URANIO PENSIONE PRIVILEGIATA. MELANOMA MALIGNO-MELANOMA METASTASTICO POLMONARE

“Motivazioni non esaustive del Ministero della Difesa. L’istruttoria ha confermato la tesi del ricorrente. Approfondito parere del Ctu confortato dalle conformi valutazioni del Ctp. Il servizio prestato è stato una concausa determinante ed efficiente dell’insorgere e dello sviluppo del melanoma che ha condotto a morte il militare.” Cosi’ si esprimono i giudici della Corte dei … Leggi il seguito

LO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

Una vita trascorsa a servire gli altri e la Patria. È la storia del maresciallo Gabriele Ranocchiari, morto per un tumore dopo aver servito in tutte le missioni di pace e all’estero dell’Esercito italiano. Missioni durante le quali sarebbe venuto in contatto con l’uranio impoverito contenuto nelle munizioni in uso alle truppe italiane o alleate. Secondo … Leggi il seguito

LA CORTE DEI CONTI ACCERTA L’EVENTUALE NEGLIGENZA NELL’ESAME DELLE CARTE CHE INGENERA CONSEGUENTI ESBORSI A CARICO DELL’ERARIO PER ONERI PROCESSUALI E MAGGIORI SOMME PER INTERESSI.

I giudici del Tar Toscana contro il ministero della Difesa. Una presa di posizione precisa da parte dei magistrati fiorentini che hanno trasmesso gli atti dell’ennesimo “fascicolo” sul riconoscimento dei danni da uranio impoverito, alla Corte dei Conti presso la  Procura regionale toscana, per verificare l’eventuale “negligenza nell’esame delle carte che “ingenera – si legge … Leggi il seguito