LA PRIMA IN ITALIA: CORTE DEI CONTI APPELLO ACCOGLIE CAUSA URANIO.

Appello meritevole di accoglimento. ……….il primo giudice appare essersi appiattito completamente alle risultanze della precedente CTU e si rivela perciò irrazionale l’aver chiesto una nuova perizia, poi sostanzialmente ignorata. Ritiene il collegio poi che dalle documentazioni agli atti di causa risultino indizi gravi,precisi  e concordanti per  una correlazione concausale del servizio svolto dal militare e … Leggi il seguito

URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI

URANIO IMPOVERITO E RISARCIMENTO DEL DANNO IN FAVORE DEGLI EREDI. La Corte d’Appello di Roma rigetta l’appello del Ministero e conferma la sentenza risarcitoria. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il caso. sentenza 5 Se ti è piaciuto condividilo! Share List

URANIO IMPOVERITO E RIGETTO DI CAUSA DI SERVIZIO PER ERRORE DELL’INDIVIDUAZIONE DELLA PATOLOGIA

Uranio impoverito e rigetto di causa di servizio per errore dell’individuazione della patologia. Il Tar Lazio accoglie il ricorso. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore Tartaglia che ha seguito il casosentenza Se ti è piaciuto condividilo! Share List

LO STATO PIEGATO DALLA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

Una vita trascorsa a servire gli altri e la Patria. È la storia del maresciallo Gabriele Ranocchiari, morto per un tumore dopo aver servito in tutte le missioni di pace e all’estero dell’Esercito italiano. Missioni durante le quali sarebbe venuto in contatto con l’uranio impoverito contenuto nelle munizioni in uso alle truppe italiane o alleate. Secondo … Leggi il seguito

La justicia obliga a Italia a reconocer los efectos del uranio empobrecido

Eludir responsabilidades El abogado de L’Osservatorio Militare, Angelo Fiore Tartaglia, que ha llevado la mayor parte de las causas, afirma que las sentencias que los tribunales han dictado hasta el momento “han obligado al Estado a intervenir con medidas en el ámbito de la seguridad social que, sin embargo, no cubren todos los daños sufridos … Leggi il seguito

LA CORTE DEI CONTI ACCERTA L’EVENTUALE NEGLIGENZA NELL’ESAME DELLE CARTE CHE INGENERA CONSEGUENTI ESBORSI A CARICO DELL’ERARIO PER ONERI PROCESSUALI E MAGGIORI SOMME PER INTERESSI.

I giudici del Tar Toscana contro il ministero della Difesa. Una presa di posizione precisa da parte dei magistrati fiorentini che hanno trasmesso gli atti dell’ennesimo “fascicolo” sul riconoscimento dei danni da uranio impoverito, alla Corte dei Conti presso la  Procura regionale toscana, per verificare l’eventuale “negligenza nell’esame delle carte che “ingenera – si legge … Leggi il seguito