URANIO IMPOVERITO: QUESTIONE IRRISOLTA

L’avvocato Angelo Fiore Tartaglia, che patrocina le cause penali e civili, ha espresso “grande soddisfazione perché l’inquinamento ambientale diventa, insieme all’uranio e ad altri fattori, una concausa dell’insorgere delle malattie. Si avalla quindi la tesi sostenuta dal nostro studio legale”. Tutte le famiglie dei militari deceduti hanno firmato le querele per avviare le cause penali, … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO: QUESTIONE IRRISOLTA

EN PALABRAS SIMPLES, EL URANIO EMPROBECIDO DESTROZA EL CUERPO”.

“Quando è stato chiesto se lo scopo principale è stato quello di essere usato per distruggere le cose e uccidere persone, Fulk è stato più specifico: “Direi che è l’arma perfetta per uccidere molti la gente”.   La guerra de Vietnam fue una guerra química durante la cual se contaminó enforma permanente grandes regiones y … Leggi tuttoEN PALABRAS SIMPLES, EL URANIO EMPROBECIDO DESTROZA EL CUERPO”.

SARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO

Repubblica — 07 marzo 2002   pagina 26   sezione: CRONACA perdasdefogu – A Escalaplano tutti ricordano “il nuvolone” che oscurava il cielo del poligono militare. A volte ne restava traccia in una polvere sottile che si depositava sulle automobili anche nei giorni senza vento. Ma pochi, a dire il vero, se ne preoccupavano. E … Leggi tuttoSARDEGNA RECORD DI TUMORI INTORNO AL POLIGONO

COMMISSIONE MEDICA DEL MINISTERO DELLA DIFESA HA RICONOSCIUTO LA CAUSA DI SERVIZIO PER UN MILITARE AFFETTO DA LINFOMA DI HODGKIN

”L’eziopatogenesi delle patologie neoplastiche – ha osservato la Commissione, secondo quanto reso noto dall’Osservatorio – è sicuramente multifattoriale. Nel caso specifico è verosimile ritenere che il militare nell’espletamento dell’oneroso servizio anche in missioni fuori area (area balcanica) sia stato esposto a potenziali fattori di rischio omogenetico (radiazioni ionizzanti, vaccini) che possono aver svolto un ruolo … Leggi tuttoCOMMISSIONE MEDICA DEL MINISTERO DELLA DIFESA HA RICONOSCIUTO LA CAUSA DI SERVIZIO PER UN MILITARE AFFETTO DA LINFOMA DI HODGKIN

I NUMERI DEL RISCHIO. L’URANIO IMPOVERITO È CANCEROGENO LA NORMATIVA ONU NE HA RICONOSCIUTO IL DANNO GIÀ DAL LONTANO 1996

Anche la legislazione italiana (DL 17 marzo 1995, n. 230 e successive integrazioni dei Decreti Legislativi del 27 maggio 2000) conferma il danno radioattivo dell’uranio impoverito, prescrivendo misure di radioprotezione speciali per quantitativi superiori all’equivalente di una sola scheggia dei 31 mila proiettili sparati in Kosovo. Resta dunque aperto un solo interrogativo: perché nonostante ci … Leggi tuttoI NUMERI DEL RISCHIO. L’URANIO IMPOVERITO È CANCEROGENO LA NORMATIVA ONU NE HA RICONOSCIUTO IL DANNO GIÀ DAL LONTANO 1996