INDENNITA’ FORFETTARIA DI MISSIONE E TRUFFA MILITARE: LA CORTE MILITARE DI APPELLO ASSOLVE GLI IMPUTATI

    La Corte Militare di Appello riforma l’impugnata sentenza e  assolve gli imputati perchè il fatto non sussiste. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.  CORTEMILITAREDIAPPELLO <<La circostanza in questione, a ben vedere, sembrerebbe tuttavia non essere valorizzata nell’imputazione elevata dalla pubblica accusa nei confronti degli imputati dal … Leggi tutto

TRASFERIMENTO D’ AUTORITA’ . VIOLAZIONE DI LEGGE ED ECCESSO DI POTERE SOTTO DIVERSI PROFILI

Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso e riforma la sentenza . E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso. Sentenza_ConsigliodiStato “Il Pubblico dipendente trasferito d’autorità se debitamente autorizzato può servirsi per la spedizione dei propri mobili e masserizie di mezzi diversi dalla ferrovia con conseguente rimborso delle relative spese, … Leggi tutto

Corte dei Conti Lazio ed indennità di ausiliaria

La questione relativa al collocamento in ausiliaria anziché nella riserva con conseguente diritto alla relativa indennità appartiene alla giurisdizione della Corte dei Conti. Il diritto all’indennità di ausiliaria non si prescrive ma si prescrivono i soli ratei antecedenti il quinquennio dalla data di presentazione della domanda amministrativa. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia … Leggi tutto

Indennità di trasferimento

La sezione I bis del T.A.R. del Lazio nell’accogliere il ricorso osserva che la domanda di trasferimento “anche in considerazione al modo di compilazione, alla struttura grafica e al contenuto sintattico grammaticale deve ritenersi predisposta ed estesa dall’Amministrazione, così che il ricorrente si è limitato, all’evidenza, ad assentire alla richiesta superiormente manifestata”. E’ quanto ci … Leggi tutto

Indennità per lotta agli incendi boschivi

La sezione II ter del T.A.R. del Lazio nell’accogliere il ricorso evidenzia che “il servizio speciale non può essere considerato esclusivamente il volo con uno o più obbiettivi, ma il complesso delle attività, affidate al militare per il tempo in cui questi è adibito alle dette mansioni, funzionalmente dirette a rendere possibile la lotta agli … Leggi tutto

Corresponsione sul trattamento di attività e sull’indennità di buonuscita di maggiori emolumenti per due anni aggiuntivi di servizio previsti dall.art. 117 del R.D. n. 3458/1928

La sezione Seconda del T.A.R. del Lazio accoglie il ricorso dando atto del consolidamento dell’orientamento giurisprudenziale in materia. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. Corresponsione sul trattamento di attività e sull’indennità di buonuscita Se ti è piaciuto condividilo! Share List