No alla riforma del Codice Militare

Un segnale di grande e vera Democrazia è arrivato ieri dalla Camera dei Deputati quando, approvando un emendamento dell’opposizione, si fa definitivamente naufragare la riforma del Codice Militare. L’Osservatorio era già pronto ad impugnare la riforma innanzi al Tribunale dei Diritti ma, grazie al senso di responsabilità di alcuni parlamentari di maggioranza ed all’azione dell’opposizione, … Leggi il seguito