Ingiuria militare e scherzo

La I sezione penale della Corte di Cassazione, in riforma della sentenza di condanna della Corte Militare di Appello, assolve l’imputata con effetto estensivo nei confronti degli altri coimputati non ricorrenti “perché il fatto non sussiste” “evidenziando che “un fatto che si ponga dichiaratamente come uno scherzo attuato in modo non offensivo con la creazione … Leggi il seguito