URANIO IMPOVERITO E DINIEGO PENSIONE PRIVILEGIATA

La Corte dei Conti  Lazio accoglie il ricorso nonostante la CTU negativa. In sentenza scrive : 《Quanto al rapporto di causalità, il Collegio non ignora il fatto che allo stato delle conoscenze non può ritenersi raggiunta una prova scientifica della connessione eziologica fra le patologie tumorali e il contatto con zone di guerra contaminate da … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO E DINIEGO PENSIONE PRIVILEGIATA

MILITARE GIÀ RICONOSCIUTO VITTIMA DEL TERRORISMO OTTIENE LA RIVALUTAZIONE E L’ ACCERTAMENTO DEL DSPT. NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO

Il Tribunale del Lavoro  accertata la presenza di un invalidità  complessiva del 35%  condanna il Ministero della Difesa a  corrispondere  al ricorrente la riliquidazione della speciale elargizione ex art. 5 l. 206/04 in ragione dei riscontrati 35 punti di invalidità, l’assegno vitalizio di euro 500 ex art. 2 l. 407/98 con decorrenza dall’evento e lo speciale assegno … Leggi tuttoMILITARE GIÀ RICONOSCIUTO VITTIMA DEL TERRORISMO OTTIENE LA RIVALUTAZIONE E L’ ACCERTAMENTO DEL DSPT. NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO

MISSIONI E INDENNITA’ DI TRASFERIMENTO E DI PRIMA SISTEMAZIONE AL RIENTRO IN ITALIA

Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso di primo grado limitatamente al diritto alle indennità di trasferimento ex art. 1 della legge n. 86 del 2001 e di prima sistemazione ex artt. 21 legge n. 836 del 1973 e 12 legge n. 417 del 1978 consigliodistato: “Ritiene il Collegio che anche l’indennità di prima sistemazione … Leggi tuttoMISSIONI E INDENNITA’ DI TRASFERIMENTO E DI PRIMA SISTEMAZIONE AL RIENTRO IN ITALIA

VITTIMA URANIO EQUIPARATO ALLE VITTIME DEL DOVERE: IL TRIBUNALE DEL LAVORO DI LANCIANO CONDANNA IL MINISTERO

Il Tribunale del Lavoro di Lanciano accoglie il ricorso Allegata sentenza del Tribunale del lavoro di Lanciano: “È, dunque, ben plausibile e più che probabile che il ricorrente, che ha soggiornato per anni in zone costituenti teatro di recenti conflitti armati con utilizzo di munizionamento con uranio impoverito, nonché caratterizzate dalle condizioni climatiche estreme e … Leggi tuttoVITTIMA URANIO EQUIPARATO ALLE VITTIME DEL DOVERE: IL TRIBUNALE DEL LAVORO DI LANCIANO CONDANNA IL MINISTERO

ESCLUSIONE CONCORSI MILITARI

Non è sufficiente la semplice richiesta di rinvio a giudizio e quindi la qualità di imputato in senso formale. Il Tar Lazio accoglie il ricorso sentenzaTar : “La mera trasposizione terminologica del concetto di imputato dal sistema penale in quello amministrativo, proprio per le differenti ed antitetiche finalità che l’istituto persegue nei due ordinamenti, comporta … Leggi tuttoESCLUSIONE CONCORSI MILITARI

RICONOSCIMENTO DI INFERMITA’ DIPENDENTE DA CAUSA DI SERVIZIO

Nuova condanna per il Ministero della Difesa che aveva respinto l’istanza di causa di servizio presentata da un maresciallo dell’esercito Italiano nonostante l’infermità fosse stata riconosciuta dalla Commissione Militare. Il TAR Lazio descrive l’esame del Comitato di verifica come carente ed inadeguato sentenza Tar Tazio “La motivazione del parere espresso dal Comitato di Verifica per … Leggi tuttoRICONOSCIMENTO DI INFERMITA’ DIPENDENTE DA CAUSA DI SERVIZIO

URANIO: ALTRA CONFERMA IN CASSAZIONE DEL NESSO CAUSALE

Inammissibile il ricorso del ministero ma gli indennizzi ricevuti dagli eredi si scorporano dai risarcimenti spettanti in virtù di quanto previsto di recente, anche se su altri temi, dalle Sezioni Unite della Cassazione. Questo al fine di evitare un eccessivo arricchimento ma molti dei parenti dei deceduti non hanno avuto indennizzi perchè esclusi  dal novero … Leggi tuttoURANIO: ALTRA CONFERMA IN CASSAZIONE DEL NESSO CAUSALE

ASSOLUZIONE DAL REATO CONTINUATO DI MINACCIA ED INGIURIA AD UN INFERIORE

Il Tribunale Militare di Roma assolve un Tenente Colonnello dell’E.I,imputato di reato continuato di minaccia ed ingiuria ad un inferiore perchè il fatto non costituisce reato. E’ quanto ci comunica l’Avv. Tartaglia che ha seguito il caso https://www.avvocatotartaglia.it/2018/11/25/assoluzione-dal-…-ad-un-inferiore/ ‎ Se ti è piaciuto condividilo! Share List

RAFFERMA BIENNALE : PROVVEDIMENTO ILLEGITTIMO

Il Ministero della Difesa dispone illegittimamente  la non ammissione alla prima rafferma biennale di un militare dell’Aeronautica limitando la valutazione del suo rendimento ad un arco temporale inferiore rispetto a quello previsto di 12 mesi antecedenti la presentazione dell’istanza di rafferma. Il Tar Lazio accoglie il ricorso e per l’effetto annulla i provvedimenti impugnati. E’ … Leggi tuttoRAFFERMA BIENNALE : PROVVEDIMENTO ILLEGITTIMO

LA SUSSITENZA DEL NESSO DI CAUSA TRA LA MALATTIA E L’ESPOSIZIONE APPARE PIU’ PROBABILE DEL SUO CONTRARIO. URANIO E NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO

La Corte d’ Appello di Firenze  conferma il nesso di causalità e responsabilità, rideterminando la somma risarcitoria sulla base dei massimi  delle tabelle del danno non patrimoniale. E’ quanto ci comunica l’AVV. TARTAGLIA che ha seguito il caso “Il primo motivo di appello principale è infondato, laddove reitera la questione di “ difetto assoluto di … Leggi tuttoLA SUSSITENZA DEL NESSO DI CAUSA TRA LA MALATTIA E L’ESPOSIZIONE APPARE PIU’ PROBABILE DEL SUO CONTRARIO. URANIO E NUOVA CONDANNA DEL MINISTERO