LA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

Appello meritevole di accoglimento. ……….il primo giudice appare essersi appiattito completamente alle risultanze della precedente CTU e si rivela perciò irrazionale l’aver chiesto una nuova perizia, poi sostanzialmente ignorata. Ritiene il collegio poi che dalle documentazioni agli atti di causa risultino indizi gravi,precisi  e concordanti per  una correlazione concausale del servizio svolto dal militare e … Leggi il seguito

Verifiche non effettuate carenze nel personale specializzato e rischi di emissioni nocive

Nel corso delle audizioni del Cisam sono emersi alcuni elementi, confermati dagli stessi auditi, che evidenziano come in alcuni casi le opportune verifiche non siano state effettuate a pieno, o non siano state effettuate affatto, per insufficienza delle risorse necessarie. articolo  Se ti è piaciuto condividilo! Share List

URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA

Uranio impoverito e rigetto di causa di servizio per errore dell’individuazione della patologia. Il Tar Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il casosentenza Se ti è piaciuto condividilo! Share List

È INAMMISSIBILE CHE TUTTI I MEDICI CHE DEVONO DARE UN PARERE SIANO SOLO GRADUATI CHE DIPENDONO GERARCHICAMENTE DAI VERTICI MILITARI

Le ragioni del diritto. “C’è ancora molto da dire, almeno giuridicamente. È inammissibile che tutti i medici che devono dare un parere siano solo graduati che dipendono gerarchicamente dai vertici militari”. L’avvocato Angelo Fiore Tartaglia inquadra così uno dei principali problemi nella lunga battaglia delle vittime dell’uranio impoverito, denunciando un concetto tanto semplice quanto non scontato … Leggi il seguito

BASI MILITARI, MATTARELLA E NAPOLITANO TESTIMONI AL PROCESSO DI QUIRRA

  In apertura di udienza, il giudice monocratico Nicole Serra ha rigettato le eccezioni formulate dagli avvocati della difesa: mancanza di un’imputazione chiara e precisa e incompetenza territoriale del tribunale di Lanusei per decidere. Subito dopo si è così aperto il dibattimento durante il quale il giudice ha invitato le parti a presentare le istanze … Leggi il seguito

LO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

Una vita trascorsa a servire gli altri e la Patria. È la storia del maresciallo Gabriele Ranocchiari, morto per un tumore dopo aver servito in tutte le missioni di pace e all’estero dell’Esercito italiano. Missioni durante le quali sarebbe venuto in contatto con l’uranio impoverito contenuto nelle munizioni in uso alle truppe italiane o alleate. Secondo … Leggi il seguito