URANIO PENSIONE PRIVILEGIATA. MELANOMA MALIGNO-MELANOMA METASTASTICO POLMONARE

“Motivazioni non esaustive del Ministero della Difesa. L’istruttoria ha confermato la tesi del ricorrente. Approfondito parere del Ctu confortato dalle conformi valutazioni del Ctp. Il servizio prestato è stato una concausa determinante ed efficiente dell’insorgere e dello sviluppo del melanoma che ha condotto a morte il militare.”

Cosi’ si esprimono i giudici della Corte dei Conti Sez  Giurisd. Abruzzo, accogliendo il ricorso.

E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore TARTAGLIA che ha seguito il caso.

corte conti sez giurisd. abruzzo

CTU-Trenta

Se ti è piaciuto condividilo!

Lascia un commento

diciassette − 3 =