGNA NUMERO RECORD DI LEUCEMIE.

UNA CONTAMINAZIONE FULMINEA. È allora infatti che l’uranio si sbriciola e rilascia sul terreno e nell’aria una polvere metallica pericolosa. Nanoparticelle, che una volta respirate, impiegano 60 secondi per raggiungere il sangue, pochi minuti per superare la barriera dei polmoni e dopo 60 minuti hanno già invaso il fegato. Contaminazioni fulminee. È questo il vero … Leggi tuttoIN SARDEGNA NUMERO RECORD DI LEUCEMIE.

INTERESSI ECONOMICI E SEGRETI INDUSTRIALI E MILITARI PROTEGGONO UNO DEI PIÙ GRANDI POLIGONI SPERIMENTALI D’EUROPA, QUELLO DEL SALTO DI QUIRRA, CHE DIFFONDE MALATTIE, MORTE E INQUINAMENTO AMBIENTALE

leggi articolo Conclusioni Il problema della presenza militare in Sardegna assume diverse proporzioni e diversi significati a seconda della prospettiva sotto cui lo si affronta. Limitazione alla libera fruizione del territorio da parte delle popolazioni; ricadute economiche e sociali; conseguenze sull’ambiente e sulla salute. Tuttavia, su un piano più generale, quel che non viene mai … Leggi tuttoINTERESSI ECONOMICI E SEGRETI INDUSTRIALI E MILITARI PROTEGGONO UNO DEI PIÙ GRANDI POLIGONI SPERIMENTALI D’EUROPA, QUELLO DEL SALTO DI QUIRRA, CHE DIFFONDE MALATTIE, MORTE E INQUINAMENTO AMBIENTALE

QUIRRA: ACCERTATA LA PRESENZA DI URANIO NEL POLIGONO

Quirra: accertata la presenza di uranio nel poligono ma proseguono le attività militari Marina D’Ecclesiis, Radio Città Aperta 28/02/2011 28-02-2011/12:00 — Continuano le indagini della Procura di Lanusei sulle attività del poligono di Quirra, in Sardegna, e i numerosi casi di linfomi e malformazioni. La presenza di uranio impoverito nella base militare è stata, infatti,  … Leggi tuttoQUIRRA: ACCERTATA LA PRESENZA DI URANIO NEL POLIGONO

LA CORRELAZIONE TRA USO DI URANIO IMPOVERITO E INCREMENTO DEL TASSO DI TUMORI SEMBRA ORMAI ACCERTATO

leggi l’articolo L’ultima notizia – data a sirene spiegate e temendo l’insabbiamento – è quella sulla scomparsa dell’uranio impoverito dal decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2010, n. 66: per volere del presidente dell’attuale commissione d’inchiesta, Rosario Costa, la formula reciterà “particolari condizioni ambientali od operative”, dicitura che, contro ogni allarmismo, non esclude … Leggi tuttoLA CORRELAZIONE TRA USO DI URANIO IMPOVERITO E INCREMENTO DEL TASSO DI TUMORI SEMBRA ORMAI ACCERTATO

SINDROME DEI BALCANI, LA COMMISSIONE INSABBIA TUTTO COLPA DEI TATUAGGI O DEL FUMO DEGLI ZAMPIRONI O DELLE RADIAZIONI DEI CELLULARI

    Il Decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2010, che stabilisce le modalità di risarcimento, è stato modificato negando di fatto il principio di causalità. Al posto di una relazione tra uranio impoverito e tumori di Hodgkin, la Commissione ha proposto “particolari problemi ambientali”: in questi giorni dovrebbe essere votata, e se … Leggi tuttoSINDROME DEI BALCANI, LA COMMISSIONE INSABBIA TUTTO COLPA DEI TATUAGGI O DEL FUMO DEGLI ZAMPIRONI O DELLE RADIAZIONI DEI CELLULARI

ALLARME LINFOMI

Quirra, si indaga per omicidio plurimo, la Procura blocca i bombardamenti Le pietre di fuoco del poligono di Quirra non bruciano più. Il sequestro di otto «bersagli», ordinato dal procuratore Domenico Fiordalisi ed eseguito giovedì dalla sezione omicidi della Mobile di Nuoro, blocca di fatto le esercitazioni «armate» a tempo indeterminato. Le ipotesi di reato … Leggi tuttoALLARME LINFOMI

SARDEGNA SOTTO LE BOMBE, TRA LEUCEMIE E MALFORMAZIONI

leggi articolo La dottoressa Antonietta Gatti, ricercatrice specializzata nello studio delle nanoparticelle sull’organismo, rintraccia nei corpi degli agnelli nati senza occhi o con gli organi esposti all’esterno microparticelle di antimonio e antimonio-cobalto, polveri rarissime in natura ma frequenti sui campi di battaglia. Le altissime temperature che si generano sul luogo delle esplosioni di bombe, infatti, … Leggi tuttoSARDEGNA SOTTO LE BOMBE, TRA LEUCEMIE E MALFORMAZIONI

MALATI DI URANIO. IN SARDEGNA SI CHIEDE LA CHIUSURA DEL POLIGONO

“Basta con la demagogia sulla pelle delle vittime dell’uranio impoverito. La Regione dica cosa vuol fare del Poligono del Salto di Quirra e la finisca col prendere tempo”. Secondo quanto sostiene Sanna, l’indagine annunciata dalla Regione sarebbe la terza in sette anni, dopo che quelle del 2003 e del 2006 hanno già riscontrato l’alta incidenza … Leggi tuttoMALATI DI URANIO. IN SARDEGNA SI CHIEDE LA CHIUSURA DEL POLIGONO

PARTICELLE INFINITESIMAMENTE PICCOLE (LE NANOPARTICELLE) DI MATERIALI ESPLODENTI E DI METALLI, QUALI IL TUNGSTENO, CHE POSSONO PROVOCARE TUMORI GRAVISSIMI E, FORSE, MALFORMAZIONI

Sindrome di Quirra, quando l’inquinamento nascosto mette in pericolo la salute di Marco Mancini Le polemiche sugli effetti delle basi militari sul territorio circostante sono destinate a durare presumibilmente per sempre, ma una molto pesante è stata sollevata tempo fa dalla ricercatrice Antonietta Morena Gatti, direttrice del laboratorio dei biomateriali dell’Università di Modena la quale, … Leggi tuttoPARTICELLE INFINITESIMAMENTE PICCOLE (LE NANOPARTICELLE) DI MATERIALI ESPLODENTI E DI METALLI, QUALI IL TUNGSTENO, CHE POSSONO PROVOCARE TUMORI GRAVISSIMI E, FORSE, MALFORMAZIONI

GLI ALLEVATORI CHE LAVORANO E VIVONO NELLE VICINANZE DEL POLIGONO INTERFORZE DEL SALTO DI QUIRRA HA VISTO IL PROPRIO CORPO ATTACCATO DA LEUCEMIA E LINFOMI NEGLI ULTIMI DIECI ANNI.

È stata Antonietta Gatti, professoressa al Policlinico universitario di Modena e consulente della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito a scoprire, tramite sofisticate analisi, la presenza di nanoparticelle nei tessuti di alcuni degli animali nati deformi. La presenza di queste sostanze è stata riscontrata anche nei tessuti dei militari che si sono ammalati di tumore nei … Leggi tuttoGLI ALLEVATORI CHE LAVORANO E VIVONO NELLE VICINANZE DEL POLIGONO INTERFORZE DEL SALTO DI QUIRRA HA VISTO IL PROPRIO CORPO ATTACCATO DA LEUCEMIA E LINFOMI NEGLI ULTIMI DIECI ANNI.

CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO

CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO spiegato con esempi pratici, dottrina, giurisprudenza e appendice normativa. Aggiornato con il nuovo Codice del processo amministrativo(D.L.vo 2/7/2010, n. 104) a cura di Angelo Fiore Tartaglia Luigi Tramontano Casa Editrice LaTribuna No related posts.

A QUIRRA, VILLAPUTZU, ESCALAPLANO SI MUORE. SI MUORE DELLE STESSE MALATTIE CHE HANNO COLPITO E UCCISO MOLTI MILITARI CHE SONO STATI IN BOSNIA, IN KOSOVO, IN IRAQ.

La chiamano sindrome di Quirra, malformazioni, tumori al sistema emolinfatico, casi di ermafroditismo. Qualcosa si racconta, ma troppo ancora viene nascosto. Nella frazione di Escalaplano con 2.600 abitanti sono 14 i bambini nati con gravissime malformazioni genetiche; a Quirra, frazione di Villaputzu, tra i 150 abitanti, 32 sono morti per tumore, principalmente al sistema emolinfatico. … Leggi tuttoA QUIRRA, VILLAPUTZU, ESCALAPLANO SI MUORE. SI MUORE DELLE STESSE MALATTIE CHE HANNO COLPITO E UCCISO MOLTI MILITARI CHE SONO STATI IN BOSNIA, IN KOSOVO, IN IRAQ.

ESPOSIZIONI DA NANOPARTICELLE A QUIRRA. RIVELAZIONI DOTT.SSA A. GATTI

  La Nuova Sardegna, 30 gennaio 2010 «Esposizioni da nanoparticelle a Quirra».  Rivelazioni di Antonietta Gatti, autorevole studiosa che ha campionato il poligono.  Pier Giorgio Pinna  PERDASDEFOGU. «Due anni fa, durante un’audizione in Parlamento, ho fatto mettere top secret i risultati delle mie analisi al poligono militare di Perdasdefogu tra il 2007 e il 2008. … Leggi tuttoESPOSIZIONI DA NANOPARTICELLE A QUIRRA. RIVELAZIONI DOTT.SSA A. GATTI

OBIETTIVI E SPERANZE DELL’OSSERVATORIO: DARE GIUSTIZIA A CHI SI È RIVOLTO A NOI CON LA SPERANZA DI RIUSCIRCI PER TUTTI

L’uranio impoverito è colpevole anche verso i familiari dei soldati che per causa sua non ci sono più. E’ di portata storica la sentenza emessa dal Tribunale di Roma, depositata il 1 dicembre scorso, contro il Ministero della Difesa. In capo a questo si configura la responsabilità di non aver tutelato abbastanza i suoi dipendenti. … Leggi tuttoOBIETTIVI E SPERANZE DELL’OSSERVATORIO: DARE GIUSTIZIA A CHI SI È RIVOLTO A NOI CON LA SPERANZA DI RIUSCIRCI PER TUTTI

OPERAZIONE VULCANO URANIO IMPOVERITO LE DENUNCIE DEI SOLDATI

corriere della sera                         Articoli e Sentenze correlate: SARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO

VITTIME MILITARI : LA SINDROME BALCANI – QUIRRA NEL POLIGONO INTERFORZE SALTO DI QUIRRA

17 militari colpiti dalla Sindrome Balcani-Quirra; Escalaplano 2600 abitanti 14 bambini nati con gravissime malformazioni genetiche; Quirra, frazione di Villaputzu, 150 abitanti  20 persone colpite da tumori dal sistema emolinfatico. LEGGI ARTICOLO  Articoli e Sentenze correlate: SARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO I NUMERI DEL RISCHIO. L’URANIO IMPOVERITO È CANCEROGENO LA NORMATIVA ONU NE … Leggi tuttoVITTIME MILITARI : LA SINDROME BALCANI – QUIRRA NEL POLIGONO INTERFORZE SALTO DI QUIRRA

LA LOTTA CONTRO LE BASI

Non basta mettere alla porta i sommergibili nucleari a stelle e strisce, truppe e carri armati che quotidianamente invadono e devastano la Sardegna. Bisogna richiedere la bonifica e il ripristino dell’ambiente, il totale risarcimento dei danni che le macchine da guerra hanno causato in trent’anni di attività. Anche se i danni più gravi sono irrisarcibili: … Leggi tuttoLA LOTTA CONTRO LE BASI

Evento dannoso e riduzione dell’equo indennizzo – (TAR Abruzzo Pescara, 4 dicembre 2007, n° 921)

Evento dannoso e riduzione dell’equo indennizzo – (T.A.R. Abruzzo Pescara, 4 dicembre 2007, n° 921) NOTE Ai sensi dell’art. 2 della L. 23 dicembre 1970, n. 1094 l’equo indennizzo è ridotto del 25% o del 50% se il militare al momento dell’evento dannoso abbia superato rispettivamente i cinquanta o i sessanta anni di età. L’evento dannoso … Leggi tuttoEvento dannoso e riduzione dell’equo indennizzo – (TAR Abruzzo Pescara, 4 dicembre 2007, n° 921)

Fuga posta in essere da chi non si ferma all’alt dei Carabinieri e sua rilevanza penale (Cassazione penale, Sez. II, 1 ottobre 2007, n° 35826)

Fuga posta in essere da chi non si ferma all’alt dei carabinieri e sua rilevanza penale – (Cassazione penale, Sez. II, 1 ottobre 2007, n° 35826) NOTE L’elemento materiale del delitto di resistenza a pubblico ufficiale è costituito anche dalla sola violenza o minaccia cosiddetta impropria, che può essere esercitata anche su persona diversa dal pubblico ufficiale … Leggi tuttoFuga posta in essere da chi non si ferma all’alt dei Carabinieri e sua rilevanza penale (Cassazione penale, Sez. II, 1 ottobre 2007, n° 35826)

Omicidio colposo in danno di altro militare – (Cassazione penale, Sez. IV, 18 maggio 2007, n° 19337)

Omicidio colposo in danno di altro militare – (Cassazione penale, Sez. IV, 18 maggio 2007, n° 19337) NOTE Integra il reato di omicidio colposo la condotta del militare che lasci, all’interno di un mezzo militare, il proprio fucile mitragliatore dal quale sia partita una «scarica di colpi» che abbiano attinto altro militare mentre sistemava l’arma nell’apposito … Leggi tuttoOmicidio colposo in danno di altro militare – (Cassazione penale, Sez. IV, 18 maggio 2007, n° 19337)

REPERTORIO DI GIURISPRUDENZA AMMINISTRATIVA 2007

Percorso storiografico degli orientamenti giurisprudenziali di diritto amministrativo. Le migliaia di “massime” che compongono l’opera toccano tutti gli aspetti del diritto amministrativo e costituiscono il risultato di un’accurata selezione giurisprudenziale. Il volume si rivolge all’operatore del diritto, allo studioso, allo studente universitario, al candidato ai pubblici concorsi (specie, Magistratura e Avvocatura). No related posts.

CODICE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO MILITARE

CODICE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO MILITARE Annotato con la giurisprudenza L’opera contiene le principali disposizioni legislative e le più significative pronunzie giurisprudenziali in materia di diritto amministrativo militare. Il volume si rivolge a tutto il personale delle Forze armate e di polizia ad ordinamento civile No related posts.

L’importanza della pregiudiziale amministrativa ai fini del risarcimento dell’interesse legittimo (T.A.R. Sicilia Catania, 16 aprile 2007, n° 651)

L’importanza della pregiudiziale amministrativa ai fini del risarcimento dell’interesse legittimo (T.A.R. Sicilia Catania, 16 aprile 2007, n° 651) NOTE Consentire che l’azione risarcitoria sia del tutto svincolata dalla previa demolizione di atti illegittimi significa trasferire le conseguenze dell’illegittimità dallo Stato-apparato (tenuto a conformarsi all’annullamento del provvedimento, o a risarcire in forma specifica il privato) allo Stato-comunità, che … Leggi tuttoL’importanza della pregiudiziale amministrativa ai fini del risarcimento dell’interesse legittimo (T.A.R. Sicilia Catania, 16 aprile 2007, n° 651)

Il danno esistenziale a confronto con le altre categorie di danno

Il danno esistenziale a confronto con le altre categorie di danno 1. Danno esistenziale e danno biologico: sincrasi o idiosincrasia? La dottrina della “prima ora” classifica il danno esistenziale come categoria autonoma di danno non patrimoniale, inerente i risvolti personali ed esistenziali di qualunque genere di illecito; una modificazione negativa delle modalità attraverso le quali … Leggi tuttoIl danno esistenziale a confronto con le altre categorie di danno

Illegittimo il provvedimento disciplinare irrogato senza il rispetto del termine di difesa (Consiglio di Stato, Sezione VI, 13 marzo 2007, n° 1232)

Illegittimo il provvedimento disciplinare irrogato senza il rispetto del termine di difesa – (Consiglio di Stato, Sezione VI, 13 marzo 2007, n. 1232) NOTE È da ritenersi illegittimo il provvedimento disciplinare adottato nei confronti di un appartenente alla Polizia di Stato senza il rispetto del termine dilatorio di dieci giorni fra l’acquisita conoscenza da parte dell’inquisito della … Leggi tuttoIllegittimo il provvedimento disciplinare irrogato senza il rispetto del termine di difesa (Consiglio di Stato, Sezione VI, 13 marzo 2007, n° 1232)

La mancata adozione delle dovute cautele da parte del datore di lavoro-pubblica amministrazione è causa di danno esistenziale

La mancata adozione delle dovute cautele da parte del datore di lavoro-pubblica amministrazione è causa di danno esistenziale Lo ha stabilito il TAR Emilia Romagna con sentenza n. 200 del 17 febbraio 2006. Perché questo può valere per un’infermiera professionale, dipendente di una ASL (CASO A), ma non per un militare dipendente del Ministero della … Leggi tuttoLa mancata adozione delle dovute cautele da parte del datore di lavoro-pubblica amministrazione è causa di danno esistenziale

Condotte con finalità di terrorismo compiute in conflitti armati contro soggetti non impegnati nelle ostilità(Cassazione penale, sez. I, 17 gennaio 2007, n° 1072)

Condotte con finalità di terrorismo compiute in conflitti armati contro soggetti non impegnati nelle ostilità – (Cassazione penale, sez. I, 17 gennaio 2007, n° 1072) NOTE Attraverso la formulazione aperta della nuova norma di cui all’articolo 270-sexies c.p., che rinvia, quanto alla definizione delle condotte terroristiche o commesse con finalità di terrorismo, agli strumenti internazionali vincolanti … Leggi tuttoCondotte con finalità di terrorismo compiute in conflitti armati contro soggetti non impegnati nelle ostilità(Cassazione penale, sez. I, 17 gennaio 2007, n° 1072)

Il pubblico impiegato che si assenta anche per un solo giorno deve presentare il certificato medico (T.A.R. Veneto, sezione III, 9 gennaio 2007, n° 7)

Il pubblico impiegato che si assenta anche per un solo giorno deve presentare il certificato medico – (T.A.R. Veneto, sezione III, 9 gennaio 2007, n.° 7) NOTE L’assenza del lavoratore per malattia, anche per un solo giorno, non esclude lo stesso dall’obbligo dal produrre all’amministrazione la certificazione medica giustificatrice dell’assenza medesima; inoltre, in sede di procedimento disciplinare … Leggi tuttoIl pubblico impiegato che si assenta anche per un solo giorno deve presentare il certificato medico (T.A.R. Veneto, sezione III, 9 gennaio 2007, n° 7)

La decisione sullo status del militare, precedente al nuovo inserimento nei ruoli civili, spetta all’amministrazione militare

La decisione sullo status del militare, precedente al nuovo inserimento nei ruoli civili, spetta all’amministrazione militare Il rifiuto per il passaggio di un dipendente militare del Corpo della Guardia di finanza a quello civile del Ministero delle finanze, per inidoneità al servizio militare accertata dalla commissione ospedaliera, sarebbe giustificato da una asserita pendenza di un … Leggi tuttoLa decisione sullo status del militare, precedente al nuovo inserimento nei ruoli civili, spetta all’amministrazione militare

Responsabilità e colpa della P.A. a fronte di provvedimenti ampiamente discrezionali (TAR Puglia, Lecce, 21 dicembre 2006, n° 6040)

Responsabilità e colpa della P.A. a fronte di provvedimenti ampiamente discrezionali – (T.A.R. Puglia, Lecce, 21 dicembre 2006, n° 6040) NOTE A fronte di provvedimenti ampiamente discrezionali, ossia di giudizi prognostici ampiamente opinabili sulla pericolosità di un soggetto, si verte certamente in problemi interpretativi di particolare difficoltà, perché l’amministrazione, ex ante, non trova una sicura regola … Leggi tuttoResponsabilità e colpa della P.A. a fronte di provvedimenti ampiamente discrezionali (TAR Puglia, Lecce, 21 dicembre 2006, n° 6040)

È ammessa la richiesta di condanna dell’amministrazione al risarcimento dei danni proposta per la prima volta nel giudizio di ottemperanza(Tar Lazio, Sez. III-bis, 5 dicembre 2006 n° 13805)

È ammessa la richiesta di condanna dell’amministrazione al risarcimento dei danni proposta per la prima volta nel giudizio di ottemperanza – (T.A.R. Lazio, Sez. III-bis, 5 dicembre 2006 n° 13805) NOTE È possibile richiedere, nel giudizio di ottemperanza, per la prima volta, la condanna dell’amministrazione al risarcimento dei danni a condizione che: a) in applicazione del principio … Leggi tuttoÈ ammessa la richiesta di condanna dell’amministrazione al risarcimento dei danni proposta per la prima volta nel giudizio di ottemperanza(Tar Lazio, Sez. III-bis, 5 dicembre 2006 n° 13805)

I sei criteri per identificare e quantificare il danno all’immagine

I sei criteri per identificare e quantificare il danno all’immagine della P.A. – (Corte dei Conti – Regione Sicilia 9 novembre 2006, n° 3227) NOTE Il danno all’immagine della p.a. può essere identificato e quantificato sulla base di specifici elementi, mentre la sua prescrizione (quinquennale) decorre dall’accertamento della colpevolezza del soggetto agente (pubblico dipendente). Nel caso … Leggi tuttoI sei criteri per identificare e quantificare il danno all’immagine

Obiezione di coscienza e servizio civile (T.A.R. Marche 25 ottobre 2006, n° 842)

Obiezione di coscienza e servizio civile – (T.A.R. Marche 25 ottobre 2006, n° 842) Il sig. A.T., dopo aver svolto il servizio civile sostitutivo di cui all’art. 1 della L. 15 dicembre 1972, n. 772, nel periodo dal 14-10-1998 al 14-10-1999, ha intrapreso l’attività lavorativa di agente di polizia municipale chiedendo la revoca del provvedimento dichiarativo … Leggi tuttoObiezione di coscienza e servizio civile (T.A.R. Marche 25 ottobre 2006, n° 842)

Resistenza contro motovedetta della Guardia di Finanza (Cassazione penale, Sez. III, 21 settembre 2006, n° 31403)

Resistenza contro motovedetta della Guardia di finanza – (Cassazione penale, Sez. III, 21 settembre 2006, n° 31403) NOTE Le manovre compiute dall’imbarcazione che cerca di opporsi all’inseguimento ed all’abbordaggio da parte di una motovedetta della Guardia di Finanza integrano il reato di cui all’art. 1100 cod. nav. di resistenza contro nave da guerra, dal momento che … Leggi tuttoResistenza contro motovedetta della Guardia di Finanza (Cassazione penale, Sez. III, 21 settembre 2006, n° 31403)

Risarcimento del danno subito per l’ingiusto e discriminatorio trasferimento di un dirigente della polizia di Stato (Consiglio di Stato 4 settembre 2006 n° 5087)

Risarcimento del danno subito per l’ingiusto e discriminatorio trasferimento di un dirigente della polizia di Stato. – (Consiglio di Stato 4 settembre 2006 n° 5087) Il Consiglio di Stato si è pronunziato sul diritto al risarcimento del danno subito da un dirigente della Polizia di Stato, a causa di un trasferimento, “ingiusto e discriminatorio”, disposto con … Leggi tuttoRisarcimento del danno subito per l’ingiusto e discriminatorio trasferimento di un dirigente della polizia di Stato (Consiglio di Stato 4 settembre 2006 n° 5087)

La pensione indiretta di guerra spetta anche al vedovo (Corte Costituzionale 27 luglio 2006 n° 311)

La pensione indiretta di guerra spetta anche al vedovo – (Corte Costituzionale 27 luglio 2006 n° 311) Anche il vedovo ha il diritto alla pensione indiretta di guerra. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 311 del 27 luglio 2006, dichiarando l’illegittimità costituzionale dell’art. 55 della legge n. 648 del 1950 (Riordinamento delle … Leggi tuttoLa pensione indiretta di guerra spetta anche al vedovo (Corte Costituzionale 27 luglio 2006 n° 311)

È ancora previsto il reato di rifiuto del servizio militare? (Cassazione penale, Sez. I, 13 luglio 2006, n° 24270)

È ancora previsto il reato di rifiuto del servizio militare? – (Cassazione penale, Sez. I, 13 luglio 2006, n° 24270) NOTE La sentenza, nell’affrontare le problematiche concernenti la perdurante configurabilità del reato previsto dall’art. 14, comma secondo, della legge 8 luglio 1998 n. 230, osserva che l’art. 7 del D.Lgs. n. 215 del 2001 continua a … Leggi tuttoÈ ancora previsto il reato di rifiuto del servizio militare? (Cassazione penale, Sez. I, 13 luglio 2006, n° 24270)

URANIO IMPOVERITO: QUESTIONE IRRISOLTA

L’avvocato Angelo Fiore Tartaglia, che patrocina le cause penali e civili, ha espresso “grande soddisfazione perché l’inquinamento ambientale diventa, insieme all’uranio e ad altri fattori, una concausa dell’insorgere delle malattie. Si avalla quindi la tesi sostenuta dal nostro studio legale”. Tutte le famiglie dei militari deceduti hanno firmato le querele per avviare le cause penali, … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO: QUESTIONE IRRISOLTA

EN PALABRAS SIMPLES, EL URANIO EMPROBECIDO DESTROZA EL CUERPO”.

“Quando è stato chiesto se lo scopo principale è stato quello di essere usato per distruggere le cose e uccidere persone, Fulk è stato più specifico: “Direi che è l’arma perfetta per uccidere molti la gente”.   La guerra de Vietnam fue una guerra química durante la cual se contaminó enforma permanente grandes regiones y … Leggi tuttoEN PALABRAS SIMPLES, EL URANIO EMPROBECIDO DESTROZA EL CUERPO”.

Composta la Commissione di Inchiesta sull’uranio

Nonostante le fortissime pressioni della Difesa, i comitati “Signum”, l’ostruzionismo di alcuni membri della Rappresentanza, finalmente parte la commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito. In contemporanea, nelle migliori librerie italiane, “EINAUDI EDITORE” ha pubblicato: “TEATRO CIVICO, 5 MONOLOGHI PER REPORT”, di Marco Paolini. Nella raccolta troverete l’Opera “U-238” che racconta la storia di XXXXX,XXXXX,XXXXXX, l’Osservatorio e tutto … Leggi tuttoComposta la Commissione di Inchiesta sull’uranio

Solo pochi giorni per ripristinare il “silenzio”

Ci lasciammo con la promessa di parlare della sentenza del Tribunale di Padova, del valore della stessa sul “diritto di critica” ed altro. La morte del collega OMISSIS ha però fatto cambiare il programma e non possiamo esimerci, come Osservatorio e come responsabile del Comparto Difesa, di evidenziare i tanti dubbi e le poche certezze … Leggi tuttoSolo pochi giorni per ripristinare il “silenzio”

Comunicato 31 gennaio 2004

E’ doveroso iniziare le comunicazioni di questa settimana con un pensiero a OMISSIS, che combatte con la morte in un ospedale di Cagliari, non ha potuto sottoporsi all’ennesimo intervento chirurgico perché non in condizione di sostenere le spese. A OMISSIS vanno gli auguri del Presidente dell’Osservatorio e del direttivo tutto che, in un comunicato stampa, … Leggi tuttoComunicato 31 gennaio 2004

SARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO

Repubblica — 07 marzo 2002   pagina 26   sezione: CRONACA perdasdefogu – A Escalaplano tutti ricordano “il nuvolone” che oscurava il cielo del poligono militare. A volte ne restava traccia in una polvere sottile che si depositava sulle automobili anche nei giorni senza vento. Ma pochi, a dire il vero, se ne preoccupavano. E … Leggi tuttoSARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO

COMMISSIONE MEDICA DEL MINISTERO DELLA DIFESA HA RICONOSCIUTO LA CAUSA DI SERVIZIO PER UN MILITARE AFFETTO DA LINFOMA DI HODGKIN

”L’eziopatogenesi delle patologie neoplastiche – ha osservato la Commissione, secondo quanto reso noto dall’Osservatorio – è sicuramente multifattoriale. Nel caso specifico è verosimile ritenere che il militare nell’espletamento dell’oneroso servizio anche in missioni fuori area (area balcanica) sia stato esposto a potenziali fattori di rischio omogenetico (radiazioni ionizzanti, vaccini) che possono aver svolto un ruolo … Leggi tuttoCOMMISSIONE MEDICA DEL MINISTERO DELLA DIFESA HA RICONOSCIUTO LA CAUSA DI SERVIZIO PER UN MILITARE AFFETTO DA LINFOMA DI HODGKIN

I NUMERI DEL RISCHIO. L’URANIO IMPOVERITO È CANCEROGENO LA NORMATIVA ONU NE HA RICONOSCIUTO IL DANNO GIÀ DAL LONTANO 1996

Anche la legislazione italiana (DL 17 marzo 1995, n. 230 e successive integrazioni dei Decreti Legislativi del 27 maggio 2000) conferma il danno radioattivo dell’uranio impoverito, prescrivendo misure di radioprotezione speciali per quantitativi superiori all’equivalente di una sola scheggia dei 31 mila proiettili sparati in Kosovo. Resta dunque aperto un solo interrogativo: perché nonostante ci … Leggi tuttoI NUMERI DEL RISCHIO. L’URANIO IMPOVERITO È CANCEROGENO LA NORMATIVA ONU NE HA RICONOSCIUTO IL DANNO GIÀ DAL LONTANO 1996

IL RAGAZZO CON LA DIVISA DEGLI ALPINI :UN SIMBOLO DELLA NOSTRA LOTTA

………………….all’ inizio del 1999, quando il caporale Di Giacobbe si sentì male, l’ Esercito gli disse: «Si metta in convalescenza non pagata e cerchi di guarire. articolo repubblica.it No related posts.

L’EVENTUALITA’ CHE UN FENOMENO SIA SFUGGITO. IL GOVERNO VUOLE CHE NULLA RIMANGA IN OMBRA

COMMISSIONE DIFESA: COMUNICAZIONI DEL MINISTRO DELLA DIFESA, SERGIO MATTARELLA, SULLE CONSEGUENZE DELL’IMPIEGO IN KOSOVO DI MUNIZIONI ALL’URANIO IMPOVERITO ascolta l’audizione resoconto  No related posts.

Commissione d'inchiesta Uranio

AUDIZIONE AVVOCATO TARTAGLIA IN COMMISSIONE URANIO

Giovedì 7 Dicembre 2017 ore 08:30 http://webtv.camera.it/evento/12356 No related posts.

LA CRITICITA’ DEI POLIGONI SARDI

In un’interessante  intervista all’Unione Sarda il President