URANIO. RICONOSCIUTA PATOLOGIA NON TUMORALE DIPENDENTE DA CAUSA DI SERVIZIO

Il Tar Parma accoglie il ricorso sentenzatarparma  “La contraddittorietà del giudizio espresso dall’Amministrazione sul conto del ricorrente si palesa con maggior forza ove si consideri (e la allegazione non è oggetto di smentita da parte dell’Amministrazione) che il beneficiario della concessione in questione partecipava della medesima missione in territorio estero, ancorché, con mansioni che ne … Leggi tuttoURANIO. RICONOSCIUTA PATOLOGIA NON TUMORALE DIPENDENTE DA CAUSA DI SERVIZIO

URANIO : ACCOLTO IL RICORSO PER CAUSA DI SERVIZIO

Il Tar Campania accoglie il ricorso Sotto il profilo del cattivo uso della discrezionalità tecnica, esistono ampi riscontri nella letteratura scientifica (ancorchè il dibattito sia ancora aperto), nella giurisprudenza e nelle stesse scelte del legislatore, in ordine agli effetti gravemente nocivi per la salute derivanti dall’esposizione dei militari in zone di guerra e, in particolare, … Leggi tuttoURANIO : ACCOLTO IL RICORSO PER CAUSA DI SERVIZIO

URANIO IMPOVERITO E DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO AI FINI DELL’EQUO INDENNIZZO

Il Tar Lazio accoglie il ricorso , ̀ ’ ̀ . , ̀ “ ̀ ̀ , …. ’ , ̀ ’̀ ” (. … , , . , 8.11.2018, . 10818). , , , .   , sentenza tar lazio E’ quanto ci comunica l’avvocato Tartaglia che ha seguito il caso   Se ti … Leggi tuttoURANIO IMPOVERITO E DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO AI FINI DELL’EQUO INDENNIZZO

URANIO.CAUSA DI SERVIZIO RICORSO ACCOLTO. IL CVCS CONTINUA AD ESCLUDERE SENZA APPROFONDIMENTI ISTRUTTORI

  TAR FRIULI VEN. GIULIA:   Nel merito, il ricorso è fondato e va accolto. Il Collegio – che dà per noti i precedenti di servizio del ricorrente e le condizioni ambientali in cui il medesimo ha operato – ritiene, invero, che il parere del Comitato, che sorregge, sotto il profilo motivazionale, il diniego del … Leggi tuttoURANIO.CAUSA DI SERVIZIO RICORSO ACCOLTO. IL CVCS CONTINUA AD ESCLUDERE SENZA APPROFONDIMENTI ISTRUTTORI

URANIO. MISSIONI ESTERE E DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO

L’amministrazione contesta le argomentazioni del ricorrente  non riconoscendo la causa si servizio e considerando il rischio del militare,per il servizio prestato , un rischio generico. Valutazione spettante solo all’amministrazione. Il  Tar  CAGLIARI accoglie il ricorso motivando dettagliatamente la sua decisione, affermando che si inverte l’onere della prova una volta che il ricorrente prova l’esposizione. In … Leggi tuttoURANIO. MISSIONI ESTERE E DINIEGO CAUSA DI SERVIZIO

CAUSA DI SERVIZIO RICONOSCIUTA SENZA CONCESSIONE DELL’EQUO INDENNIZZO PER INTEMPESTIVITA’ DELL’ISTANZA

l Ministero riconosce dipendente da causa di servizio l’infermità sofferta dal militare negando la concessione dell’equo indennizzo per intempestività dell’istanza. Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso. consiglio di stato : “L’ Amministrazione, per motivare la retrodatazione della piena conoscenza dell’infermità, si riporta, in realtà, alle radiografie che sarebbero state allegate al certificato medico redatto … Leggi tuttoCAUSA DI SERVIZIO RICONOSCIUTA SENZA CONCESSIONE DELL’EQUO INDENNIZZO PER INTEMPESTIVITA’ DELL’ISTANZA

ORDINANZA TAR LAZIO. DIRITTO PER IL RICONOSCIMENTO DI INFERMITA’ PER CAUSA DI SERVIZIO ED EQUO INDENNIZZO

Il TAR Lazio, letta la relazione del CTU confrontata con i rilievi critici del legale del ricorrente sulle argomentazioni e conclusioni del CTU, chiede nuova integrazione al Consulente e alla P.A. Dall’ordinanza “Letta la relazione del CTU, esaminati i dati statistico-epidemiologici forniti dalla PA resistente, letti i rilievi critici del ricorrente sulle argomentazioni e conclusioni … Leggi tuttoORDINANZA TAR LAZIO. DIRITTO PER IL RICONOSCIMENTO DI INFERMITA’ PER CAUSA DI SERVIZIO ED EQUO INDENNIZZO