Missione all’estero e melanoma maligno

la Corte dei Conti dell’Aquila nel disattendere il negativo parere del Comitato di Verifica individua quali fattori che hanno determinato detta patologia l’esposizione solare senza adeguata protezione, l’esposizione alle nanopolveri in ambiente post bellico.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.

melanoma maligno sentenza Corte dei Conti dell’Aquila

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

due × 2 =