LA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

Appello meritevole di accoglimento.

……….il primo giudice appare essersi appiattito completamente alle risultanze della precedente CTU e si rivela perciò irrazionale l’aver chiesto una nuova perizia, poi sostanzialmente ignorata. Ritiene il collegio poi che dalle documentazioni agli atti di causa risultino indizi gravi,precisi  e concordanti per  una correlazione concausale del servizio svolto dal militare e l’insorgenza della patologia tumorale; lo stesso primo giudice tiene a precisare che condivide il criterio probabilistico ma poi lo viene sostanzialmente a negare senza riuscire a rinvenire una correlazione nelle condizioni in cui ha effettivamente operato il militare pur in presenza di riscontri documentali positivi.

Ritiene il collegio poi che dalle documentazioni agli atti di causa risultino indizi gravi, precisi e concordanti per una correlazione  concausale del servizio svolto dal militare e l’insorgenza della patologia tumorale

La perizia dell’unità oncologica si esprime, in particolare, in termini favorevoli,  sia per l’esposizione all’uranio impoverito quale fattore cancerogeno e eziopatologicamente  comportante malattie neoplastiche e sia per le vaccinazioni subite causa dell’alterazione del sistema immunitario, tali da favorire lo sviluppo cronico di neoplasie a carico del sistema linfopoietico.

La tesi probabilistica e della concausalità postula anche che minimamente può incidere sullo sviluppo delle patologie tumorali la  durata dell’esposizione ai fattori inquinanti perché possono bastare  minimi contatti (inalazioni ingerimento di inquinanti) per consolidarsi nel corpo e permanervi nel tempo, di sostanze cancerogene;

E’ peraltro chiaro che mentre il rapporto causale unico ed esclusivo è di immediata evidenza nelle lesioni traumatiche, non altrettanto si può dire per tutte quelle infermità a lenta insorgenza ed evoluzione, le quali ammettono una pluralità di fattori eziologici e talvolta agiscono anche sul piano della predisposizione  costituzionale, agendo quindi come quale concausa efficiente e determinante.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.    sentenzauranio

 

 

Se ti è piaciuto condividilo!

2 commenti su “LA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

  1. vorrei chiedere dove posso rivolgermiper delle delucidazioni per una pratica di DECESSO di un militare dopo aver svolto una missione in BOSNIA

    • Buon pomeriggio. Signor Bartolomeo dipende cosa intende per delucidazioni. Tuttavia puo’ inviare la sua richiesta magari piu’ precisa e dettagliata scrivendo alla mail assistenza-legale del sito o a questo indirizzo : stefy40000@gmail.com.
      Grazie per l’attenzione ai nostri articoli.
      Cordiali saluti

Lascia un commento

undici − 4 =