PENSIONE PRIVILEGIATA : ESPOSIZIONE URANIO VACCINAZIONI MULTIPLE LINFOMA DI HODGKIN

La Corte dei Conti Sezione  Giurisdizionale Regione CALABRIA condanna il Ministero della Difesa  al pagamento della pensione privilegiata,  riconoscendo   il nesso eziologico tra il linfoma di Hodgkin  sofferto dal militare e l’uranio impoverito ,tesi avvalorata anche dalle conclusioni della perizia fornita dal Ctu. In particolare leggendo  la

sentenza il giudice specifica che secondo la tesi  probabilistica, l’incidenza sullo sviluppo della patologia tumorale non dipende dalla durata dell’esposizione agli agenti inquinanti, in quanto possono bastare anche  minimi contatti  a sostanze cancerogene  per consolidarsi nel corpo e permanere nel tempo.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

cinque + 2 =