Perdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo per riforma

La Corte dei Conti per la Campania, dando atto del contrasto giurisprudenziale in materia, accoglie il ricorso proposto dal militare.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso.

Perdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo per riforma

Se ti è piaciuto condividilo!

Un commento su “Perdita del grado per rimozione e conservazione del diritto alla pensione per effetto di precedente provvedimento di congedo per riforma

  1. Salve Avv. perdoni la mia invadenza io sono in pensione con quasi 32 anni + 5 di servizio dal 13 dicembre 2016 inidoneo fisica non x motivi di servizio dalla CMO. Il 22 dicembre ovvero l’altro giorno mentre ero già in congedo sono stato chiamato dal mio vecchio comandante x notificarmi un avviso di garanzia e conclusione di indagine x TRUFFA MILITARE CONTINUATA E PLURIAGGRAVATA in riferimento a vogli di viaggio forfettari compresi tra il 2013 e marzo 2016, mi contestano una somma pari a 1730 Euro. Premesso che sono andato in pensione x riforma, sono stato sempre eccellente decorato etcccccccccc. E che il tutto mi è arrivato quando ero già congedato, mi tolga questo dubbio che mi attanaglia durante il Santo Natale ( purtroppo) in caso di un avventuale condanna o patteggiamento e successiva rimozione (così prevede il reato come pena accessoria) mi hanno detto potrebbero alla fine revocarmi la mia piccola pensione. Ripeto io fino alla data del congedo x riformata 13 Dic 2016 nessuno mi aveva mai cercato o notificato nulla ma tutto dopo, ovvero il 22 Dic. mi faccia sapere così mi aiuta almeno a farmi con la mia famigliola un capodanno migliore . Cordialmente

Lascia un commento

sei − quattro =