TRIBUNALE DEL LAVORO: GLI INDENNIZZI DI VITTIME DEL DOVERE SPETTANO ANCHE AI FIGLI NON A CARICO E NON CONVIVENTI

Dalla sentenza allegata del Tribunale di Taranto :

“Il ricorso è fondato e merita accoglimento. In particolare va detto che le provvidenze richieste iure proprio dal ricorrente sono certamente dovute anche se  lo stesso non era fisicamente a carico del de cuius come sostenuto già autorevolmente in giurisprudenza “

E’ quanto ci comunica l’avv. Tartaglia che ha seguito il caso.

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

tre × quattro =