COMMISSIONE URANIO IMPOVERITO: “ALL’INAIL COMPETENZA MALATTIE DEI MILITARI”

“Di fronte a questi drammi la Commissione ha scelto di non dilungarsi in diatribe scientifiche, ma di concentrarsi nella ricerca di soluzioni concrete, perché mentre gli esperti dibattevano di nesso causale, la gente moriva. Si è parlato tanto di specificità delle Forze armate. Sinora ha voluto dire che la vita dei militari valeva meno di quella degli altri lavoratori. Per noi significa invece che maggiori sono i rischi, più rigorosa deve essere la prevenzione”……………………ha spiegato Scanu

 

 

vedi articolo

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

5 + dieci =