TG 1 mostra immagini di bombardamento al fosforo bianco

Le immagini trasmesse durante il servizio sulla situazione in medio oriente dal tg1 delle 20:00 di oggi 6 gennaio 2009 riguardavano, senza alcun ombra di
dubbio, bombardamento con ordigni al FOSFORO BIANCO. Nel ricordare che l’utilizzo questi ordigni viola ogni trattato e la stessa convenzione di Ginevra, l’Osservatorio chiede agli organi competenti di verificare il reale impiego di questi ordigni nonché di prendere tutte le posizioni in merito sia a livello nazionale che internazionale. Il fosforo bianco colpisce ed uccide in modo indiscriminato tutti gli organismi viventi provocando l’autocombustione dei tessuti che porta ad una morte atroce. Chi è sottoposto a bombardamento con questo tipo di ordigni non ha scampo
sia esso militare, civile, adulto o bambino, essere umano o animale. La reazione chimica che sviluppa questo tipo di armamento è incontrollabile, distruttiva e fuori controllo.
Se è vero che le immagini trasmesse sono riferite a bombardamenti sulla striscia di Gaza, dopo il bombardamento di una struttura ONU, la comunità internazionale ha il dovere d’intervenire con urgenza ed impedire altre ulteriori violazioni e tragedie umanitarie che non hanno uguali. L’Osservatorio chiede a gran voce l’intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del Governo al fine di chiarire al più presto quanto accaduto (se realmente accaduto) a Gaza in questi giorni.

Roma 06 gennaio ’09
Il Responsabile del Comparto Difesa
Domenico Leggiero

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

uno × 5 =