Diniego vittima del dovere e difetto d’istruttoria e di motivazione

Il TAR Lazio accoglie il ricorso.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso.

Sentenza in formato PDF.

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

tre + 13 =