[REQ_ERR: 403] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Consigilio di Stato – Pagina 3 – Osservatorio Militare

Illegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari

Il Consiglio di Stato nell’aderire alla tesi prospettata dal ricorrente precisa che la direttiva SME va interpretata nel senso che il trasferimento può essere concesso non solo in caso di necessità di cura ma anche nel caso di necessità di assistenza del coniuge o della prole del militare. E’ quanto ci comunica l’Avv. Angelo Fiore … Leggi tuttoIllegittimità del diniego di trasferimento per eccezionali ragioni familiari

Illegittimo il provvedimento disciplinare irrogato senza il rispetto del termine di difesa (Consiglio di Stato, Sezione VI, 13 marzo 2007, n° 1232)

Illegittimo il provvedimento disciplinare irrogato senza il rispetto del termine di difesa – (Consiglio di Stato, Sezione VI, 13 marzo 2007, n. 1232) NOTE È da ritenersi illegittimo il provvedimento disciplinare adottato nei confronti di un appartenente alla Polizia di Stato senza il rispetto del termine dilatorio di dieci giorni fra l’acquisita conoscenza da parte dell’inquisito della … Leggi tuttoIllegittimo il provvedimento disciplinare irrogato senza il rispetto del termine di difesa (Consiglio di Stato, Sezione VI, 13 marzo 2007, n° 1232)

Il termine di conclusione del procedimento disciplinare è perentorio anche per la Polizia di Stato (Consiglio di Stato, sez. VI, 12 febbraio 2007, n° 537)

Il termine di conclusione del procedimento disciplinare è perentorio anche per la Polizia di Stato – (Consiglio di Stato, sez. VI, 12 febbraio 2007, n° 537) NOTE La previsione contenuta nell’art. 9 della l. 7 febbraio 1990, n. 19 – la quale fissa il termine perentorio di centottanta giorni dalla data in cui l’Amministrazione ha avuto notizia … Leggi tuttoIl termine di conclusione del procedimento disciplinare è perentorio anche per la Polizia di Stato (Consiglio di Stato, sez. VI, 12 febbraio 2007, n° 537)

Risarcimento del danno subito per l’ingiusto e discriminatorio trasferimento di un dirigente della polizia di Stato (Consiglio di Stato 4 settembre 2006 n° 5087)

Risarcimento del danno subito per l’ingiusto e discriminatorio trasferimento di un dirigente della polizia di Stato. – (Consiglio di Stato 4 settembre 2006 n° 5087) Il Consiglio di Stato si è pronunziato sul diritto al risarcimento del danno subito da un dirigente della Polizia di Stato, a causa di un trasferimento, “ingiusto e discriminatorio”, disposto con … Leggi tuttoRisarcimento del danno subito per l’ingiusto e discriminatorio trasferimento di un dirigente della polizia di Stato (Consiglio di Stato 4 settembre 2006 n° 5087)

L’appello dell’Amministrazione avverso sentenza di primo grado favorevole al ricorrente è inammissibile

il Consiglio di Stato Sezione IV ha così sentenziato: l’appello dell’Amministrazione avverso sentenza di primo grado favorevole al ricorrente è inammissibile se riguarda un solo capo della sentenza di primo grado che non assorbe l’intera questione. Questo è quanto ci comunica l’Avvocato Tartaglia che ha seguito il caso. Se ti è piaciuto condividilo! Share List