ACCERTATO LO STATUS DI VITTIMA DEL DOVERE E RICONOSCIUTI I BENEFICI AGLI EREDI

Il Tribunale lavoro di Civitavecchia accoglie il ricorso  di un maresciallo dei Carabinieri deceduto in servizio e lo dichiara vittima del dovere e della criminalità organizzata. E’ quanto ci comunica l’avvocato Tartaglia  che ha seguito il caso

allegata sentenza del TRIBUNALE  LAVORO DI CIVITAVECCHIA

Se ti è piaciuto condividilo!