I controinteressati e le graduatorie-elenchi.

Nel merito l’Alto Consesso chiarisce poi che prima della L. 97/2001 al patteggiamento non poteva attribuirsi univoca natura di condanna penale con conseguente necessità di tutela dell’affidamento ingenerato nel candidato (illegittimamente) escluso dalla graduatoria e dall’arruolamento.
E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.

sentenza esclusione graduatoria

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

17 − 1 =