Diritto al trattamento privilegiato indiretto e uranio impoverito

La Corte dei Conti Sezione Giurisdizionale Umbria accoglie il ricorso.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso.

Sentenza in formato PDF

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

11 + 6 =