URANIO IMPOVERITO: QUESTIONE IRRISOLTA

L’avvocato Angelo Fiore Tartaglia, che patrocina le cause penali e civili, ha espresso “grande soddisfazione perché l’inquinamento ambientale diventa, insieme all’uranio e ad altri fattori, una concausa dell’insorgere delle malattie. Si avalla quindi la tesi sostenuta dal nostro studio legale”. Tutte le famiglie dei militari deceduti hanno firmato le querele per avviare le cause penali, decidendo inoltre di costituirsi come parte lesa. Si registrano novità anche per i poligoni di tiro. “Deve essere imposto un sistema di registrazione che descriva, prima e dopo ciascuna esercitazione o sperimentazione, in modo analitico, il materiale oggetto dell’attività. Un’analisi del rischio, inoltre, deve essere presentata al momento della registrazione”, ha concluso l’avvocato Tartaglia.

leggi articolo

articolo 2002

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

undici + diciotto =